Idee di viaggio

La cripta della Basilica di San Francesco è un posto magico

La Basilica di Ravenna ospita una cripta speciale che si riempie d'acqua e diventa una piscina trasparente dove nuotano i pesci rossi

Cripta Chiesa di San Francesco WEEKEND Shutterstock
4.5/5

La Basilica di San Francesco a Ravenna è un capolavoro dell'arte medievale. Nonostante la sua struttura sia stata più volte rimodellata a causa dei continui rifacimenti, rimane una meraviglia da visitare assolutamente nel vostro itinerario alla scoperta di Ravenna.  

Basilica di San Francesco 

A rendere la Basilica di San Francesco speciale non sono solo le torri, i mosaici e gli affreschi del '300, ma una cripta molto particolare che, sommersa dall'acqua, è una piscina trasparente dove nuotano i pesciolini rossi (e sì, occasionalmente anche le papere).

Sotto l'altare maggiore, potrete scorgere la cripta risalente al X secolo, attraverso una finestra: da qui potrete vedere il pavimento sommerso dall'acqua.

Ciò accade perché si trova ad di sotto del livello del mare e l'acqua piovana confluisce al suo interno, creando un effetto molto suggestivo al di sotto del quale si vedono i mosaici in trasparenza.

I visitatori, probabilmente ammaliati dalla mistica bellezza del luogo, usano gettare le monetine nell'acqua esprimendo un desiderio.

La cripta rappresenta un esempio perfetto di sepoltura di quegli anni e, come attestato da quello che rimane degli antichi mosaici, fu costruita per ospitare le spoglie del Vescovo Neone che nel V secolo regnò sulla Diocesi di Ravenna e che aveva una terribile fama.

Nella Basilica di San Francesco furono celebrate nel 1321 le esequie del Sommo Poeta, Dante Alighieri, che a Ravenna visse i suoi ultimi anni. Appena fuori dalla chiesa c'è infatti la Tomba di Dante

(DinoPh / Shutterstock.com)

Orari e aperture

La Basilica di San Francesco a Ravenna è aperta tutti i giorni, festivi e feriali, dalle 7:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Vi consigliamo una visita di prima mattina oppure verso il tramonto quando le luci che entrano nella Basilica rendono l'atmosfera ancora più suggestiva.

Mappa e cartina

Scopri