Idee di viaggio

Disdetta vacanza: come chiedere cancellazione e rimborso

Tutto quello che devi sapere per cancellare la tua vacanza ottenenendo il rimborso

RIMBORSI Shutterstock
5/5

Cosa fare in caso di disdetta della vacanza? Come ottenere un rimborso? In questa guida trovate tutte le info utili su come disdire la vacanza (aereo o treno, hotel, appartamento o b&b e tour) e ottenere un rimborso.

Come chiedere cancellazione e rimborso del viaggio

Prenotare con anticipo una vacanza è una delle migliori soluzioni per organizzarsi per tempo e trovare offerte vantaggiose. In assenza di biglietti e prenotazioni flessibili che consentono di cancellare senza dover pagare penalità è opportuno stipulare un'assicurazione che includa l'annullamento del viaggio.

Le assicurazioni per l'annullamento del viaggio consentono di recuperare i costi di trasporti, hotel e tour prenotati prima della partenza e a cui si è costretti a rinunciare a causa di un imprevisto. Qui trovi tutte le info sulle assicurazioni per l'annullamento dei viaggi

Nei casi in cui non si disponga di un'assicurazione per l'annullamento del viaggio in quali casi è possibile annullarlo ed ottenere il rimborso?

A seconda dei termini di cancellazione di strutture ricettive, compagnie aeree e tour operator è possibile ottenere solo una parte o tutto l'importo del prezzo pagato in fase di prenotazione.

Nel caso di ragione di forza maggiore ogni piattaforma e compagnie aerea ha specifiche modalità di rimborso che di solito consentono al viaggiatore di essere tutelato nel caso in cui sia impossibile raggiungere il paese di destinazione ovvero nei casi di:
  • sospensione dei trasporti via terra e via mare
  • sospensione dei viaggi da parte delle autorità per problemi di sicurezza, calamità naturali o sanitari
Nel caso dell'emergenza Coronavirus sono state create specifiche normative ad hoc che proteggono il consumatore. Qui di seguito trovate le diverse modalità di cancellazione e rimborso per hotel, voli aerei, treni e tour operator.  

Rimborsi biglietti aerei 

Come si fa a cancellare un volo aereo? Qui trovate tutte le info per ottenere il rimborso in caso di cancellazione di un volo da parte della compagnia e cosa fare nel caso siano i passeggeri ad essere costretti a cancellarlo. 

L'Enac ha comunicato il diritto al rimborso anche se il volo non è stato cancellato dalla compagnia aerea. In una nota spiega che la richiesta di rimborso/reclamo va in prima istanza rivolta alla compagnia aerea che ha emesso il biglietto o alle agenzie di viaggio/tour operator nel caso delle gite scolastiche. Nel caso di pratiche commerciali scorrette attuate dal vettore nella procedura di rimborso occorre rivolgersi all'AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. 

Nel caso in cui il rimborso venga negato si potrà inviare, trascorse 6 settimane dalla presentazione della richiesta al vettore, un reclamo ad ENAC. Tale reclamo avvierà gli accertamenti dell'Ente a fini sanzionatori nei confronti del vettore.

Il Codacons mette a disposizione dei cittadini un modulo per chiedere il rimborso di treni, aerei, hotel e viaggi. Potrete trovare qui tutte le info.

Rimborso Trenitalia

Trenitalia, in una nota sul sito ufficiale spiega ai viaggiatori come fare per richiedere il rimborso del titolo di viaggio.

I viaggiatori che potranno ottenere il rimborso integrale del biglietto devono giustificare il mancato viaggio per uno dei motivi:

  • quarantena, permanenza domiciliare 
  • viaggi programmati verso l’estero dove non è consentito l'accesso. 

Per quanto riguarda i treni a media e lunga percorrenza, il rimborso totale del biglietto verrà erogato con un bonus che potrà essere utilizzato entro un anno. Per richiederlo basterà compilare il form on line o il modulo disponibile in tutte le biglietterie. 

Per i treni regionali invece il rimborso sarà erogato in denaro. I termini per le richieste sono stati prorogati e si potrà chiedere il rimborso anche se i biglietti sono stati acquistati dopo il 23 febbraio. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale di Trenitalia

Cancellare hotel, appartamento o b&b

Airbnb ha adottato termini di cancellazione speciale che prevedono la cancellazione gratuita per tutti coloro che non possono viaggiare dietro indicazione delle autorità o perché devono svolgere compiti medici o a seguito della cancellazione del volo o del trasporto via terra a causa del Coronavirus, o a chi è in quarantena per una sospetta diagnosi di Covid-19.

I termini coprono gli host e gli ospiti, ossia chi mette a disposizione la casa e chi la affitta, colpiti dall’emergenza Coronavirus. 

Stessa cosa vale per Booking.com che ha predisposto misure speciali che permettono alle strutture di cancellare le prenotazioni senza pagamento di penalità (né per la struttura né per l'ospite). Viene rimborso l'importo totale della prenotazione, compresi i costi di servizio.

Cancellazione tour

Anche altri colossi del turismo e le grandi piattaforme di tour turistici e tour operator hanno predisposto termini di cancellazione ad hoc per il'emergenza Coronavirus premettendo di cancellare le prenotazioni anche a ridosso e senza pagare penali. 

Alpitour permette, a chi prenota entro il 31 marzo una vacanza con una delle società del gruppo con partenza fra maggio e agosto compresi, di cancellare senza pagare un sovrapprezzo rispettando però precise scadenze: 
  • disdetta entro 14 giorni dalla partenza per i pacchetti con volo charter
  • 30 giorni per i voli di linea 
  • 8 per il solo soggiorno in Italia
Prima dell’emergenza sanitaria era possibile disdire senza pagare penali solo stipulando un’assicurazione specifica. 

Anche Costa Crociere lancia promozioni aumentando la flessibilità in caso di cancellazione grazie alla campagna «Voglia d’estate» che permette di prenotare una crociera in tariffa all-inclusive con la possibilità di disdire gratuitamente fino al 30 aprile e per tutte le prenotazioni consente di pagare una cabina esterna al prezzo dell’interna. Ci sono poi offerte per i soci Costa Club e, in generale, una riduzione del tempo entro il quale bisogna disdire. 

Le piattaforme di tour come Viator e Get your Guide hanno predisposto la cancellazione senza penale per tutti i viaggiatori per l'Italia e dall'Italia. 

Scopri