Idee di viaggio

Heart 200: percorso, itinerari e mappa

La nuova strada che ti porta a spasso nel cuore della Scozia

Scozia SCOZIA Shutterstock
5/5

Innamorasi della Scozia è molto facile. L'incanto inizia con la scoperta delle abbazia, dei castelli e delle città più belle, come Edimburgo e Glasgow, ma è con l'incontro con la natura che diventa amore vero.

Da oggi c'è una nuova strada che ti porta alla scoperta della Scozia più vera, da percorrere a piedi, in bicicletta, in moto o in auto. A te la scelta!

Heart 200

La Heart 200 percorre 320 km (circa 200 miglia) intorno a Perth, Stirling, The Trossachs e Highland Perthshire, collegando due parchi nazionali, il Loch Lomond & The Trossachs e il Cairngorms, il parco nazionale più grande della Gran Bretagna. Passa per boschi e laghi, fiumi e torrenti, foreste incantate e castelli in un itinerario che può essere percorso in 4 o 7 giorni, a seconda del tempo a disposizione, in un weekend lungo o in una settimana.

La Heart 200 è adatta anche alle famiglie ed ai bambini. Il percorso è ben segnato e senza inconvenienti e abbonda di posti per dormire e per mangiare, per ogni gusto e per ogni tasca.

Itinerario e percorso

Ogni singola tappa lungo la Heart 200 coincide con un paese idilliaco. Per comodità è stato suddiviso in 6 aree che possono essere visitate singolarmente oppure una dopo l'altra in un itinerario ad anello. Oltre a Perth e Stirling, la porta delle Highlands (qui trovate le info sulla North Coast 500, l'itinerario che esplora le Highlands), ci sono:

  • The Wooden Western Edge

Conduce alle porte del Parco Nazionale Loch Lomond e The Trossachs e oltre alla natura offre spunti culturali. Il Castello di Doune è stato la location di numerosi film. Se avete visto Monty Python e il sacro Graal lo conoscete già come Castello Swamp, e se avete visto la serie tv Outlander lo chiamerete Castle Leoch.

  • The Highland North

In questa aerea del percorso si trovano i posti più emblematici della Scozia. Il lago Tay con il suo oceano di alberi intorno e l'albero di Fortingall, il più antico della Scozia. Il percorso termina alle porte di Cairngorms.

  • The Riverside East

Qui si trovano i corsi d'acqua più belli: il Tummel, il Braan, Eritch e il Tay che creano panorami bucolici. Visitate Pitlochry, uno dei paesi più caratteristici della Scozia dove vi sembrerà molto strano non incontrare gnomi e fate. 

  • The Southern Boundary 

Il castello del Lago Leven, dove Maria Stuarta fu imprigionata per diversi anni e l'iconico castello di Stirling si trovano qui. 

Cosa fare sulla Heart 200

I più avventurosi potranno dedicarsi ad attività adrenaliniche come il rafting ad Aberfeldy o il bungee jumping a Killiecrankie, o semplicemente un giro in canoa sul lago Katrine. Il Parco Nazionale dei Cairngorm ha più montagne, foreste, sentieri, fiumi, laghi, zone naturali, villaggi e distillerie di quante ne possiate immaginare.

La Foresta dell’Hermitage è un bosco fiabesco vicino a Dunkeld dove passeggiare tra boschi e cascate.

Visitate anche la foresta di Birnam, location del Macbeth e la Grey Mare’s Tail, una cascata con circa 90 metri di salto.

Edimburgo si raggiunge da Londra con il treno notturno Caledonian Sleepers. Sul sito ufficiale della Heart 200 trovate altre info utili. 

Mappa e cartina

Qui trovate la mappa interattiva con i luoghi di interesse e il sentiero completo. 

Scopri