Idee di viaggio

Anafiotika, un'isola nel cuore di Atene

Casette bianche e stradine strette. Alla scoperta di Anafiotika il villaggio cicladico nel cuore di Atene

Anafiotika Atene VIAGGI URBANI Shutterstock
/5

Nascosto sotto il Partenone di Atene c'è un piccolo villaggio che ricorda un'isola delle Cicladi. 

LEGGI ANCHE: STREET ART AD ATENE

E' Anafiotika un sobborgo che fa parte del più grande quartiere di Plaka. Il fatto che somigli a un villaggio di un'isola delle Cicladi lo rende ancora più affascinante. Qui troverete vicoli stretti che vi condurranno a belle terrazze panoramiche e a casette bianche dalle porte e le finestre blu.

(© Milan Gonda / Shutterstock)

Le tipiche abitazioni cubiche sono addobbate da fiori colorati e buganvillee. Passeggiando per Anafiotika potrete incontrare numerosi gatti sdraiati al sole. C'è un motivo per cui il quartiere somiglia così tanto ad un'isola greca: la zona prende il nome dall'isola di Anafi nelle Cicladi.

Questo piccolo villaggio cicladico è stato infatti fondato intorno alla metà del XIX secolo dagli artigiani provenienti da quest'isola e chiamati ad Atene da Ottone per lavorare alla ricostruzione della città e al restauro del Palazzo Reale. 

LEGGI ANCHE: VACANZE IN GRECIA

Gli artigiani si stabilirono a nord-est dell’Acropoli e iniziarono a costruire le abitazioni come quelle presenti sulla loro isola. Non è un caso se il quartiere è conosciuto anche come l'isola senza mare della Grecia. Oggi nel quartiere vivono circa una quarantina di persone e ci sono 65 abitazioni. 

(© Milan Gonda / Shutterstock)

Cosa vedere ad Anafiotika

Due vecchie chiese bizantine meritano una visita nel quartiere: Ayio Georgios tou Vrachou che definisce il confine sud-est del paese. Si tratta di una delle più belle chiesette di Atene ancora in uso. 

Ayio Simeone invece è una chiesa neoclassica 17 ° secolo che segna il confine occidentale del paese. Al suo interno c'è una copia di una famosa icona della Vergine Maria Kalamiotissa da Anafi. Entrambe queste chiese sono state ricostruite nel XIX secolo dagli abitanti di Anafiotika, in tipico stile delle Cicladi.

Passeggiando in direzione Plaka troverete lungo le case abbandonate numerosi murales. 

#anafiotika #athens #streets #athensstreetart

Un post condiviso da Rosanna Carrizzo (@roxcarrizzo) in data: 18 Ott 2015 alle ore 11:42 PDT

#streetart #athensstreetart #streetart #anafiotika

Un post condiviso da Rosanna Carrizzo (@roxcarrizzo) in data: 18 Ott 2015 alle ore 11:38 PDT

#streetart #athensstreetart #anafiotika

Un post condiviso da Rosanna Carrizzo (@roxcarrizzo) in data: 18 Ott 2015 alle ore 11:38 PDT

 

Come arrivare ad Anafiotika

Per raggiungere Anafiotika seguite le indicazioni per Dionyssiou Areopagitou, la via accanto al Teatro di Dioniso. Passate davanti alla chiesa Ayio Georgios e addentratevi negli stretti vicoli. 

Scopri