Idee di viaggio

Il tour che ti farà innamorare della Costiera Amalfitana

L'itinerario perfetto per scoprire le meraviglie della costiera amalfitana

costiera amalfitana MARE Shutterstock
4.5/5

Una immensa terrazza affacciata sul mare. È questa la Costiera Amalfitana, quel meraviglioso tratto di costa sospeso tra il blu del mar Tirreno e i Monti Lattari.

Il tratto di costa campana che affaccia sul golfo di Salerno è delimitato ad ovest da Positano e ad est da Vietri sul Mare. Vi innamorerete di questo luogo che dal 1997 è stato inserito tra i Patrimoni dell'umanità UNESCO. Ma cosa c'è da vedere in Costiera Amalfitana? Abbiamo realizzato una guida ai paesi, alle cose da vedere assolutamente, alle spiagge e agli itinerari con mappa e cartina.

costiera-amalfitana_3

Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana si estende per un tratto di costa di circa 55 km e può essere esplorata percorrendo la statale 163, una delle strade panoramiche più belle d'Italia: avrete modo ammirare vallate, promontori, spiagge e calette, terrazzamenti di agrumi, vitigni ed uliveti. 

L'area comprende 16 paesi che meritano assolutamente una visita: ognuno ha la sua caratteristica ed ognuno è diverso dall'altro: non avete scuse, dovete visitarli tutti.

Partendo da Positano la strada prosegue verso Praiano, Furore, Conca dei marini, Amalfi, Scala, Ravello, Atrani, Minori, Tramonti, Maiori, Cetara, fino a giungere a Vietri sul Mare. 

amalfi-coast

Cosa vedere

Sentieri che dalla montagna arrivano fino al mare, spiagge e calette solitarie, ville e paesini deliziosi da visitare. In Costiera avrete l'imbarazzo della scelta delle cose da vedere. Oltre ai più famosi e conosciuti centri, meritano una visita i paesini lontani dai giri turistici, i borghi di pescatori dove la vita scorre con lentezza e dove i ritmi sono dettati dal mare. E poi ci sono ancora le spiagge, le grotte o le vallate, i terrazzamenti e i panorami da scoprire facendo trekking.

  • Positano
  • Praiano
  • Amalfi
  • Atrani
  • Grotta del Masaniello
  • Cetara
  • Conca dei Marini
  • Fiordo di Furore
  • Ravello 
  • Maiori e Minori
  • Vietri sul Mare

 

Dopo una visita d'obbligo a Positano e Amalfi, dedicate tempo a visitare la piccola città di Atrani a meno di un chilometro da Amalfi. Il paese arroccato sulla roccia a strapiombo sul mare è un piccolo borgo di pescatori ancora poco turistico, qui potrete visitare la Grotta di Masaniello e quella dei Santi. 

atrani

Fate una sosta a Cetara un altro piccolo centro poco turistico, che vale la pena raggiungere soprattutto per assaggiare la famosissima colatura di alici. Percorrete il Sentiero dei Limoni, l'antica strada che collega Maiori e Minori che passa per il villaggio di Torre, un delizioso borgo che separa le due città. 

Nella Baia di Conca dei Marini visitate la Grotta dello Smeraldo e non mancate una sosta nel bellissimo Fiordo di Furore. Un altro bel da percorrere è quello che attraversa la riserva naturale di Valle delle Ferriere che dai Monti Lattari giunge fino ad Amalfi. 

Infine raggiungete una delle più belle terrazze sul mare, Villa Rufolo a Ravello, un edificio del centro storico ricco di opere, con un giardino meraviglioso che affaccia sul mare.

ravello

Lungo la costiera visitare i terrazzamenti dei pendii, sembrano proprio dei bellissimi giardini a picco sul mare, qui  da secoli vengono coltivati prodotti tipici come gli agrumi, i vitigni o gli ortaggi. Molti terrazzamenti sono raggiungibili dalla strada che da Maiori porta a Tramonti, Ravello, Scala. Da Ravello si raggiungono percorrendo antiche strade pedonali. 

