Idee di viaggio

Cosa vedere a Kos tra spiagge e vita notturna

La guida definitiva per viaggiare all'isola di Kos

Kos MARE Shutterstock
4.8/5

Spiagge incantevoli, baie nascoste e le acque cristalline del Mar Egeo. Vi presentiamo Kos, l'isola Greca vicina alle coste della Turchia che vi affascinerà non sono per il mare spettacolare ma anche per i resti delle culture che son passate di lì.

L'isola greca è il luogo perfetto per chi ama mare e divertimento ma, lontano dai luoghi più frequentati, nasconde baie segrete da raggiungere. Kos è un'isola dalla doppia anima, antica e moderna, ben convivono infatti antichissime testimonianze come l'antico stadio, l'antica agorà e il teatro antico con le moderne infrastrutture e le più recenti costruzioni. Abbiamo realizzato una guida all'isola di Kos con spiagge, mare, vita notturna e meteo. 

Isola di Kos Grecia

L'Isola di Kos in Grecia, nell'arcipelago del Dodecaneso è una meraviglia per le acque turchesi, le coste sconfinate, le ricchie sorgenti d'acqua e i monumeti antichi e medievali. Kos è la terza isola più grande del Dodecaneso, è la più frequentata dopo Rodi e si trova a 4 miglia dalle coste turche.

Kos è la città natale di Ippocrate «il padre della medicina, era già abitata durante il periodo Neolitico. Fu bizantina, conquistata dagli ottomani per quattro secoli e poi italiana fino a che fu ufficialmente unita alla Grecia nel 1948.

Sull'isola alcune zone sono molto frenquentate mentre altri luoghi sono quasi isolati e lontani dal turismo di massa. La città di Kos è un misto di architettura veneziana e ottomana con interessanti luoghi d'interesse: il Castello Medievale, l'antica Agorà e il famoso Asklepieion, un antico centro di cura. I luoghi più turistici si trovano nella parte meridionale dell'isola.

Cosa vedere a Kos

Di seguito trovate la lista di attrazioni da non perdere a Kos

  • Città di Kos

La città di Kos, dove risiede oltre la metà della popolazione dell'isola, è una città unica nel suo genere. Il castello dei crociati è la prima cosa che colpisce appena si entra in città.

Passeggiando per la città potrete ammirare i resti romani e quelli ellenistici, i quartieri giardino costruiti dagli italiani e gli edifici liberty ed ottomani. La spiaggia cittadina, nella zona orientale del porto, è sempre molto affollata in estate, anche perchè è facilmente raggiungibile a piedi. Meritano una visita i siti archeologici dell'isola come i resti dell'Asclepeion, il tempio di Asclepio, l'odeon romano, il Castello di Neratzia, la fortezza medievale dei cavalieri Ospitalieri e la fortezza bizantina di Antimachia. 

  • Il castello medievale 

Il castello medievale di Kos si trova all'ingresso del porto in un luogo probabilmente fortificato durante il periodo bizantino. Potrete vedere la recinzione interna che ha quattro torri rotonde e quella esterna con i suoi bastioni massicci. Le due mura di cinta sono collegate con un ponte realizzato sopra il fossato che separa le pareti.

  • Piazza Eleftheria

È il centro della città moderna ed è circondata da tre imponenti edifici ereditati dall'era italiana: il mercato comunale, il club (che fu chiamato Palazzo del Fascismo) e il Museo Archeologico, un'imitazione delle terme romane.

  • Città Antica

Era la capitale dell'isola dal 366 a.C. Passeggiando per questa zona potrete vedere il mercato, il tempio dorico ellenistico, l'altare di Dioniso, il santuario del porto, il santuario di Ercole, i resti delle mura, i bagni romani, le lussuose dimore romane con i pavimenti a mosaico e il conservatorio romano.

  • Moschea Lotzia

Fu costruita nel 1786. Sulle sue mura si possono vedere tracce di monumenti antichi e medievali.

  • Platano di Ippocrate

Si troprio di fronte alla Moschea Lotzia. Era sotto l'ombra di questo albero che il grande dottore insegnava ai suoi apprendisti ed esaminava i suoi pazienti. 

  • L'Asklipieio 

Si trova a circa 3 km dalla città di Kos ed era il più famoso Aesculapium di tutta la Grecia. Venne stato costruito nel 4 ° secolo, dopo la morte di Ippocrate. Tra gli altri siti, vale la pena visitare lo stoa, il complesso delle terme romane, l'altare dedicato al sole, il tempio ionico di Esculapio, il grande tempio dorico peripterico di Esculapio.

Kos spiagge

Prima di scegliere la vostra spiaggia preferita è bene sapere che in alta stagione l'isola è molto frequentata. La parte settentrionale è quella più battuta dal vento e con fondali chiari e acqua cristallina. La costa meridionale ha un mare più calmo e spiagge meno ventose ma con fondali più scuri.

Tra Kardamena e la città di Kos ci sono le fonti termali che formano piscine naturali di acqua caldissima e sulfurea. La spiaggai di Therma è una spiaggetta libera che si trova proprio di fronte a una piscina termale.

