Idee di viaggio

Amorgos: cosa fare vedere sull'isola (oltre le spiagge)

Le foto che vi faranno venire voglia di andare sull'isola di Amorgos

Amorgos MARE Shutterstock
/5

COSA VEDERE SULL'ISOLA DI AMORGOS - Guida fotografica a cosa vedere e cosa fare ad Amorgos: le spiagge da visitare ed i luoghi da non perdere, nell'isola più orientale delle Cicladi.

LEGGI ANCHE: LE ISOLE MENO AFFOLLATE DELLA GRECIA

amorgos-cosa-vedere

AMORGOS

Amorgos è un'isola arida e selvaggia, circondata da un mare blu penetrante che fa contrasto con il paesaggio circostante. L'isola è il luogo perfetto per chi ama il trekking che può praticarlo passeggiando tra le montagne scoscese dell'entroterra magari fino a raggiungere il Monastero di Amorgos, uno dei simboli dell'isola.

GUARDA ANCHE: ISOLE PIU' BELLE DELLA GRECIA

amorgos

MONASTERO DI AMORGOS

Il monastero Hozoviotissa è incastonato nella roccia a 300 metri a picco sul mare, sotto il Profetas Elias.

Per raggiungerlo dovrete salire 1000 gradini dalla spiaggia di Aghia Anna. In cima al monastero ad accogliervi ci saranno i monaci con un bicchiere di rakomelo e dolcetti di frutta e zucchero.

GUARDA ANCHE: VACANZE IN GRECIA

amorgos-immagini

amorgos-foto

AMORGOS: SPIAGGE

Le spiagge dell'isola di Amorgos sono selvagge ed a volte difficili da raggiungere, se non dopo un percorso di trekking.

Raggiungete la spiaggia di Maltezi, forse la più bella di tutta l'isola, fatta di sabbia finissima ed acqua trasparente. Potrete raggiungerla attraverso un sentiero che dal borgo di Xilocheratidi conduce alla spiaggia.

Non perdete una passeggiata verso la spiaggia di Kalotiratissa, dove passerete lungo rocce e mare cristallino, prima di arrivare alla suggestiva baia.

immagini-amorgos

LEGGI ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE DEL MEDITERRANEO

AMORGOS: COME ARRIVARE

L'isola non è servita da un aeroporto, ma si raggiunge in traghetto dal porto di Pireo ad Atene.

Amorgos mappa

 

let's pretend it's August • #greekislands

Una foto pubblicata da ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀fanis pavlopoulos (@fanellas) in data: 4 Set 2016 alle ore 03:40 PDT

Una foto pubblicata da Krescent Carasso (@krescentcarasso) in data: 3 Set 2016 alle ore 06:14 PDT

Scopri