Idee di viaggio

Thassos: l'isola della Grecia del nord, ruvida e non turistica

Thassos è l'isola della Grecia che piacerà a chi non ama i posti commerciali e a chi di un luogo vuole scoprire la cultura e un'atmosfera autentica, ma senza dimenticare il mare e le spiagge

Thassos GRECIA Shutterstock
5/5

Thassos è un'isola della Grecia che non assomiglia a nessun'altra. Dimenticate le casette bianche e le taverne colorate sul mare delle Cicladi. A Thassos potrete scoprire una città di case scolorite, tegole rosse e taverne spartane. Paesini e villaggi di montagna frequentati solo dai locali e da qualche turista greco o proveniente da Balcani che qui sono vicinissimi. 

Ma come sono il mare e le spiagge? A Thassos la natura è magnifica, le montagne sono verdissime e il mare è turchese comprese tutte le sfumature, dal cobalto al celeste, tipiche del mare della Grecia. Le sabbia sono di sabbia fine e bianca, di sabbia dorata, di roccia levigata, di ciottoli, rosse o bianche, insomma ce n'è per tutti i gusti. 

Thassos

Thassos si trova nel nord della Grecia nella regione fiera e spartana della Macedonia. Siamo a breve distanza da Salonicco. Questa caratteristica al rende un posto perfetto da visitare in un viaggio nella penisola Calcidica con arrivo a Salonicco a cui aggiungere un bel traghetto per Thassos, Taso in italiano (qui trovate le spiagge meravigliose della Penisola Calcidica e qui le info su cosa fare in Penisola Calcidica).

La capitale dell'isola è una vera e propria città, anche se non molto grande, e si chiama Limenas. Intorno ad essa gravitano i tanti villaggi, ognuno interessante a modo suo. La vegetazione a tratti particolarmente florida, condita da canyon e ruscelli fa di Thassos il posto giusto per gli amanti delle escursioni e della Mountain Bike (è il posto più famoso della Grecia per i percorsi in MTB).

Thassos è un'isola tondeggiante e montuosa. Il suo picco più alto supera i 1000 metri sul livello del mare. La zona occidentale è pianeggiante e la vista imponente del monte Athos, poco lontano, la fa da padrona. Il lato orientale è più montuoso e tortuoso, disseminato di oliveti, cave di marmo e sentieri di montagna.

Cosa vedere a Thassos

Golden Beach si trova a pochi passi km da Limenas ed è forse la località e la spiaggia più famosa di Thassos, dove soggiornano la maggior parte dei visitatori. Makri Ammos è la spiaggia più vicina alla città. Paradise Beach, lo dice anche il nome, è probabilmente la spiaggia più bella dell'isola. 

Tra Limenas e Skala Rachoni (secondo porto dell’isola) ci sono spiagge sabbiose e solitarie, adatte anche ai bambini e solitarie anche nei giorni più affollati di agosto. 

Moni Archangelou è il monastero più importante dell’isola e come sempre succede in Grecia è appollaiato in un luogo solitario con vista meravigliosa sul mare.

La Giola è uno dei posti più fotografati di Thassos. È una grande piscina naturale che ha una forma tondeggiante, perfetta per fare il bagno quando il mare è troppo mosso per approcciare la scogliera. Thassos nella mitologia greca è l'isola delle sirene e, forse, le sirene di Thassos vivevano proprio qui. La piscina naturale della Giola si raggiunge guidando da Limenas in direzione di Astris in circa un'ora di viaggio. Dopo l’hotel Aeria inizia la strada in parte sterrata che porta giù alla piscina naturale, che è ben segnalata (a 2 km dalla strada principale). 

Visitate il sito archeologico di Aliki, vicino alla spiaggia omonima. Qui ci sono resti di architettura classica e dell'antico porto. Alcuni dei reperti greci e fenici trovati sull'isola di Thassos sono esposti nel museo archeologico di Limenas e ricordano il passato glorioso di quest'isola da cui in tempi classici si estraevano oro e marmo, utilizzato e apprezzato anche dai Romani.  

Mappa e cartina

Scopri