Idee di viaggio

Corfù: l'isola e le spiagge più belle

Corfù: le spiagge più belle, con mappa e foto

Spiagge Corfù MARE Shutterstock
4.6/5

Al largo della costa nord occidentale della Grecia, quasi al confine con l'Albania, l'isola di Corfù è un concentrato di bellezza e natura incontaminata tappezzata di uliveti. Non è un caso che sia una delle isole più verdi di tutta la nazione.

È un'isola completamente diversa dalle sue vicine, è rurale, ancestrale e selvaggia, quasi ferma nel tempo. Ve ne accorgerete spostandovi dalla costa e addentandovi nell'entroterra, vi sembrerà di fare un viaggio in un'altra epoca. 

Se questa estate avete scelto Corfù per le vostre vacanze, abbiamo realizzato una utile guida alle spiagge più belle da visitare assolutamente. 

Corfù

Dove si trova Corfù? L'isola, nel bel mezzo del Mar Ionio, fa parte dell'arcipelago delle isole Ionie della Grecia.

Si trova di fronte alle coste dell'Epiro, al confine tra Grecia e Albania. Tra le Ioniche è la seconda più grande, dopo Cefalonia. Misura poco più di 600 km quadrati. Se volete visitare la classica isola della Grecia con i paesini di pescatori sul mare e le casette colorate, Corfù non è probabilmente il posto giusto per voi (meglio visitare un'isola delle Cicladi).

A Corfù ci sono diversi siti archeologici interessanti e natura rigogliosa molto simile a quella della vicina Albania che dista pochissimi chilometri e che vale la pena visitare, partendo proprio da Corfù. 

Corfù Spiagge

Le spiagge dell'isola di Corfù sono tante e belle. Ci sono spiagge di tutti i tipi: scogliere, spiagge di ciottoli e spiagge di sabbia, calette selvagge e spiagge facilmente raggiungibili. Troverete minuscole baie nascoste sotto abeti e pini lungo la costa nord-orientale, ancora incontaminata, e ampie distese di sabbia dorata a ovest; i più avventurosi potranno affrontare sentieri rocciosi che conducono a calette appartate e meravigliose. 

Abbiamo realizzato una guida delle spiagge di Corfù dove andare al mare questa estate. 

Spiagge più belle

La spiaggia più conosciuta e più fotografata di Corfù è il Canal d'Amour, famoso in tutto il mondo per una leggenda romantica. Le spiagge più belle e più solitarie si trovano nel nord dell'isola, in particolare nel nord est. Il modo migliore per visitare queste spiagge è affittando una macchina o uno scooter per spostarsi a paicimento nell'isola. 

  • Agios Gordios 

La spiaggia di Agios Gordios ha mare un bellissimo spesso battuto dai venti, per questo è adatta a chi pratica sport acquatici. La spiaggia è molto frequentata, specialmente da giovani e studenti. 

  • Liapades

Liapades è una spiaggia di circa 100 di metri con uno stabilimento balneare e la possibilità di noleggiare l'attrezzatura per gli sport acquatici. Percorrendo numerosi sentieri, oppure a nuoto, si possono raggiungere altre spiagge e calette, un po' più nascoste e meno affollate di questa. 

  • Canal d'Amour

Il Canal d'Amour è una delle spiagge più fotografate di Corfù. È famosa per il colore ocra striato delle rocce e per le sfumature di verde e azzurro del mare. Secondo una tradizione locale le coppie che nuotano insieme nel canale si sposano a breve.  

  • Glyfada

Quella di Glyfada è una delle spiagge più frequentate di Corfù per via dei bar e della movida vicina alla spiaggia. Dalla spiaggia principale si raggiungono altre spiaggette e piscine naturali

  • Paleokastritsa

Paleokastritsa è la spiaggia più lunga di Corfù, caratterizzata da 6 insenature di sabbia e ghiaia. Non è esattamente il posto giusto se cercate una spiaggia incontaminata. 

