Idee di viaggio

Le Pizzerie di Napoli, consigliate da chi le ha provate

Siete a Napoli e volete essere certi di mangiare la vera pizza napoletana a prezzi napoletani? Ecco le migliori pizzerie di Napoli.

Pizzerie Napoli MANGIARE Shutterstock
5/5

Elastica e morbida, con il cornicione non troppo alto come si crede. La vera pizza napoletana è di regola marinara e margherita, ma ci sono migliaia di gusti tra cui scegliere. Ma dove assaggiare la migliore pizza di Napoli? C'è chi dice che in città tutte le pizzerie siano buone, ma sarà vero?

Abbiamo realizzato una guida alle migliori pizzerie da provare almeno una volta a Napoli con indirizzi e novità da assaggiare assolutamente. 

Pizzerie di Napoli

Quali sono le migliori Pizzerie di Napoli? Tra luoghi storici e nuove aperture ecco dove mangiare la vera pizza napoletana senza spendere cifre astronomiche. Le pizzerie storiche le riconoscete dalla tipica fila di avventori davanti alla porta.

Ma niente paura, la fila scorre bene e durante l'attesa alcune pizzerie vi delizieranno con angioletti (fili spessi di pasta di pizza fritta, servita con sugo di pachino) o diavoletti (l'equivalente, ma con sugo piccante).

Starita a Materdei è la numero uno secondo molti, si raggiunge camminando un po' dalla fermata della metro Materdei. Ci si arriva da via Roma, andando in direzione Capodimonte. Entrati nel quartiere Materdei si seguono le indicazioni per Starita. Andateci assolutamente e mangiate gli angioletti come antipasto e una bella pizza. Vi consigliamo di provarla durante la settimana e molto presto per non aspettare troppo (intorno alle 20:00 va bene). Il ristorante che nel 1954 è stato location del film L'Oro di Napoli con Sophia Loren nei panni della pizzaiola. Durante l'attesa angioletti gratis per tutti.

Indirizzo: Via Materdei 27, Napoli - Tel. 0815573682

Sorbillo è la pizzeria più famosa di Napoli, aperta da uno dei 21 figli Sorbillo provenienti da una famiglia di maestri pizzaioli sin dal 1934. Si trova in zona Tribunali, all'angolo tra via dei Tribunali e via Nilo. In questa zona di napoli si trovano le migliori pizzerie di Napoli, tra queste Sorbillo brilla per qualità delle materie prime e arte dei maestri dei pizzaioli. Proprio di fianco la pizzeria del centro storico, potrete assaggiare una delle più buone pizze fritte di Napoli, da Zia Esterina. In alternativa potrete assaggiare la pizza di Sorbillo al mare, nella bella pizzeria sul lungomare Lievito Madre a Mare, sove si serve la pizza senza glutine. Non si accettano prenotazioni.

Indirizzo: via dei Tribunali 38, Tel 081.446643

  • Pizzeria Di Matteo 

Un'altra pizzeria storica di Napoli che sforna pizza elastica e morbida sin dal 1936, è la Pizzeria Di Matteo. È famosa per la bontà ma anche e soprattutto per la gentilezza e la velocità del servizio. Oltre alla pizza mangerete il tipico "cuoppo", insieme di fritti misti, pizze fritte, crocchè e frittatine di pasta. 

(Via dei tribunali 94. Tel. 081455262)

La pizza di Ciro Salvo rientra non solo tra le più buone di Napoli, ma nella nostra personale classifica delle più buone d'Italia. Il segreto è nell'impasto super idratato. La farina viene lavorata con percentuali di acqua superiori alla media che rendono la pizza leggera e digeribile. Merita assolutamente una sosta, qualsiasi attesa sarà ripagata dalla bontà della pizza e delle materie prime utilizzate. La pizzeria non accetta prenotazioni. 

Indirizzo: Piazza San Nazzaro, 201/b, Telefono: 081 19204667

L'ha aperta l'ex pizzaiolo di Di Matteo e l'ha chiamata così in onore dell'ex presidente Usa Clinton che ordinò una pizza da Di Matteo in occasione del G8 di Napoli. Non è una pizzeria storica ma rientra senza dubbio tra le più buone pizzerie di Napoli, quelle con la fila (che si smaltisce in fretta) fuori alla porta. Da provare la pizza provola e melanzane, con melanzane a funghetto, provola e pomodorini pachino e la deliziosa pizza al portafoglio. 

