Idee di viaggio

Antiparos, il lato selvaggio delle Cicladi

Ecco perché l'isola di Antiparos ti lascerà senza fiato

Antiparos MARE Shutterstock
5/5

Strade di ciottoli, casette imbiancate e porte blu incorniciate da bouganville. Sì, quello che stiamo descrivendo è un paesaggio tipico delle Cicladi, ma è anche il suo lato selvaggio e segreto: Antiparos, un'oasi incontaminata e poco turistica, uno dei pochi posti nel Mediterraneo dove si può ancora vivere un'autentica esperienza greca.

Situata proprio di fronte a Paros, Antiparos è una di quelle isole greche che sono riuscite a mantenersi autentiche, poco affollate e selvagge. L'isola è famosa per le sue spiagge (deserte quasi ad agosto), per le cappelle pittoresche dalle cupole blu, le baie meravigliose, la natura incontaminata e le grotte spettacolari.

Abbiamo realizzato una guida alle spiagge più belle e a cosa vedere ad Antiparos. 

Antiparos

Ad Antiparos la vita scorre lenta e rilassata. A differenza della "sorella" ha mantenuto il suo carattere autentico e selvaggio: non è un caso se negli anni '70 fu una delle zone frequentate dagli hippie, che ancora gestiscono campeggi per nudisti.

Ad Antiparos gli anziani siedono sotto antiche querce a giocare a carte, il proprietario di un locale dà ouzo gratis a chiunque canti tutte le canzoni di "Hurricane" di Bob Dylan, le spiagge sono semi deserte e lo stile di vita è spensierato e senza fronzoli: lo spirito hippie dell'isola non è affatto cambiato.

Ma cosa c'è da vedere?

Antiparos è piccolissima, ha una superficie di 35 chilometri quadrati: il modo migliore è di esplorarla in motorino. Visita la Chora, il centro principale di Antiparos caratterizzato dalle tipiche casette bianche che sorge in mezzo alle rovine del Castello Veneziano. L'ingresso al castello si trova vicino alla chiesa di Agios Nikolaos, la cattedrale dell'isola. 

Non perdere una visita alla grotta di Antiparos: un mondo sotterraneo e ancestrale che si raggiunge dalla collina di Ai-Yiannis. Una scalinata di 411 gradini ti condurrà all'interno di una meraviglia naturale caratterizzata da stalattiti e stalagmiti dalle forme più bizzarre. All'ingresso della grotta trovi una piccola e deliziosa chiesetta di Agios Ioannis Spiliotis, costruita nel 18° secolo.

Spostati fino a piccolo villaggio di Agios Georgios, per vivere la spensierateza e il ritmo rilassato che si respira sull'isola. Lungo la costa sud-orientale dell'isola, raggiungi la piccola isola disabitata di Despotiko, troverai paesaggi che sembrano lunari e spiagge incontaminate, oltre ad un importante sito archeologico dove è esisteva un centro di culto risalente al VII secolo a. C.

Spiagge 

Ecco le spiagge più belle dell'isola di Antiparos.

  • Panagia

Non troppo distante dal villaggio di Antiparos, Panagia è una delle più belle spiagge di Antiparos: un angolo di paradiso caratterizzato da sabbia fine e soffice e grandi alberi per ripararsi dal sole. 

  • Agios Georgios

Sul lato occidentale dell'isola, a 11 km dalla città principale, Agios Georgios è una baia riparata che affaccia sull'isola disabitata di Despotiko. Se vuoi godere di una spiaggia privata, solo per te è questo il luogo giusto. Da qui partono le gite in barca per visitare Despotiko spesso

  • Soros

È una delle più popolari dell'isola e con il suo bar, ombrelloni e lettini in affitto, è forse la più festaiola dell'isola. Sulla spiaggia troverete sabbia dorata e acque turchesi subito molto profonde.

  • Camping Beach

È la spiaggia nudista ufficiale fin dagli anni '70. Una distesa di sabbia e acque turchesi che si trova a 10 minuti dal porto. Vicino alla spiaggia c'è un isolotto disabitato che si raggiunge a piedi o a nuoto. Qui si trova il famoso camping nudista di Antiparos. 

  • Psaraliki

In reatà Psaraliki è il nome che si dà a due spiagge, Psaraliki I e Psaraliki II, che si trovano a cinque minuti dal porto. Sono abbastanza attrezzate e sono perfette per chi adora fare sport acquatici.

  • Glyfa

Di fronte all'isola di Paros, Glyfa si trova nella parte meridionale dell'isola, a circa 6 km dalla città principale. È una spiaggia rilassante ed incontaminata, caratterizzata da sabbia dorata e acque limpide. È l'alternativa perfetta alle più frequentate spiagge di Psaraliki. 

  • Sifneikos

Questa spiaggia prende il nome dalla vicina isola di Sifnos, che puoi vedere in lontananza. Ha acque cristalline, ma è spesso ventosa. È il posto migliore per per ammirare il tramonto ad Antiparos

  • Agios Spiridonas

È una bellissima spiaggia caratterizzata da acque cristalline poco profonde, perfette per andare al mare con i bambini. Agios Spyridonas offre una vista spettacolare sulla vicina isola di Paros.

  • Faneromeni

Una delle spiagge più belle dell'isola che puoi trovare sulla costa meridionale. Si tratta di una piccola baia di sabbia bianca protetta da venti. Proprio di fianco alla spiaggia c'è una piccola e deliziosa chiesetta. 

Come arrivare

Antiparos si raggiunge esclusivamente in traghetto da Paros. Ci sono numerosi collegamenti dall'isola: si parte da Paorikia e Pounda Paros ogni ora. Costo del biglietto è di 1,30 a persona. Per arrivare a Paros dovete necessariamente prendere un traghetto da Mykonos, Santorini o Atene.

Mappa e Cartina

Di seguito trovate la mappa con le migliori spiagge di Antiparos.

Scopri