Idee di viaggio

Il sentiero Gobbins

In Irlanda del nord c'è un cammino che passa accanto al mare tra calette e panorami

Gobbins walk A PIEDI Shutterstock
5/5

La Causeway Coastal Route è una delle strade più belle e panoramiche dell'isola color smeraldo. Collega Belfast a London-Derry passando lungo covi di pirati, scogliere epiche, paesini di mare e per alcuni dei paesaggi più iconici dell'Irlanda.

Appena lasciata Belfast, a soli 32 km dalla città, parcheggiate la macchina perché è tempo di camminare a piedi lungo un sentiero speciale. 

Sentiero Gobbins

Percorrendo la strada dei giganti, a pochi km dalla capitale dell'Irlanda del Nord in direzione London-Derry, si incontra il sentiero Gobbins.

La Gobbins Walk è un sentiero che costeggia le enormi scogliere basaltiche della penisola di Islandmagee. Un lungo ponte tubolare a 10 metri al di sopra del livello del mare, gradini scolpiti nella scogliera, passerelle sopsese ed altri passaggi permettono di camminare a due passi dal mare e dalle possenti onde che si infrangono sugli scogli.

Il sentiero Gobbins misura 3 km di lunghezza e si percorre in circa 3 ore. Lungo il percorso si può dormire al Ballygally Castle Hotel, uno splendido castello del XVII secolo reso famoso da un fantasma che secondo le leggende popolari lo infesterebbe.

 

Storia della Gobbins Walk

La Gobbins Walk è stata realizzata circa 100 anni fa in epoca edoardiana. Progettata dall'ingegnere ferroviario Berkeley Deane Wise nel 1902, fu chiusa nel 1954 e riaperta e ristrutturata di recente.

Il sentiero trasforma un tratto della vecchia linea ferroviaria in un percorso pedonale pensato per attirare i visitatori in questa zona meravigliosa dell'Irlanda. Con la Grande Depressione, che rese difficile sostenere gli alti costi di manutenzione  e con la Seconda Guerra Mondiale, il percorso cadde in disuso e rimase allo stato di abbandono fino alla recente riapertura al pubblico. 

Mappa e cartina

Scopri