Idee di viaggio

Cosa vedere ad Atene

Tutto quello che devi sapere per visitare Atene

Atene VIAGGI URBANI Shutterstock
4/5

Atene è la culla della civiltà occidentale. Qui è nato il concetto di democrazia e qui hanno vissuto i grandi pensatori che hanno gettato le fondamenta della nostra civiltà, come Socrate e Platone. Quel passato lontano sopravvive ancora nell'Acropoli di Atene, la zona più famosa e turistica della città e convive con la Atene contemporanea, patria della street art e dello street food.

Dedicate almeno due giorni pieni alla visita di Atene: una ciliegina sulla torta dopo la vostra vacanza in un'isola greca oppure dopo il mare e prima di rientrare alla routine quotidiana.

Cosa vedere ad Atene

Qui di seguito trovate la guida completa alle cose da vedere assolutamente ad Atene con le informazioni utili per visitarle.

L’Acropoli è il simbolo di Atene. In particolare lo è il Partenone che però non è assolutamente l'unica meraviglia archeologica ell'Acropoli. Sorge su una collina sopraelevata di un centinaio di metri rispetto alla città circostante. Da qui su si domina l'intera Atene fino al Pireo e al mare e la vista a 360° è grandiosa.

A fianco al Partenone, il più grande tempio dorico della Grecia, c'è l’Eretteo con le famose Cariatidi che era il più importante luogo di culto dell’Acropoli.

Visitate il Tempio Di Zeus e lo stadio Panathinaiko dal lato opposto di Propilei e del tempio di Atena Nike. 

Il biglietto di ingresso per visitare l'Acropoli costa 10 euro. Il biglietto da 30 euro invece permette di visitare Acropoli, Agorà e Museo dell’Agorà, Agorà Romana, Tempio di Zeus, Keramikos, la libreria di Adriano e il sito archeologico di Lykeion. Il biglietto non è nominale ed è valido per 5 giorni per un massimo di un ingresso al giorno per sito archeologico.

L'Acropoli è dalle ore 8:00 alle 17:00 e fino alle 20:00 in estate.

  • Agorà

L'Agorà, ai piedi dell'Acropoli, era il centro politico, amministrativo, commerciale e sociale della città ed è qui che è stato condannato a morte Socrate. Si può visitare con un biglietto cumulativo insieme all'Acropoli oppure da sola con un biglietto di 4 euro.

Si raggiunge con la Metro 3 fermata Monastiraki. Aperta tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 18:00 e fino alle 19:00 in estate.

  • Plaka

Il quartiere di Plaka è il quartiere più caratteristico di Atene, a due passi dall'Acropoli e da piazza Syntagma. Qui ci sono locali, bar, ristoranti e street food. Tutta la zona che comprende i quartieri di Monastiraki, Plaka, Psirri e Gazi pullula in realtà di locali e taverne dove c'è l'imbarazzo della scelta.

  • Monastiraki

Monastiraki è un altro quartiere caratteristico del centro di Atene, un po' più decadente di Plaka ma non per questo meno affascinante. La domenica mattina ospita un Mercatino delle Pulci con interessanti pezzi di antiquariato.

Anafiotika è una piccola zona di Plaka che assomiglia ad un'isola della Grecia. A costruirla infatti furono gli artigiani dell'isola di Anafi chiamati nell'800 a lavorare al restauro del Palazzo Reale. Ci sono strade strette, case bianche e cubiche e le immancabili buganville a colorare i muri. 

  • Gazi 

Gazi oltre ad essere uno dei quartieri migliori dove ammirare la street art di Atene è anche il quartiere della movida, quella cioè in cui il numero dei locali supera quello delle taverne (che sono comunque tante come d'altronde in tutta la città). Percorrere la strada quasi interamente pedonale che va da Monastiraki e Gazi che corre al cospetto dell’Acropoli e dell’Agorà. Altrimenti prendendo la metro si scende alla fermata Keramikos.

  • Collina del Licabetto

Nella zona nord-est di Atene, a 277 metri di altezza s.l.m, la collina del Licabetto è il punto più alto di Atene. Si raggiunge con la funicolare io con la scalinata che parte all’incrocio tra Aristippou e Loukianou.

  • Piazza Syntagma 

Piazza Syntagma (Piazza della Costituzione) è la piazza principale di Atene dove si affacciano il Palazzo del Parlamento e la tomba del Milite Ignoto. Ogni giorno si svolge il cambio della guardia da parte delle guardie greche, gli Evzones, che attira turisti e curiosi. Alle 11:00 della domenica mattina si svolge con i costumi ufficiali. Piazza Syntagma si raggiunge con la metro linea 2 o 3, fermata Syntagma.

  • Museo Archeologico di Atene 

Il Museo Archeologico di Atene è il museo più grande ed importante di tutta la Grecia. Qui è esposta la maschera funeraria di Agamennone, il bronzo di Poseidone e la testa di Zeus. Si raggiunge con la metro linea 1, fermata Victoria ed è aperto tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 20:00, chiuso il 25 e 26 Dicembre, il 1 Gennaio, il 25 Marzo, la Domenica di Pasqua ortodossa e il 1 Maggio.

Costo biglietto  intero €10,00, ridotto €5,00.

 

Foto e immagini

Mappa e cartina

Scopri