Idee di viaggio

L'Islanda farà Test Covid-19 gratis a tutti i turisti

L'Islanda prevede di riaprire ai turisti il 15 giugno, con i test COVID-19 gratuiti

Islanda NEWS Shutterstock
5/5

Il primo ministro islandese ha annunciato l'intenzione di riaprire i confini del paese ai turisti il prossimo 15 giugno. Il paese sta lavorando ad una serie di norme per evitare ai viaggiatori la quarantena di 14 giorni. 

Per questo motivo, secondo quanto si legge su Insider, il Paese sta pensando di fornire ai viaggiatori test COVID-19 all'arrivo in aeroporto: coloro che risultano negativi saranno liberi di viaggiare in sicurezza nel paese, coloro invece che risultano positivi, dovranno rispettare la quarantena di per 14 giorni.

LEGGI ANCHE: VACANZE 2020

L'ISLANDA RIAPRE AI TURISTI IL 15 giugno

Il primo ministro di Keland Katrin Jakobsdottir ha annunciato i piani per la riapertura del paese ai visitatori. La data è fissata per il 15 giugno. Saranno previsti test all'aeroporto nel tentativo di evitare au turisti l'isolamento di due settimane.

Il governo islandese ha affermato che probabilmente i viaggiatori dovranno scaricare e utilizzare l'app di tracciamento ufficiale già in uso dal 40% della popolazione islandese. L'app è stata sviluppata con misure sulla privacy e si chiama Rakning C-19.

GUARDA ANCHE: L'ITALIA APRIRÀ LE FRONTIERE IL 3 GIUGNO

Ecco come riaprirà l'Islanda ai turisti per dare impulso al turismo e all'Economia. 

  • test COVID-19 gratuito all'arrivo in aeroporto
  • Coloro che risultano negativi possono viaggiare nel paese 
  • Coloro che risultano positivi dovrebbero autoisolarsi per 14 giorni
  • I turisti dovranno scaricare l'app

 

Se i viaggiatori in arrivo hanno una documentazione attendibile che certifichino di aver effettuato un test al coronavirus e sono risultati negativi, potranno essere esentati dall'effettuare il test. 
Scopri