Idee di viaggio

Syros, l'isola delle Cicladi di cui stai per innamorarti

Ecco perché devi assolutamente visitare Syros

Syros MARE Shutterstock
4/5

Nel cuore dell'arcipelago delle Cicladi c'è un isola che devi assolutamente raggiungere. Si chiama Syros ed è uno dei posti meno turistici dell'arcipelago. Dimenticate Santorini e Mykonos, è questa l'isola perfetta per l'estate

L'isola di Syros è un concentrato di bellezza ed eleganza. Accanto ai villaggi tipici dove la vita scorre lenta, troverete architetture di stampo italiano che già da sole valgono un viaggio, piccole baie riparate dall'acqua limpidissima e ottima cucina. Se siete alla ricerca di un'isola greca sottovalutata e poco conosciuta, Syros è il posto che fa per voi. 

Syros

L'isola di Syros è diversa da tutte le altre isole dell'arcipelago. Qui non troverete solo spiagge ma tanta architettura, città eleganti, parchi e palazzi di stampo veneziano. Syros è costruita su due colline e ha una doppia anima: elegante, raffinata per via delle meravigliose costruzioni presenti sull'isola, un esempio è il Teatro Apoll, conosciuto anche come la "piccola scala". L'altra faccia della medaglia è il suo carattere rilassato e affascinante come solo i villaggi greci posso essere. Il suo capoluogo Ermoupoli è la capitale di tutte le isole Cicladi. 

Dimenticate le vacanze sole e lettino, Syros va interamente esplorata, a partire dal suo centro più importante Ermoúpolis che è ancora piena di edifici elegantissimi, come quello del municipio risalente al 1876. 

Spiagge di Syros

Forse a Syros non troverete le spiagge più belle della Grecia ma sono perfette per andare al mare con i bambini perché sono caratterizzate da litorali sabbiosie acque poco profonde.

Le spiagge più popolari dell'isola si trovano a sud, mentre le più belle dell'isola le raggiungerete attraverso percorsi che passano per l'entroterra e scendono fino al mare. Ecco la guida a quelle da non perdere 

  • Achladi

La spiaggia di Achladi si trova nella parte meridionale di Syros, si tratta di una baia riparata con le acque cristalline. È il posto perfetto per andare al mare con i bambini. 

  • Spiaggia di Gallisas

Quella di Gallisas è una lunga spiaggia sabbiosa disturbata dal vento. La spiaggia si raggiunge facilmente con le frequenti linee di autobus. In cima alla collina, proprio sopra la spiaggia di Galissas troverete la cappella bianca di Agia Pakous costruita sulle rovine di un antico tempio. Vale la pena salire fin lì perché la vista (e soprattutto il tramonto) compenseranno lo sforzo. 

  • Kini

È la spiaggia del piccolo villaggio di pescatori sulla costa occidentale, con piccole taverne e baia sabbiosa. Il ristorante principale lì, Allou Yiallou è famoso per la sua cucina e per la sua posizione sull'acqua.

  • Finikas

Con la sua interminabile spiaggia sabbiosa in una baia ben riparata dai venti del nord, la spiaggia di Finikas è una delle spiagge più famose dell'isola. È il luogo ideale per la pesca. Finikas è il secondo porto naturale di Syros dopo il porto di Ermoupoli.

  • Agathopes

Agathopes è una delle spiagge più frequentate di Syros e si trova nella parte sud-occidentale dell'isola, vicino a Posidonia e Finikas. È completamente attrezzata ed è caratterizzata da sabbia dorata e acque poco profonde. La spiaggia è famosa per la stretta striscia di terra che va verso il mare e per i gigli che fioriscono lungo la riva. Di fronte alle Agathope si trovano l'isolotto Stroggilo e l'isola disabitata Shinonisi, mentre sul bordo della baia si trova il promontorio Viglostasi con il faro.

