Idee di viaggio

Tour della Street Art a Napoli

Passeggiata a colpi di Instagram alla scoperta della Street Art di Napoli

/5

STREET ART A NAPOLI - E' il Gennaro di Jorit Agoch, l'ultima grande opera realizzata sui muri della città di Napoli.

GUARDA ANCHE: 10 FOTO PER AMARE NAPOLI SOTTERRANEA

Ve lo troverete davanti, imponente, scendendo da Spaccanapoli, all'ingresso del quartiere di Forcella. Ma non è l'unica opera di Street Art che potrete trovare tra i vicoli di Napoli e nelle sue periferie.

(Eddy Galeotti / Shutterstock.com)

LEGGI ANCHE: PARTENOPE A MATERDEI

Dal centro alla periferia, da Materdei a Ponticelli ecco un tour a colpi di Instagram alla scoperta della street art a Napoli.

STREET ART A PONTICELLI - Ponticelli come distretto della creatività urbana della città, un progetto che vedrà per le strade del quartiere della periferia di Napoli la realizzazione di 8 murales per imprimere un cambiamento, in una delle zone più difficili di Napoli. Il progetto è sostenuto da Inward, osservatorio di ricerca e sviluppo sulla creatività urbana, Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) e Ceres.

Tre i murales al momento realizzati sulle facciate degli edifici e realizzati da Zed1, Jorit Agoch e Rosk e Loste:

- Ael. Tutt' egual song' e creature", Jorit Agoch a Ponticelli - Su una delle pareti di un palazzo a Via Argine c'è un grande viso di una bambina realizzato dall'artista napoletano e che ricorda l'incendio del campo rom di Ponticelli avvenuto qualche anno fa. 

- 'A pazziella 'n man''e criature" - Zed1 - A difendere il gioco e il diritto di essere bambini c'è invece il murales di Zed realizzato su una facciata di Parco Merola.

 

- Chi è vulut bene, nun s'o scorda, Rosk e Loste - Un omaggio al calcio, che accomuna tanti ragazzi, e un omaggio al Napoli. L'opera degli artisti siciliani raffigura due bambini con un pallone e le magliette del Napoli e dell’Argentina.

PARTENOPE A MATERDEI - La sirena, Parthenope, simbolo di Napoli è la protagonista del grande murales realizzato a Napoli, nel rione Materdei dall'artista argentino Francisco Bosoletti. Si trova sulla parete di un condominio di salita San Raffaele ed è stato interamente finanziato dai cittadini.

 

GENNARO, FORCELLA - L'opera di Jorit Agoch nel centro di Napoli raffugura San Gennaro Operario e secondo quanto, si legge su Napoli Repubblica "il protettore di Napoli dipinto all’ingresso di Forcella con lo sguardo rivolto verso il cielo, invita i turisti ad attraversare la zona ricordata solo per la faida".

"San Gennaro" di Jorit Agoch somiglianze a parte e' stupendo!

Una foto pubblicata da chiarachiarotta (@chiarachiarotta) in data: 20 Set 2015 alle ore 05:28 PDT

BANKSY, PIAZZA DEI GEROLOMINI - Quella che è conosciuta come la Madonna con pistola è l'unica opera di Bansky in Italia. Lo stancil mostra una Madonna con una pistola al posto dell'aureola. QUI una petizione per salvare l'unica opera di Banksy dal deterioramento.

 

CYOP&KAF, QUARTIERI SPAGNOLI - Sono oltre duecento le opere realizzate dai writers napoletani nel quartiere nel corso degli anni.

Dystopic and dismembered in Naples #cyopekaf is this you? #streetartnapoli #streetart #crosses #italy #explore

Una foto pubblicata da @artandseeking in data: 10 Set 2015 alle ore 08:40 PDT

 

CRL, SAN BIAGIO DEI LIBRAI - L'opera di CRL realizzata su una lamiera è intitolata Che Marònn’ sto Riciclo! La troverete lungo via San Biagio dei Librai.

 

ALICE PASQUINI - Sono molte le opere dell'artista Alice Pasquini per le strade della città, che raffigurano volti femminili. Uno potrete trovarlo in Calata Trinità Maggiore.

#streetart #streetartnaples #streetartnapoli #graffiti #urbanart #wallart #alice

Una foto pubblicata da Sedef Kalkavan (@parpatela) in data: 16 Ott 2013 alle ore 16:19 PDT

#streetart #streetartnaples #streetartnapoli #alice #wallart #urbanart #graffiti

Una foto pubblicata da Sedef Kalkavan (@parpatela) in data: 16 Ott 2013 alle ore 16:10 PDT

 

LEGGI ANCHE: I QUARTIERI PIU' BELLI DELLA STREET ART

ERNEST PIGNON-ERNEST - L'opera, ormai danneggiata, dell'artista si trova all'ingresso del monastero di Santa Chiara ed è conosciuto come la Pietà laica in cui è raffigurato Pasolini che tiene tra le braccia il suo stesso corpo.

#streetart #napoli #pasoliniepasolini #pierpaolopasolini #streetartnapoli #streetartnaples

Una foto pubblicata da Markku Nykanen (@nykasenmarkku) in data: 25 Lug 2015 alle ore 10:19 PDT

 

EXIT/ENTER, CENTRO CITTA' - Lungo le strade della città non potrete fare a meno di notare le opere di Exit/Enter.

Napoli Paint Stories organizza passeggiate per il centro storicodi Napoli alla scoperta della Street Art della Città. Qui tutte le info e le date dei tour Napoli-Paint-Stories.

Scopri