Idee di viaggio

Alla scoperta della Basilicata con il film Un Paese quasi perfetto

La Basilicata più autentica da scoprire grazie al film Un paese quasi Perfetto

 Un paese quasi perfetto WEEKEND Shutterstock
/5

UN PAESE QUASI PERFETTO - Un borgo che rischia di scomparire e tutta la bellezza delle Dolomiti Lucane nella pellicola Un Paese quasi pefetto  di Massimo Gaudioso, una commedia sulla voglia di non lasciare il luogo d'origine sulla forza di cambiare e sull’unione che fa sempre la forza. 

LEGGI ANCHE:  COSA VEDERE IN BASILICATA

Con Silvio Orlando, Fabio Volo e Miriam Leone, il film è ambientato a Pietramezzana, piccolo paese sperduto nelle Dolomiti lucane, che rischia di scomparire. 

un-paese-quasi-perfetto

"I giovani lo stanno abbandonando e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. Ci sarebbe di che scoraggiarsi. E invece no. I suoi abitanti, trascinati dal vulcanico Domenico (Silvio Orlando) non demordono e, non appena intravedono nell’apertura di una fabbrica la soluzione a tutti i loro guai, si attivano affinché il progetto vada a buon fine. 

Una pellicola che esalta a non cambiare la terra d'origine, a lottare e credere nel cambiamento. una commedia che vi farà innamorare della Balisilicata, delle sue terre, della sua cucina, delle sue tradizioni.

Ecco il video in esclusiva per Zingarate

 

ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI DEL FILM - C'è innanzitutto da dire che il paese, Pietramezzana in verità non esiste, il film è stato girato tra i borghi delle dolomiti lucane, Castelmezzano e Pietrapertosa, due fra i borghi più belli della Basilicata. 

#dolomiti#dolomitilucane#castelmezzanopietrapertosa#lucania_damare#igersmodena

Una foto pubblicata da Giovanni Stigliano (@stiglio65l) in data: 4 Dic 2015 alle ore 11:54 PST

 

CASTELMEZZANO - incastonato in pareti di guglie e picchi, sembra quasi far parte della roccia. E' infatti un agglomerato concentrico di casette arroccate in una conca rocciosa con i tetti di pietra arenaria. E' piacevole passeggiare per il centro storico, per la presenza surreale della roccia nelle costruzioni, incontretere scalinate ripide che vi permetternanno di dare uno sguardo alle Dolomiti Lucane.

un luogo incantato. 🇮🇹 #25borghiditalia #castelmezzano #Potenza #Basilicata #Italia

Una foto pubblicata da Martina Martino 🦄 (@martinamartino) in data: 12 Gen 2016 alle ore 14:45 PST

 

PIETRAPERTOSA - Arroccato su pinnacoli di roccia Pietrapertosa accosta vecchie case signorili dagli splendidi portali a casette a uno o due piani fino al suo cuore segreto, il quartiere arabo. L’Arabata da lontano sembra una colata lavica di casette tra pareti rocciose, una piccola casbah. Gli arabi si annidarono qui portati dal principe Bomar vivendo in abitazioni di pietra e coperte di lastre di pietra, collegate da stradine ripide e tortuose.

#pietrapertosa #borghitalia

Una foto pubblicata da Marco(polo)🇮🇹 (@migliatyedd) in data: 3 Mar 2016 alle ore 12:11 PST

 

VOLO DELL'ANGELO IN BASILICATA - Sulle Dolomiti Lucane, potrete provare il Volo dell'Angelo, una zip line per volare alla velocità di 120 km/h proprio collegata a Pietrapertosa, la città più alta della Basilicata, e Castelmezzano. QUI le info 

#volodellangelo #castelmezzano #italy

Una foto pubblicata da P I C I U L L O (@piciullo_v26) in data: 18 Ago 2015 alle ore 04:27 PDT

Scopri