Idee di viaggio

Creta e le spiagge più belle

Dalla spiaggia di Vai a quella di Elafonisi, ecco le spiagge più belle di Creta secondo noi

Spiagge Creta MARE Shutterstock
4/5

Se la destinazione di questa estate è l'isola di Creta (in Grecia) ecco i consigli ed i suggerimenti utili per visitare l'isola e le sue spiagge più belle. Selvagge, circondate da palme o tranquille, le spiagge di Creta sono oltre 300 e scegliere le più belle è davvero difficile. 

Dalla spiaggia di Vai a quella di Elafonissi, passando per la suggestiva spiaggia di Balos, qui di seguito trovate le spiagge più belle di Creta che valgono la pena di essere viste.

LEGGI ANCHE: VIAGGIO A CRETA, CONSIGLI

Spiagge Creta: quali sono le più belle?

  • Spiaggia di Chrissi, Lasithi 
  • Laguna di Balos, Kissamos
  • Spiaggia di Vai, Itanos
  • Spiaggia di Elafonissi, Chiania
  • Spiaggia di Polis, Stavros
  • Spiaggia di Menies, Rodopos
  • Spiaggia di Malia, Heraklion 
  • Spiaggia di Preveli, Lefkogia
  • Spiaggia di Falassarna, Falassarna
  • Spiaggia di Triopetra, Plakias

 

Creta

Creta è l'isola più grande della Grecia e la quinta tra le isole maggiori del Mediterraneo. È una delle isole greche che preferiamo per diversi motivi. Il mare a Creta è bellissimo e, come dicevamo più su, vanta spiagge bianche che non hanno nulla da invidiare ai Cariabi, spiagge rosa, calette, scogliere e spiagge scure.

Terzo e ultimo motivo per cui siamo perdutamente innamorati dell'isola è l'archeologia. A Creta si è sviluppata la civiltà minoica, una civiltà straordinaria ed avanguardistica. Il palazzo di Cnosso è così grande e labirintico che alla base della sua complessità c'è probabilmente la nascita del mito del labirinto del Minotauro. Il Palazzo di Festo, meno conosciuto ma più scenografico comprende i resti di tre diversi palazzi da visitare assolutamente. Visitate anche il Palazzo di Kommos dove c'è anche una meravigliosa spiaggia selvaggia. Per un immersione totale nella storia incredibile di Creta visitate il Museo Archeologico di Heraclion e per un po' di natura e trekking, ma non al mare, andate alle Gole Samaria, un canyon di 16 km scavato nelle Montagne Bianche.

GUARDA ANCHE: VIAGGI ESTATE

Spiagge di Creta

La costa di Creta offre centinaia di spiagge differenti. Da nord a sud potrete scegliere tra spiagge affollate o deserte, spiagge raggiungibili solo via mare e spiagge bianche che nulla hanno da invidiare a quelle caraibiche.  

La costa nord di Creta è la più accessibile e per questo motivo è anche la più frequentata. Il litorale è sabbioso e pieno di bar, ristoranti, servizi sdraio e ombrelloni. La temperatura dell'acqua a nord è più fredda rispetto alla costa sud. Tra le spiagge che meritano una menzione speciale ci sono Agia Pelagia, Ligaria e Paleokastro. 

La costa meridionale di Creta si affaccia sul Mar Libico ed è sicuramente la parte più selvaggia ed incontaminata dell'isola. Qui le spiagge sono raggiungibili solo in barca o attraverso scenici sentieri che portano a veri e propri angoli di paradiso in terra.  

Per frequentare le spiagge meno frequentate e meno conosciute non dimenticate di mettere in valigia le scarpe da trekking. Vi serviranno per percorrere i sentieri sterrati e i tanti gradini che vi separano dalle spiagge deserte. 

Ad Elafonissi, o Elafonisi, il colore della sabbia tende al rosa ed il mare è trasparente. Si trova sulla costa occidentale di Creta, di fronte ad un'isoletta fatta di dune di sabbia, cespugli e gigli di mare. La spiaggia è collegata alla terraferma da un passaggio sabbioso che compare e scompare con la marea. Sulla sabbia morbida di Elafonissi le tartarughe Caretta-Caretta depongono le loro uova.

  • Kedrodassos

Ad Elafonissi, poco lontano dalla famosa spiaggia rosa, c'è la spiaggia di Kedrodassos. Si raggiunge dopo una sterrato fattibile in auto a cui si aggiunge una discesa a piedi di una decina di minuti. Questa spiaggetta è poco conosciuta ed ideale per un po' di tranquillità dopo una mattinata sulla spiaggia rosa, che è bellissima, ma nche molto frequentata, almneo in estate. 

La Laguna di Balos è uno di quei posti da vedere almeno una volta nella vita. Si trova lungo la costa nord occidentale di Creta ed è una delle più suggestive spiagge al mondo. La sabbia è bianchissima e l'acqua è turchese.

Alle spalle della spiaggia c’è il monte Geroskinos, mentre davanti c'è la pittoresca isola di Gramvousa. Potrete arrivare alla spiaggia imbarcandovi da Kastelli o percorrendo una strada sterrata.

  • Spiaggia di Chrissi

Se siete in cerca di una spiaggia solitaria e poco battuta, dovete assolutamente andare sull'isola di Chrissi, dove troverete calette e anfratti meravigliosi inseriti in una natura completamente selvaggia. Come si arriva a Chrissi? Basta raggiungere Iarepetra e da qui imbarcarsi sulla motonave che in 50 minuti di viaggio (e 25 euro circa) sbarca nel sud dell'isola. La vera meraviglia selvaggia però si trova nel nord dell'isola, raggiungibile a piedi.