  • Lia

Lia si trova nella baia di Aetos, proprio di fronte allo scoglio della spiaggia di Grammata. Per raggiungerla avete due possibilità: in barca dal villaggio di Kini o a piedi da Campos da dove parte un sentiero relativamente facile che raggiungere la spiaggia in cinquanta minuti.

  • Kometo

La spiaggia di Kometo si trova a sud-ovest di Syros, vicino ad Agathopes. Di fronte a Kometo troverete l'isola Shinonisi, mentre dalla spiaggia si può vedere anche l'isoletta disabitata Stroggili, che sembra quasi una pinna di squalo.

  • Delphini

È una spiaggia prevalentemente ghiaiosa con un passaggio sabbioso sul lato destro. Per arrivare a Delphini seguite la strada per Kini, da lì ci sono due opzioni o girate a destra prima del villaggio o raggiungere Delphini dalla la spiaggia di Kini, lungo la strada costiera. Per la sua posizione, la spiaggia di Delphini è riparata dai venti settentrionali. 

  • Fabrica

La spiaggia prende il nome da una vecchia fabbrica di ceramica che si trovava nella zona e si trova sulla costa meridionale di Syros. È senza dubbio una delle spiagge più appartate e tranquille dell'isola con sabbia dorata e qualche ciottolo. Di fronte alla spiaggia potrete raggiungere la piccola isola di Ambelos.

  • Kokkina

Un po' più a nord di Finikas, a circa 1 km di distanza, la spiaggia di kokkina è un paradiso appartato, una piccola baia fatta di sabbia e ciottoli. La spiaggia è circondata da ricca vegetazione. Per arrivare alla spiaggia bisogna seguire una strada sterrata abbastanza facile. Di fronte alla spiaggia si trova Psathonisi, una delle isole disabitate di Syros.

  • Lotos

Lotos è una spiaggia tranquilla che si trova nella parte occidentale di Syros, caratterizzata da mare azzurro e fitta vegetazione. Lotos è l'opzione migliore e più sicura quando Syros viene colpito da venti da sud: la baia è protetta. 

  • Santorini

La calma spiaggia di Santorini si trova tra Vari e Azolimnos, a sud di Ermoupoli. La sua sabbia dorata e il suo mare blu sono un paradiso accessibile a tutti. La spiaggia è libera e non ha né servizi né ombrelloni. Potrete raggiungere Santorini anche in bicicletta da Ermoupoli, la distanza è di circa 6-7 km.

  • Asteria

Asteria è una delle tre spiagge che si trovano all'interno dei confini di Ermoupli (le altre due sono Taliro e Kimata). La spiaggia si trova all'estremità settentrionale della costa della città nel quartiere Vaporia. È il posto perfetto per fare immersioni. Dalla spiaggia di Asteria puoi ammirare tutte le dimore neoclassiche della regione e la magnifica chiesa di Agios Nicholas.

Cosa vedere 

Ma cosa c'è da vedere a Syros? Di seguito le attrazioni da non perdere

  • Teatro Apollo 
  • Ermoupoli 
  • Museo Archeologico
  • Quartiere di Vaporia
  • Baia di Grammata
  • Ano Syros
  • Chiesa di Aghios Nikolaos
  • Apano Meria
  • Kini
  • Agia Pakous 
  • Faro di Syros
  • Promontorio di Viglostasi

 

Come arrivare 

Syros dispone di un piccolo aeroporto ma non esistono collegamenti aerei dall'Italia. Se volete, potrete volare da Atene e in circa mezzora raggiungere l'isola. Arrivando dall'Italia potrete raggiungere Syros in traghetto e fare necessariamente scalo a Igoumenitsa o Patrasso, proseguire via terra fino al Pireo, a Rafina o a Lavrio e reimbarcarsi per Syros. Di seguito trovate le diverse opzioni per raggiungere Syros in traghetto 

 

Mappa e Cartina

Scopri