Idee di viaggio

A Positano puoi dormire in una torre del '500

Una antica torre a strapiombo sul mare dove dormire almeno una volta

Photo Courtesy
5/5

A picco sul mare, a Positano c'è una antica Torre risalente al 1567 dove puoi dormire. Torre Trasita, sorge su una cogliera verticale e venne edificata a metà 500 come torre di sbarramento ad opera degli angioini. È una delle torri di avvistamento costruite per volere del viceré Pietro da Toledo insieme a quelle di Fornillo e Sponda. La torre venne ridisegnata come abitazione nel ‘900 dal marchese Giorgio Gozzi. 

La torre circolare che si eleva imponente sulla scogliera tra le due spiagge, la Grande e quella del Fornillo, nel cuore della Costiera Amalfitana

(Foto: Vito Fusco)

Torre Trasita

Di proprietà privata da oltre 30 anni, Torre Trasita è stata ristrutturata nel 2016 per diventare una Historical residence. Può ospitare fino a 6 persone si trova a due passi dal centro del paese, dal molo e dalle spiagge. 

(Foto: Vito Fusco)

Varcando la massiccia porta di legno verrete proiettati per vivere un'esperienza che vi porterà indietro nel tempo. La torre dispone di tre camere da letto, salotto, cucina e un solarium. 

(Foto: Vito Fusco)

(Foto: Vito Fusco)

(Foto: Vito Fusco)

Dalla terrazza circolare potrete godere di una incredibile vista sulla città e sulla baia. Per maggiori informazioni su prezzo e costi: torretrasita

Foto

(Foto: Vito Fusco)

(Foto: Vito Fusco)

(Foto: Vito Fusco)

(Foto: Vito Fusco)

(Foto: Vito Fusco)

Scopri