Idee di viaggio

La Salina di Cervia, il lago rosa in Italia

Ecco perché merita una visita

Salina di Cervia NATURA Shutterstock
5/5

Tramonti rosso fuoco tra i più belli d'Italia, fenicotteri rosa da ammirare, un "lago rosa" e percorsi immersi nella natura. Vi stiamo elencando solo alcuni dei motivi per cui vale la pena visitare la Salina di Cervia almeno una volta: un paradiso naturale protetto, porta sud del Parco del Delta del Po

Che Cervia sia la città del Sale lo sappiamo tutti, ma quello che forse non sapete è che la sua salina si estendoe per oltre 800 ettari di terreno. La Salina d Cervia è composta da oltre 50 bacini circondati da un canale di oltre 16 chilometri, che consente all’acqua del mare Adriatico di entrare ed uscire dalla salina. Ecco quando visitarla. 

Salina di Cervia

Se siete fortunati alla Salina di Cervia avrete modo di osservare i fenicotteri rosa che transitano qui. Il periodo migliore per ammirarli è tra maggio e settembre, ma è raro vederli a ridosso della stagione invernale. Ma non è l'unico motivo per programmare una visita: oltre ai tramonti romantici rosso fuoco, nella Salina potrete fare un viaggio nella raccolta e produzione del sale. 

Ma perché è di colore rosa? Deriva dalla presenza nei bacini dell’alga dunaliella, ricca di licopene e betacarotene che le conferiscono questo caratteristico colore.  

Una volta qui merita assolutamente una visita la Salina Camillone, l'unico bacino che gestisce la raccolta del sale secondo il metodo tradizionale  dopo l'unificazione degli altri bacini. Il Camillone si raggiunge dal Centro Visite della Salina, una struttura ricavata da un vecchio macello che ospita un osservatorio per lo studio delle migrazioni lungo la rotta adriatica. Nel mesi estivi la raccolta del sale trasforma questo luogo in un museo a cielo aperto. 

Non perdete una visita al Museo del Sale, che si trova all'interno del Magazzino del Sale Torre. 

Salina di Cervia in Bicicletta

Il modo migliore per esplorare questo territorio è in bicicletta. Il percorso più bello parte dal centro della città, passa per il Quadrilatero, Piazza Pisacane con la Vecchia Pescheria, la Cattedrale, fino ad arrivare al Centro Visite Salina di Cervia. 

La salina può essere anche il punto di partenza per esplorare il Parco del Delta del Po.  

Visite e Orari

Per visitare la Salina è obbligatoria la prenotazione. La visita è consentita solo se accompagnati dalle guide del Centro Visite. Per prenotare ecco i numeri utili tel - 0544 973040, e-mail: salinadicervia@atlantide.net

  • Orari 2020

Dal 14 settembre al 1 novembre: sabato, domenica, festivi 10.00 – 12.30 / 14.30 – tramonto

  • Tariffe

Ingresso Centro Visite – intero € 3,00; ridotto € 2,00. Per maggiori informazioni e per visite speciali visitate il sito http://www.atlantide.net

Foto più belle

Scopri