Indirizzo: Via dei Tribunali 120, Tel. 081210903

Nel quartiere del Vomero non perdete la pizza di Enzo Coccia, tra le più buone della provincia, realizzata con ingredienti e materiali d'eccellenza. Potrete provarla, insieme ai fritti, in due locali presenti sulla stessa strada: al civico 53 di via Michelangelo da Caravaggio e al civico 94/a. La Notizia al civico 53 è aperta tutti i giorni tranne il lunedì mentre quella al civico 94 è chiusa la domenica dal martedì al giovedì prevede la prenotazione è obbligatoria.

  • Da Michele

Da Michele la tradizione è tradizione e allora la pizza è quella delle origini, la stessa che assaggiò la Regina Margherita e allora mettetevi l'anima in pace, perchè i gusti della pizza sono due, margherita e marinara, entrambe eccezionali. La pizzeria sta tra Corso Garibaldi e l’inizio del quartiere Forcella. Tavoloni di legno da condividere e arredo spartano nel rispetto della tradizione. Va detto però che è frequentato soprattutto dai turisti e che il servizio è veloce, così veloce che appena finita la pizza è bene alzarsi e lasciare il posto ai prossimi affamati. I prezzi restano però bassi e super onesti.

Indirizzo: Via Cesare Sersale 1, Tel. 081 553 9204

Nel quartiere di Poggioreale, poco distante dalla Stazione, no perdete una delle istituzioni di Napoli: Pellone che nasce nel 1960 dalla passione per la pizza e per la friggitoria, del suo titolare Vincenzo Pellone. Provate la pizza fritta con provola, ricotta e cicoli, è imperdibile.

Indirizzo: Via Nazionale 93

  • Pizzeria da Attilio 

Non perdete alla Pignasecca una pizza da Attilio, una delle pizzerie storicche della città che ha aperto i battenti nel 1938. Non perdete la pizza con la scarola o quella con il cornicione ripieno, sono una vera delizia. La pizzeria è chiusa di domenica. 

Indirizzo: via Pignasecca 17

Tradizione e innovazione sono gli elementi che fanno vincere una sfida lunga oltre sessantanni alla pizzeria Concettina ai Tre Santi. Potrete assaggiare la pizza di Ciro Oliva nel cuore del rione Sanità. La pizzeria è chiusa domenica sera. 

Indirizzo: Via Arena della Sanità 7,  T. 081 290037

  • Francesco e Salvatore Salvo

A Riviera di Chiaia non perdete la pizza di Francesco e Salvatore Salvo (fratelli di Ciro di 50 Kalò), premiati come terza pizzeria più buona del mondo da TOP50. Dopo lo storico locale a San Giorgio a Cremano, finalmente anche a Napoli potrete gustare le pizze gourmet e quelle tradizionali dei fratelli Salvo.

Indirizzo: Riviera di Chiaia 271

  • La figlia del Presidente

Merita una sosta anche la pizza de la Figlia del Presidente, che non potevamo non mettere in classifica per l'impasto e i prodotti utilizzati. Qui potrete mangiare una delle pizze più economiche della città. Il prezzo della margherita è di 3,50 euro. La pizzeria non accetta prenotazioni ed è chiusa domenica e lunedì sera.

Indirizzo: via Grande Archivio 24 

Cosa mangiare a Napoli

Quali sono i piatti da provare assolutamente a Napoli oltre alla pizza? Ovviamente ci sono i dolci e le sfogliatelle da assaggiare in primis. Dove? Da Scaturchio o da Attanasio. A questo link trovate la guida alle pasticcerie di Napoli

Tra i piatti salati non perdetevi i tipici fagioli e cozze, i friarelli (sulla pizza e non solo), gli antipasti di frittini che potrete assaggiare nelle pizzerie che abbiamo segnalato qui su, la frittata di pasta e i piatti di pesce.

Scopri