Idee di viaggio

Maratea: cosa vedere tra mare e spiagge più belle

La guida a cosa fare e vedere a Maratea, le spiagge più belle e le attrazioni da non perdere

Costa Maratea WEEKEND Shutterstock
5/5

Affacciata sul Golfo di Policastro, Maratea è una delle tappe obbligatorie se decidete di fare un viaggio in Basilicata. La città romantica e autentica è conosciuta anche come la perla del Tirreno e si trova nella provincia di Potenza. Vale la pena raggiungerla per scoprirne il territorio, per visitare le spiagge più belle, pèer ammirare chiese, attrazioni e resti di un antico passato e infine, per assaggiare il meglio della cucina della Basilicata.

A Maratea e dintorni troverete montagne ideali per passeggiate e trekking, grotte marine e spiagge isolate. Abbiamo realizzato una guida a cosa vedere assolutamente a Maratea e dintorni con spiagge, mappa e cartina. 

(Landscape Nature Photo / Shutterstock)

Maratea 

"Forse in Italia non c'è paesaggio e panorama più superbi. Immaginate decine e decine di chilometri di scogliera frastagliata di grotte, faraglioni, strapiombi e morbide spiagge davanti al più spettacoloso dei mari, ora spalancato e aperto, ora chiuso in rade piccole come darsene”. È così che Indro Montanelli descrive Maratea, il piccolo gioiello del Tirreno.

Nel punto dove le montagne lucane incontrano il mar Tirreno sorge Maratea, un piccolo tesoro incastonato in un tratto di costa lungo poco più di 30 chilometri e caratterizzato da spiagge, calette, pareti a strapiombo sul mare e grotte. Maratea è caratterizzata da paesaggi pittoreschi e da importanti testimonianze storico - artistiche. Sapevate che è conosciuta come la città delle 44 chiese? Ecco la guida alle cose da vedere assolutamente nel vostro viaggio a Maratea. 

Maratea Cosa vedere

Cosa c'è da vedere a Maratea? A dominare la costa c'è il Cristo Redentore, una statua alta 21 metri posta sulla cima del Monte San Biagio. Fu realizzata dall'artista Bruno Innocenzi e fu innalzata nel 1965. Vale la pena raggiungere la statua per poter ammirare il meraviglioso panorama a 360° su tutta la costa e sui monti circostanti. 

Sul monte San Biagio troverete anche le rovine dell'antica Maratea, qui nel picco più alto c'è ancora quel che resta del Castello di Maratea: un'area caratterizzata da un nucleo di case fortificate che un tempo formavano la vecchia Maratia Superior, che fu successivamente abbandonata in favore nel nuovo centro storico. Prima di lasciare il monte, fate visita alla chiesa più importante di Maratea, il Santuario di San Biagio che conserva le reliquie del santo. 

Raggiungete il borgo di Maratea, caratterizzato da un dedalo di stradine e vicoletti che confluiscono su piazzette e slarghi. Perdetevi tra le vie del centro per ammirare le più belle chiese della città che conservano incredibili gioielli d'arte, ammirate le casette colorate e gli eleganti palazzi nobiliari. Una delle più belle chiese del centro storico è la Chiesa dell'Annunziata, la riconoscerete dal campanile moresco, dalla facciata monumentale e da una colonna di marmo dedicata a San Biagio. A questo link trovate le 44 chiese da visitare nel territorio di Maratea. 

Delle 379 torri fatte costruire alla fine del'500 dal Regno di Napoli a difesa dei pirati saraceni, sei si trovavano lungo la costa di Maratea. Oltre a quelle costiere altre tre torri erano presenti nel Centro Storico; di queste solo due arrivano, intatte, ai giorni nostri. In direzione del Porto di Maratea avrete modo di riconoscere il profilo di Torre di Filocaio, una vecchia torre costiera oggi riconvertita in abitazione privata. Passeggiando per Maratea non perdete una visita ai palazzi storici, tra i più importanti ci sono. Palazzo Tarantini, Casa Carderano e Casa Marini.

Raggiungete Palazzo De Lieto, un edificio settecentesco che un tempo ospitava il primo ospedale della città; oggi è di proprietà del MIBACT e ospita mostre ed attività culturali. Nella parte orientale del Golfo di Policastro, raggiungete il Porto di Maratea per un aperitivo o una cena. Incastonata tra le casette della frazione del Porto, non perdete una visita alla deliziosa chiesetta di Maria Santissima del Portosalvo. 

Maratea vi sorprenderà per la sua natura incontaminata, è circondata da parchi e riserve ed è il punto perfetto per organizzare escursioni nel Parco Nazionale del Pollino, nel Parco Nazionale dell'Appenino Lucano e nel vicino Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. Nei pressi della Frazione di Marina di Maratea, non perdete una visita alla Grotta delle Meraviglie, il cui ingresso si trova a 76 metri dal livello del mare: è l'unica grotta turistica della Basilicata e fu scoperta per caso nel 1929, durante i lavori per la costruzione della strada statale. 

Maratea Mare

È lungo i 32 km di costa che il Mar Tirreno dà il meglio di sé, ed è qui che si trovano le spiagge più belle della Basilicata. La costa di Maratea va dal Canale di Mezzanotte fino alla foce del fiume Noce, al confine con la Calabria. Qui troverete spiaggette, anfratti che lasciano spazio a costoni rocciosi a strapiombo sul mare, grotte e fondali marini profondi, perfetti per chi fa sport acquatici. Le spiagge più famose di questo tratto di costa sono quelle che si trovano nelle frazioni di Acquafredda, Fiumicello, Santavenere, Porto, Marina e Castrocucco.

Tra le spiagge più belle non perdete quella di D'I Vranne, una striscia di sabbia che potrete raggiungere solo via mare. È circondata da una ripida scogliera nei pressi della bellissima grotta di San Giorgio. 

Maratea Spiagge

  • Spiaggia della Secca, Castrocucco
  • Spiaggia Anginarra, Acquafredda
  • Cala Jannita, Marina
  • Vranne, Marina
  • Rena d'u Nastru, Cersuta
  • Spiaggia del Porticello, Acquafredda
  • Spiaggia Maremorto, Porto
  • Cala Vecchia, Marina
  • Cala Ficarra, Marina
  • Acquafredda, Acquafredda

 

Dintorni

Cosa c'è da vedere nei dintorni di Maratea? Ecco le attrazioni da non perdere assolutamente

  • Praia a Mare
  • Sapri
  • Trecchina
  • Rivello
  • Certosa di Padula
  • Matera
  • Parco del Pollino
  • Diamante, Calabria

 

Meteo 

Il periodo migliore per visitare Maratea va da aprile a settembre, in questi mesi potrete organizzare una vacanza al mare o scegliere Maratea come base per fare escursioni. Il clima di Maratea varia a seconda del territorio, tra le frazioni di montagne e quelle marine con maggiore umidità in inverno nelle zone del centro. Le temperature, nella stagione estiva, raggiungono i 30°.

Mappa e cartina

Foto Spiagge Maratea e Basilicata

Di seguito trovate la selezione delle più belle spiagge di Maratea e della Basilicata.

Vai alla gallery

Le più belle spiagge della Basilicata

6 foto.

Scopri