Idee di viaggio

Skiathos, l'isola delle Sporadi tra spiagge e vita notturna

La guida a cosa fare e vedere sull'isola di Skiathos, le spiagge, il mare più bello e le dritte per la vita notturna

Skiathos panorama ESTATE Shutterstock
/5

Piccola ma piena di fascino. Di Skiathos vi innamorerete a prima vista.

Sì, perché questa piccola isola, la più piccola delle Sporadi, è caratterizzata da foreste di pini, perfette per chi ama le passeggiate e le escursioni, spiagge meravigliose (se ne contano più di 60), da villaggi assonnati e resti un remoto passato. In questo articolo abbiamo creato una guida utile e cosa fare e vedere sull'isola di Skiathos. 

Skiathos 

L'isola di Skiathos è un'isola dell'Egeo, insieme ad Alonissos e Skopelos forma l'arcipelago delle Sporadi Settentrionali. Iniziò ad essere famosa già negli anni '60 e non è difficile intuirne il perché: l'isola è famosa per avere alcune delle spiagge più belle dell'Egeo e di tutta Grecia

skiathos-thumb

La storia di Skiathos però è molto più antica, pensate che ebbe un ruolo importante già durante le guerre persiane. Agli inizi del '700 i monaci del Monte Athos costruirono sull'isola il Montastero Evangelista, un luogo storico posto in cima ad una collina, che fu rifugio per i combattenti durante la Guerra d'Indipendenza. Sapevate che la prima bandiera greca fu creata proprio in questo monastero nel 1807 (molti anni prima dello scoppio della rivoluzione del 1821)?

Se avete visto il film Mamma Mia! del 2008, non faticherete a riconoscere i luoghi e gli scorci di questa incredibile isola (il film è stato girato a Skiathos e a Skopelos). Se questa estate avete deciso di raggiungere questa isola greca, ecco cosa vedere assolutamente. 

cosa-vedere-a-skiathos

Cosa vedere a Skiathos

Cosa c'è da vedere a Skiathos oltre a spiagge e mare? Anzitutto il Monastero Evangelista, simbolo dell'isola e simbolo dell'indipendenza della Grecia dai Turchi. Si trova sulla cima di una collina, su una gola ed è circondato da pini e e cipressi. Oggi il monastero è abitato da due monaci che producono anche vino. All'ingresso troverete anche il museo del folklore e dell'arte sacra. 

monastero-evangelista-skiathos

Perdetevi tra le stradine strette di Skiathos città, l’unico vero centro abitato dell'isola, di cui lo scrittore Papadiamantis tanto ha scritto. Oltre alle botteghe e i negozietti, fate visita alla chiesa di Agios Nikolaos. Tra le altre chiese da visitare annoveriamo le chiese Panagia Eikonistria, Treis Ierarches, Panagia Limnia e Panagia Kehria.

Bourtzi è una piccola penisola che divide il porto di Skiathos in due parti e si trova proprio di fronte alla città. Un tempo era una fortezza delimitata da mura di cinta realizzata dai fratelli Gizi, che dominavano sull'isola dal 1207. È collegata alla città da un ponte, raggiungetela per visitare le rovine delle mura del castello e della Chiesa di San Giorgio. Sulla penisola troverete anche una vecchia scuola utilizzata come centro culturale.

skiathos-foto

Non perdete una visita al Kastro che si trova all'estremo nord dell'isola. Oltre alle rovine del castello, visitate la chiesa Gennisi tou Christou. Si raggiunge attraverso un breve percorso a piedi. Non troppo distante da Kastro, raggiungete la famosa spiaggia di Lalaria, caratterizzata da un arco che si getta in mare. 

lalaria-beach

Fate visita alla casa dello scrittore greco Alexandros Papadiamantis, uno dei più importanti scrittori greci del XIX secolo. La sua abitazione è stata trasformata in museo che racconta la sua vita e le sue opere. Tutto è rimasto quasi intatto, sarà curioso vedere una tipica abitazione ottocentesca dell'isola.