  • Agios Fokas

La spiaggia di Agios Fokas combina sabbia bianca e nera a splendidi ciottoli. Si trova a circa 8 km dalla città di Kos e a soli 2 km dalla spiaggia di Therma. Offre numerosi spot organizzati con ombrelloni e infrastrutture per gli sport acquatici. 

  • Agios Stefanos

È una delle spiagge più fotografate dell'isola e combina la bellezza narurale con importanti siti storici come le rovine delle chiese paleocristiane che si trovano a pochi metri dal mare. Il bellissimo paesaggio è completato da Castri, una piccola isola rocciosa proprio di fronte al centro del Golfo da dove emerge la piccola cappella di San Nicola.

  • Cavo Paradiso

È forse la spiaggia più isolata di Kos ed è nascosta nella punta meridionale dell'isola a circa mezz'ora dal villaggio di Kefalos. È un luogo magico, con acque cristalline e sabbia fine e dorata che creano uno scenario esotico unico per l'Egeo. Separata dalla vita frenetica dell'isola, la spiaggia è perfetta per chi cerca calma e tranquillità.

  • Kohilari 

Si tratta di una spiaggia sabbiosa, isolata dalle altre spiagge di Kefalos. È ideale per il windsurf e il kite surf sulle onde alte create dal vento forte che soffia sempre nella zona. Per coloro che non praticano il Kite Boarding ma vogliono imparare, troverete tante scuole di Kite. 

  • Paradise beach

Già il nome di questa spiaggia vi preannuncerà ciò che incontrerete: un paesaggio fatto da sei chilometri di spiagge, acque cristalline avvolto da colline di cedri. 

  • Therma

Si trova nell'angolo sud-orientale dell'isola a 13 chilometri dalla città. Lo scenario è caratterizzato da una bellezza selvaggia di profonde gole, rocce e ciottoli neri, il risultato di discordanze tettoniche e di eruzioni vulcaniche di milioni di anni fa. L'area è plasmata dalle sorgenti calde che sono presenti lì per secoli. Le acque hanno buone proprietà curative in quanto sono ricche di potassio, calcio, magnesio, zolfo e sodio, elementi considerati strumentali nelle cure per le malattie della pelle artritiche o reumatiche. La temperatura delle acque oscilla tra i 30 e i 40°.

  • Lambi 

Lambi è una graziosa spiaggia attrezzata facilmente raggiungibile in auto o bus dalla città di Kos. Il litorale di Lambi, un’arenile di sabbia dorata lungo 1 km circondato dal verde, alterna aree con noleggio ombrelloni e bar a zone libere. 

  • Spiaggia di Marmari

La spiaggia di Marmari è caratterizzata da un lungo arenile sabbioso dotato di numerosi servizi ed è separata dalla spiaggia di Tigaki dalla palude salata di Alyki. La spiaggia è circondata da bellissime dune sabbiose.

Quali sono le spiagge più belle di Kos?

  • Lambi (Kos)
  • Therma (Agios Fokas)
  • Tigaji (Nord Isola)
  • Marmari (Nord Isola)
  • Mastichari (Nord Isola)
  • Kardamena (Sud Isola)
  • Paradise Beach, Kefalos
  • Kamari, Kefalos
  • Limionas, Nord Ovest

 

Voli per Kos

Ryanair vola da Bari, Bologna, Milano-Bergamo "Orio al Serio", Pisa, Roma Ciampino e Roma Fiumicino a Kos. Easyjet vola da Milano "Malpensa" a Kos, mentre Blu Express vola da Roma Fiumicino e Volotea e Norwegian Air Shuttle da Venezia.

In alternativa si può volare ad Atene e da lì prendere un volo interno per Kos. Durante la stagione estiva c'è un volo al giorno. 

Dall'aeroporto internazionale "Ippokratis" di Kos si raggiunge Kos città in autobus (sono circa 24 chilometri).

Kos vita notturna

Il centro della vita notturna sull'isola di Kos si concentra nella città di Kos. Qui ci sono ristoranti, loclai per l'aperitivo e discoteche. Nella centralissima Dolphins square  ci sono l'XL cafe o, sulla via Apellou, il Bitter Sweet Café a il Global. 

Il lungomare di Lambi ha bar eleganti per fare l'aperitivo mentre la zona del porto è quella della bar street.

Tra le discoteche più conosciute ci sono il Fashion Club, il Four Roses e l'Heaven Club. 

Anche Kardamena offre diverse alternative per la vita notturna mentre gli altri paesi dell'isola sono più tranquilli.

Meteo a Kos

A Kos le estati sono calde (senza mai essere torride) e gli inverni sono miti e piacevoli. La temperatura del mare si mantiene alta anche in bassa stagione. I più coraggiosi potranno fare il bagno a mare ad maggio/aprile e ad ottobre. 

Kos Immagini

Kos Mappa

Di seguito trovata la mappa con le migliori spiagge di Kos

Immagini di Kos

Scopri