Idee di viaggio

Il Teatro di Corte della Reggia di Caserta torna a splendere

Grazie al Touring Club Italiano e i suoi Volontari per il Patrimonio Culturale apre al pubblico Il Teatro di Corte della Reggia di Caserta

Photo Courtesy
/5

Il Teatro di Corte della Reggia di Caserta aprirà al pubblico tutti i weekend dell'anno. E' grazie all'iniziativa del Touring Club Italiano e dei suoi Volontari per il Patrimonio Culturale che il Teatro entra a far parte dell'iniziativa Aperti per Voi che ha portato alla riapertura speciale di numerosi siti italiani, ultimi ad esempio Il Palazzo del Quirinale e il Palazzo della Farnesina. 

Il Teatro, esempio di architettura teatrale settecentesca si trova nel lato occidentale della Reggia e venne progettato da Luigi Vanvitelli solo dopo il 1756.

Fu collocato all'interno del Palazzo a uso esclusivo della corte e dotato di un ingresso riservato che consentiva al re di accedere direttamente al palco reale.

(© MIBACT)

Il Teatro fu inaugurato nel gennaio del 1769 dalla giovane coppia reale, Ferdinando e Maria Carolina, alla presenza di tutta l'aristocrazia napoletana.

Oggi il palcoscenico ha ancora intatte le assi originali, mentre l’unica scenografia rimasta dell'epoca vanvitelliana è una grande tela attribuita ad Antonio Joli, restaurata grazie al contributo di Tom Cruise in occasione delle riprese del film “Mission Impossible III” girato nel complesso vanvitelliano nel 2013.

(© MIBACT)

(© MIBACT)

Visite | Grazie all'impegno del Touring Club potete visitare Il Teatro della Reggia ogni weekend. I Volontari del Touring Club vi attendono nel teatro settecentesco ogni sabato e domenica dalle 10 -13, tranne da prima domenica del mese. 

(© MIBACT)

(© MIBACT)

Per ulteriori informazioni sulla Reggia di Caserta ecco il link ufficiale: reggiadicaserta.beniculturali.it

Per informazioni su tutti i luoghi Aperti per Voi: touringclub.it/facciamo/iniziative#aperti-per-voi