  • Spiaggia di Vai 

Circondata da una foresta di palme, la spiaggia di Vai è una delle più belle di tutta Creta, ma anche una delle più frequentate. Si trova sulla costa orientale dell'isola nella provincia di Lassithi. La foresta di palme che la circonda è una delle più grandi d'Europa, ha un'estensione di 20 ettari e contiene circa 5.000 esemplari di palme. 

  • Falassarna

Falassarna è poco distante dalla famosa laguna di Balos, ma è un po' meno affollata e più riparata dai venti. Anche qui, come a Balos, ci sono sabbia chiarissima e fondali bassi.

  • Preveli

Quella di Preveli è una delle nostre spiagge preferite a Creta. La sua particolarità è che alle spalle della spiaggia c'è un torrente con l'acqua freddissima, ottima per rinfrescarsi. In secondo luogo è difficile da raggiungere, quindi decisamente poco battuta.

  • Spiagge di Menies

Le spiagge di Menies si trovano sull'estremità nord-ovest della penisola di Rodopou. Entrambe sono tranquillissime e immerse nella natura non antropizzata e sono la meta imprescindibile per chi ama la solitudine al mare. Si raggiungono in barca da Kolimbari oppure in 4x4 attraverso una strada sterrata e accidentata lunga circa 20 km.

  • Spiagge di Plakias
  • Adesso vogliamo segnalarvi due spiaggette perfette per i giorni troppo ventosi. Tra Plakias e Souda ci sono 2 spiagge piccole e nascoste che si raggiungono percorrendo gli scalini in discesa che dalla strada portano al mare. 

    • Spiaggia di Glika

    Vi segnaliamo la spiaggia di Glika per diversi motivi. Primo perché è una spiaggia di ciottoli scuri, utile per variare un po' dopo tutto il bianco e il rosa delle spiagge di Creta; due perché qui è tollerato il naturismo e tre perché è una spiaggia tranquilla che si raggiunge con un sentiero da fare con le scarpe da trekking ai piedi e quindi non molto frequentata. 

    Video: Spiaggia di Stefanou

    GUARDA ANCHE: METE ECONOMICHE 2020

    Spiagge Creta Est

    La zona a est dell'isola di Creta nasconde molte spiagge suggestive, poco battute dal turismo e che vale la pena di scoprire. Lungo il Golfo di Mirabello ci sono tante spiagge e calette in cui è bello fermarsi.

    Raggiungete la Spiaggia di Mochlos, un delizioso villaggio di pescatori. Da lì parte un litorale fatto di spiaggette libere e una piccola caletta solitaria che si trova nel golfo di Mirabello fra Agios Nikolaos e Sitia. Non perdete un bagno alla Spiaggia di Vai, una delle più famosa dell'isola.

    Spiagge Creta Ovest

    Dopo un giro sulla spiaggia di Elafonissi, se amate il surf, recatevi nella baia di Falassarna, dove la sabbia è bianchissima e il mare è color smeraldo. Non perdete nelle vicinanze i resti di un porto fortificato, di epoca ellenistica.

    Spiagge bianche di Creta

    Se cercate spiagge bianche e caraibiche non potete assolutamente perdere una visita alla laguna di Balos. Questa però non è l'unica spiaggia bianca di Creta. 

    La spiaggia di Falassarna è una distesa di sabbia bianca a tratti quasi rosa dove l'acqua è turchese e cristallina.

    In una zona decisamente più turistica, la spiaggia di Makrigialos è caratterizzata da un litorale lungo di sabbia bianca e mare spettacolare. Si trova all'interno della baia di Kala Nera. 

    All'interno del golfo di Mirabello e protetta da una scogliera rocciosa, la spiaggia bianca di Istro è perfetta per chi vuole praticare lo snorkeling.  La spiaggia bianca di Polis si trova a nord-ovest della regione di Pafos. Polis è la destinazione per chi al relax vuole aggiungere un pizzico di avventura dove mare, montagna e pianura si mescolano.

    Spiagge per bambini a Creta

    Falassarna, a circa 25 km da Chania, vanta spiagge attrezzate e piccole baiette, con locali e ristoranti, perfette per chi va al mare con i più piccoli. Se parcheggiate al Galazia Thea, un locale che si affaccia sulla spiaggia, potrete raggiungere il mare attarverso un ponte sospeso divertentissimo per i bambini. 

    La spiaggia della laguna di Balos necessita di un po' di fatica per essere raggiunta, specialmente se ci si posta con il passeggino. Ma con un po' di pazienza e qualche pausa è possibile. Una volta in spiaggia sarete in un paradiso rosa con fondali bassissimi adatti ai più piccoli.

    Video: Creta

    Dove alloggiare a Creta

    Prima di intraprendere un viaggio a Creta è importante scegliere la zona dove alloggiare, visto che l'isola è molto grande e ci vogliono almeno due settimane per esplorarla tutta. Il consiglio migliore è quello di noleggiare un'auto in modo da potersi spostare. 

    Una delle zone più comode dove alloggiare è Chania dove potrete visitare i reperti archeologici della zona occidentale di Creta. Da Chiana sono facilmente raggiungibili le spiagge di Elafonissi, di Falasarna e la Laguna di Balos e tante e innumerevoli spiaggette meno conosciute. 

    Se invece volete visitare la parte orientale di Creta, il consiglio è di alloggiare a Sitia nella provincia di Lassithi, a breve distanza potrete trovare la bellissima spiaggia di Vai.

    GUARDA ANCHE: VACANZE 2020

    Mappa

    Vai alla gallery

    La Classifica delle spiagge più belle di Creta

    12 foto.

    Scopri