Da Skiathos potrete organizzare escursioni in barca alla scoperta delle vicine isole di Skopelos e Alonissos. Oltre alle spiagge, ce ne sono 60 tra cui scegliere, a Skiathos ci sono anche bellissime grotte, le più famose le troverete a Lalaria beach:  sono quelle diSkotini e Galazia, quest'ultima è conosciuta come la Grotta Blu, un luogo fantastico dove la luce filtrata dalle rocce crea dei giochi di luce meravigliosi. 

Se vi piace camminare, Skiathos è l'isola perfetta per chi ama il trekking e le escursioni,se volete vedere le meraviglie dell'isola da un altro punto di vista vi consigliamo di percorrere a piedi la strada che da Kolios Beach fino a Skiathos town, segue un percorso sulla costa che vi lascerà senza fiato. Un altro percorso va dal Monastero Evangestria, fino alla cima dell'isola Karafilzanaka non è faticoso ed è adatto a tutti. Un'escursione invece consigliata ai più allenati è quella che da Skiathos, prosegue per Profitis Elia, Apostolos e giunge a Kastro. Il tempo previsto è di circa 6 ore. 

Skiathos vita notturna

Cosa fare a Skiathos? Sapevate che oltre a mare e natura meravigliosa l'isola è famosa per la vita notturna? Le stradine della città e le spiagge sono le zone da frequentare se siete in cerca di locali e discoteche. La vita notturna si concentra principalmente su via Papadiamandis, dove toverete numerosi club e bar. L'alternativa alla strada della movida sono le spiagge,  dove numerosi bar propongono feste e djset; la spiaggia più famosa per aperitivi e musica è quella di Banana mentre il club più frequentato è il Borzoi. Tra le discoteche più famose ci sono il Pure, il BBC e il Kahlua Bar. 

vita-notturna-skiathos

(Jovana Kuzmanovic / Shutterstock)

Skiathos spiagge più belle 

Nome spiaggiaDistanza da Skiathos CittàSabbia
Koukounaries Beach 16 km
Lalaria Beach Parikia No
Abelakia 16 km
Banana Beach 12 km
Vromolimnos 8 km
Mandraki Beach 15 km
Megas Gialos 5 km No
Xenia Beach 12 km
Aselinos 13 km
Glyfoneri 5 km No


Come arrivare a Skiathos

  • Aeroporto - L'isola di Skiathos ha un suo aeroporto, quello di Alexandros Papadiamantis da cui partono e arrivano voli dall'Italia. L'aeroporto dista circa 2 km da Skiathos città.
  •  

  • Traghetto: Il modo più economico per giungere sull'isola è con il traghetto. Vista la sua vicinanza alla Grecia Continentale, potrete raggiungere Skiathos in traghetto da Atene, Salonicco, Volos e Agios Konstantinos. I collegamenti gestiti dalle compagnie di navigazione Hellenic Seaways e Anes Lines.


Voli per Skiathos, orari e compagnie

Dall'Italia ci sono collegamenti con l'isola di Skiathos operati dalle compagnie Blu-express, Volotea e Neos Air. Dall'Italia impiegherete circa 2 ore per giungere all'aeroporto di Skyathos. Si vola dagli aeroporti di Napoli, Bologna, Roma, Milano, Torino e Venezia. Da Milano, Roma e Bologna si vola con Blu-express, una volta al giorno e da Napoli, Bari e Venezia si vola con Volotea. Per orari e giorni vi invitiamo a visitare i siti delle compagnie aeree. 

Foto e immagini Skiathos

Vai alla gallery

Cosa vedere a Skiathos

6 foto.

Mappa e cartina Skiathos

Meteo Skiathos

Se state programmando una vacanza a Skiathos, dovete sapere che la stagione estiva è calda e soleggiata mentre l'inverno è spesso freddo e piovoso. Il clima è molto condizionato dalla vicinanza del continente per cui è spesso soggetta a cambiamenti di clima che interessano la Grecia Continentale.

Le temperature in estate si aggirano intorno ai 30°-35°, ricordate che anche in questa zona ci sono i tipici venti dell'Egeo conosciuti come i meltemi. Il periodo perfetto per visitare l'isola è in primavera o nel mese di settembre. 

Scopri