GUARDA ANCHE: VACANZE 2019

  • Spiaggia di Barbati

La spiaggia di Barbati ha un mare bellissimo, tratti di spiaggia privata e tratti liberi. È una spiaggia turistica ma raramente troppo affollata

  • Messonghi 

La spiaggia di Messonghi è una delle spiagge meno frequentate e meno turistiche di Corfù. La ghiaia è scura e il mare è color smeraldo. 

  • Krouzeri

La spiaggia di Krouzeri è una delle più scenografiche di Corfù. I ciottoli bianchi sulla sabbia dorata e gli uliveti intorno creano uno scenario unico. 

  • Imerolias

La Spiaggia Imerolias-Kassiopi, vicina a Sidari, è interamente fatta di ghiaia e ciottoli bianchissimi. I rilievi intorno alla proteggono dai venti. La spiaggia è abbastanza conosciuta e frequentata ma vale la pena visitarla.  

Dammit. #Beach #Greece #Corfu #Sea #Blue

Una foto pubblicata da kurioziti (@kurioziti) in data: 27 Mag 2016 alle ore 02:01 PDT

  • Agios Giorgios

Agios Giorgios è una spiaggia bellissima e poco conosciuta dell'isola. Si trova a Pagi e non va confusa con la località di Agios Georgios (o Agios Giorgios). Questa zona è ancora sconosciuta al turismo di massa e non ci sono grandi resort ed hotel. La spiaggia è una baia a ferro di cavallo riparata e dorata.

GUARDA ANCHE: METE ECONOMICHE 2019

Spiagge bianche di Corfù

Le spiaggia di Avlaki a Kassiopi ha ciottoli bianchi come il latte.

A Barbati e a Kalami oltre ai ciottoli troverete anche la sabbia bianca. Le spiagge di Corfù sono di solito colorate di ocra e sono famose per le sfumature dorate e per l'acqua smeraldo. 

Cosa vedere a Corfù

Quali sono i luoghi di interesse di Corfù? Ecco cosa fare e vedere sull'isola

  • Palia Perithia
  • Chiesa di San Spiridione
  • Monastero di Vlachérna
  • Lago di Korission
  • Lakones
  • Pelekas
  • Palazzo di San Michele
  • Tempio di Artemide
  • Achillion  

 

Corfù città

Cosa vedere a Corfù città? La città di Corfù si trova nei pressi dell'aeroporto e merita sicuramente una visita. La parte più bella da visitare è senza dubbio il centro storico, caratterizzato da un fitto intrico di stradine in cui perdersi. In questa zona troverete tantissime cose da vedere: la piazza principale, dove la gente gioca ancora a cricket, la vecchia fortezza e la nuova fortezza (entrambe prevedono l'ingresso a pagamento) e il porto vecchio.

Nei pressi dell'aeroporto di Corfù Città, troverete anche il monastero bianco dedicato alla Madonna di Vlacherna: si tratta di un complesso costruito su un isolotto cui si può accedere gratuitamente attraverso un pontile. Non lontano dal monastero, raggiungete in barca l'Isola del topo. Fate una sosta al Museo Archeologico di Corfù dove troverete l'intero frontone del tempio di Artemide oltre ai resti dell'arte greca sull'isola.

Dove dormire a Corfù

A Corfù ci sono resort e grandi hotel, ma anche case di privati e stanze in affitto in zone meno turistiche e affollate. Su Airbnb ci sono opzioni a partire da 19 euro a notte. Quitrovate una casa vicino al mare immersa nella natura a 24 euro a notte.

Foto

Mappa

Qui sotto trovate la mappa dell'isola di Corfù con la mappa delle spiagge per muoversi sull'isola ed organizzare un itinerario. 

GUARDA ANCHE: MARE IN GRECIA

Spiagge della Grecia

Una delle spiagge più belle della Grecia si trova proprio a Corfù ed è il leggendario Canal d'Amour. Tra le spiagge greche da sogno ci sono la Laguna di Balos e la Spiaggia rosa di Elafonissi a Creta e poi le piccole deliziose e spesso solitarie spiagge delle Cicladi. Qui trovate una guida utile con foto alle spiagge più belle della Grecia

Scopri