Itinerari

Percorrete la statale 163, una delle strade panoramiche più belle d'Italia. Da Positano a Vietri sul mare avrete modo di fare sosta in ogni paesino. Vistate anche i paesi nell'entroterra come quello di Sala, la cittadina più antica di tutta la Costiera. 

Dirigetevi a Vietri sul Mare la città famosa per la lavorazione della ceramica. In giro per la città potrete fare un tour alla scoperta di laboratori e botteghe tradizionali. Nella frazione di Raito potrete visitare il Museo della Ceramica vietrense. 

vietri

Numerosi sono i sentieri che potrete percorrere a piedi per scoprire questo angolo di paradiso. Uno dei più belli è sicuramente il Sentiero degli Dei che da Agerola va a Positano.

Un altro trekking che vale la pena percorrere per scoprire luoghi poco conosciuti ed autentici è quello che da Agerola conduce al Fiordo di Furore. Dal belvedere Fausto Coppi di Agerola parte un sentiero che vi porterà fino al fiordo (qui l'accesso alla spiaggia è consentito da una ripida scalinata).

Un altro percorso bello e di bassa difficoltà è quello che da Ravello giunge fino ad Atrani percorrendo la Valle del Dragone. 

Spiagge più belle

Le spiagge della Costiera sono caratterizzate da ciottoli e rocce, qui non troverete lunghe distese di sabbia, le più belle sono raggiungibili percorrendo scalinate, sentieri o noleggiando una barca. Ecco una selezione delle più belle.

  • Spiaggia del Duoglio, Amalfi
  • Baia di Erchie, Maiori
  • Spiaggia di Castiglione, Ravello 
  • Spiaggia di Lannio, Cetara
  • Spiaggia di Collata, Catara
  • Spiaggia del Cavallo Morto, Maiori
  • Fiordo di Furore, Furore
  • La Crespella, Vietri sul Mare

 

spiagge-costiera-amalfitana

Paesi 

 

  • Amalfi
  • Atrani
  • Corbara
  • Cetara
  • Conca dei Marini
  • Furore
  • Maiori 
  • Minori
  • Positano
  • Praiano 
  • Ravello
  • Santo Egidio del Monte Albino
  • Scala 
  • Tramonti
  • Vietri sul Mare

 

 

Costiera Amalfitana last minute

Se state programmando un weekend in Costiera Amalfitana, su Costa di Amalfi trovate numerose soluzioni per pernottare e prenotare hotel o appartamenti. Una valida alternativa per trovare una soluzione per dormire senza spendere una fortuna è affidarsi ad Airbnb dove ogni giorno ci sono offerte per appartamenti o posti letto, il consiglio è di trovare una sistemazione a Maiori o Minori. 

Come arrivare

La Costiera Amalfitana si raggiunge facilmente da Napoli, Sorrento e Salerno. I mezzi pubblici che arrivano in costiera sono quelli della SITA con linee che viaggiano da Amalfi – Maiori – Salerno e Amalfi – Positano – Sorrento.

Se invece viaggiate in auto dovrete percorrere la Statale 163: Positano è il primo paese della Costiera che incontrerete venendo da nord. 

costiera-amalfitana-foto_1

Costiera Sorrentina

E' la città di Sant'Agata sui Due Golfi a dividere la Costiera Amalfitana dalla Costiera Sorrentina. Il tratto di costa che prende il nome dalla città di Sorrento è delimitato ad est da Sant'Agata sui Due Golfi e a nord-ovest da Castellammare di Stabia. Potrete concedervi una visita nel vostro viaggio alla scoperta della costa campana, qui trovate la mappa su cosa vedere sulla costiera sorrentina. 

Meteo

Su Tempo Italia trovate tutte gli aggiornamenti sulla situazione climatica in costiera amalfitana, utile da consultare se state programmando una visita o un trekking nella zona. 

Mappa e Cartina

Sul sito Sorrento Tourism trovate la cartina della Costiera Amalfitana con tutte le attrazioni e i luoghi di interesse. Oltre a questo, potrete scaricare anche la mappa della Costiera Sorrentina. Sul sito costieramalfitana.it trovate la mappa dei luoghi da visitare, le spiagge, i percorsi di trekking e le cose da assaggiare in ognuno dei paesi della costiera. 

Scopri