Idee di viaggio

L'eclissi di Luna del 16 luglio

Il 16 luglio 2019 una elissi di luna parziale sarà visibile dall'Italia e ci regalerà uno spettacolo imperdibile.

Eclissi di Luna ASTRONOMIA Shutterstock
1.7/5

Il 16 luglio 2019 ci sarà una eccezionale eclissi di Luna. Anche se non totale, l'oscuramento della Luna sarà vicino al 90-95% garantendo uno spettacolo imperdibile visibile anche dall'Italia.

Eclissi del 16 luglio 2019

L'eclissi di Luna inizierà alle ore 20:42 e terminerà alle ore 02:20 e solo per una piccolissima percentuale non si tratterà di una eclissi totale in Italia.

L'eclissi prenderà il via alle 18.42, ma sarà pià visibile solo a partire dalle 20:42, con il picco tra le ore 22:00 e le 23:30. Alle 20.43 inizia la fase di penombra. Alle 22.01 inizia l'eclissi parziale e la luna assumerà una colorazione rossastra. Alle 23.30 il nostro satellite sarà quasi del tutto coperto e l'eclissi raggiungerà il picco. Alle 0.59 del 17 luglio 2019 inizierà la fase conclusiva dell'eclissi.

Eclissi Lunare

Che cos'è un'eclissi lunare? Le eclissi lunari sono un fenomeno ottico che si verifica in determinate condizioni astronomiche. L'ombra della Terra oscura del tutto o parzialmente (eclissi parziale, come quella del 19 luglio 2019) la Luna nel momento in cui quest'ultima è in fase di "piena", mentre Sole, Terra e Luna si trovano allineati in quest'ordine esatto.

In un'eclissi lunare totale (ovvero quando la Luna transita completamente attraverso l'ombra della Terra) il nostro satellite attraversa prima la penombra, poi l'ombra e infine, dopo esserne uscito, interessa di nuovo la fascia penombrale. A causa della rifrazione dei raggi solari che attraversano l'atmosfera terrestre assume un coloro rossastro. 

Come vedere l'eclissi lunare

A differenza dell'eclissi di Sole, l'eclissi di Luna può essere osservata ad occhio nudo senza utilizzare filtri appositi. La luce riflessa della Luna infatti non riflette raggi UV e non rappresenta alcuna minaccia per la vista. Un buon binocolo ed un telescopio amatoriale però permettono di apprezzare più dettagli del satellite, dai crateri ai mari, passando per faglie e montagne, rendendo la visione ancora più affascinante. 

Il mese di luglio 2019 è iniziato all'insegna di un meteo piuttosto particolare in cui al caldo intenso che interessa alcune zone d'Italia si contrappone un maltempo altrettanto intenso. Tra qualche giorno saremo in grado di fornire delle previsioni mete dettagliate per capire se il cielo sarò sgombero dalle nuvole per osservare al maeglio l'eclissi lunare. 

Come vederela in streaming

Chi per qualche ragione non potrà uscire all'aperto o affacciarsi ad un balcone esposto a sud-est potrà seguire lo stettacolo dell'eclissi totale lunare sul sito di Virtual Telescope che trasmette la diretta in streaming dell'evento astronomico.

Prossima eclissi lunare

Quando ci sarà la prossima eclissi lunare?  Il 23 Ottobre 2023 ci saranno 2 eclissi parziali. Torneremo poi a vedere un'eclissi totale il 7 Settembre 2025 ed il 28 Agosto 2026.

Per quanto riguarda le eclissi solari l'appuntameno è il 21 Giugno 2020 ed il 10 Giugno 2021 con due eclissi anulari. Qui trovate tutti gli eventi astronomici da non perdere nel 2019.

Scopri