Idee di viaggio

Gli eventi astronomici del 2020

Il Calendario degli eventi astronomici da non perdere nel 2020

Eventi Astronomici ASTRONOMIA Shutterstock
5/5

Osservare il cielo è meraviglioso, specialmente se si ha la fortuna di ammirare le stelle in luoghi dove c'è poco inquinamento luminoso e durante le serate più limpide (qui trovate i posti migliori per guardare le stelle).

Senza dover essere degli astrofili incalliti o dotati di strumentazione professionale, ci sono alcuni fenomeni che rendono l'osservazione del cielo ancora più bella e interessante. 

EVENTI ASTRONOMICI 2020

Il 2020 sarà un anno ricco di fenomeni interessanti da ammirare dall'Italia, tra sciami meteoritici, eclissi e congiunzioni planetarie imperdibili.

Qui di seguito trovate il Calendario completo degli Eventi Astronomici del 2020, con le eclissi e gli altri fenomeni di quest'anno da segnarsi in agenda, per farsi trovare pronti con il naso all'insù.

eventi-astronomici-2018

GUARDA ANCHE: AURORA BOREALE, DOVE E QUANDO VEDERLA

  • Quatrantidi

La prima pioggia di stelle cadenti dell’anno va avanti dai primi giorni del mese e fino al 12 gennaio, anche se i giorni migliori per ammirarla vanno dal 2 al 5 del mese. 

A causa della presenza della Luna crescente questo non è l’anno più favorevole per cogliere questo sciame meteorico, ma dopo la mezzanotte, quando la luna sarà tramontata, con un po' di fortuna, potrete vedere qualche stella cadente.  

Saremo molto più fortunati con le Geminidi di dicembre 2020 che invece daranno il loro spettacolo indisturbate dalla luce della luna. 

  • Eclissi di Luna

Il 10 gennaio è la volta di un’eclissi di penombra. La prima luna piena nell’anno entra nel cono di ombra parziale della Terra e, anche se resterà visibile e in penombra, a partire dalle 20:10 subirà un intenso calo di luminosità. Il fenomeno ha luogo dalle 18:00 alle 22:15 con un massimo oscuramento in Italia alle ore 20:10. 

Nel 2020 non ci saranno eclissi totali di Luna in Europa, ma lo stesso fenomeno della luna in penombra avviene altre due volte, il 5 giugno e il 5 luglio 2020.

  • Superluna

Il 9 febbraio la luna apparirà enorme e particolarmente luminosa. La fase di Luna piena avverrà in coincidenza con una posizione ravvicinata rispetto al nostro Pianeta. Succederà anche il 9 marzo, il 7 aprile (la più ravvicinata) e il 7 maggio. 

  • Eclissi di sole

I cieli del 2020 saranno partecipi di due eclissi di Sole. Il 21 giugno, subito dopo il solstizio d’estate, è la volta di una elissi anulare di Sole. La Luna avrà una distanza dalla Terra tale da non riuscire ad oscurare completamente il disco luminoso del Sole, lasciandone libero un anello di fuoco. Purtroppo dall'Italia l'intero fenomeno non sarà visibile (lo sarà da parte dell'Asia e dell'Africa). Vedremo solo una parte del soel oscurata. 

L'eclissi di sole del 14 dicembre invece non sarà visibile dal nostro paese, ma sarà possibile seguirla in streaming e sarà visibile da Cile e Argentina.

  • Venere 

Il 2020 è l'anno di Venere che sarà particolarmente brillante e facile da individuare sin dal tramonto. Il massimo dello splendore ci sarà nel mese di aprile, mentre quelli di voi che la cercano già da gennaio possono trovarla in direzione sud-ovest rivolta verso la costellazione del Capricorno. 

  • Congiunzione Venere-Mercurio

Mercurio a fine maggio è disposto in congiunzione planetaria con Venere. Durante i primi mesi dell'anno sarà visibile basso all'orizzonte.

  • Congiunzione Giove-Saturno-Marte

Marte sarà ben visibile durante tutto l'anno nel cielo mattutino e in particolare a fine marzo. In questo periodo è in congiunzione con Giove e Saturno e sarà visibile prima del sorgere del sole. 

 

GUARDA ANCHE: SARK, L'ISOLA DELLE STELLE CADENTI

  • Perseidi

Come ogni anno, anche nel 2019, ci assicuriamo di non perderci l'osservazione delle Perseidi, lo sciame di meteore da osservare in una serata d'estate. Il culmine e la serata migliore per osservare le stelle cadenti sarà il 13 agosto alle 05:38, anche se purtroppo la Luna disturberà un po' con il suo chiarore l'osservazione delle stelle cadenti.

Le Perseidi sono conosciute anche come lacrime di San Lorenzo, perché la presenza delle stelle cadenti si intensificava il giorno del Santo, ovvero il 10 agosto, anche se non è sempre così, perché il culmine varia di anno in anno.

  • Geminidi

Le Geminidi di dicembre prendono il nome dalla costellazione dei Gemelli (Gemini, appunto) da cui sembrano irradiarsi, anche se non sono altro che il frutto del passaggio della Terra attraverso la scia di polveri generata dall’asteroide 3200 Phaethon nella sua orbita intorno al Sole. Entrando nell’atmosfera terrestre i detriti spaziali prendono fuoco lasciando una lunga ed evidente scia luminosa.

  • Sciami di Meteoriti

Qui sotto trovate altri sciami di meteoriti da non perdere nel 2020.

  • 04/01/2020 Quadrantidi 
  • 23/04/2020 Liridi 
  • 06/05/2020 Eta Acquaridi 
  • 28/07/2020 Delta Acquaridi 
  • 22/10/2020 Orionidi
  • 04/11/2020 Tauridi 
  • 18/11/2020 Leonidi 

Eventi astronomici mese per mese

Qui di seguito trovate tutti gli eventi astronomici da non perdere nel 2020.

  • Gennaio 2020

Le Quadrantidi aprono l’anno. Segue l'eclisse penombrale parziale di Luna del 10 gennaio. 

Il 18 gennaio Marte duetta con la stella rossa Antares, mentre il 20 gennaio il pianeta rosso è in congiunzione con la Luna. Il 28 gennaio è la volta della congiunzione tra Luna e Venere.

  • Febbraio 2020

Il 18 febbraio la Luna è in congiunzione con Marte. Il 19 febbraio è in congiunzione con Giove e il 20 con Saturno. Il 27 febbraio è di nuovo la volta della congiunzione tra la Luna e Venere.

  • Marzo 2020

Il 18 marzo c'è la congiunzione fra la Luna, Giove e Marte. Il 19 marzo tra Marte e Saturno. Il 20 ed il 21 la congiunzione è tra Marte e Giove e fra Luna e Mercurio. Il 31 marzo chiude il mese la congiunzione fra Marte e Saturno.

  • Aprile 2020

Il 3 aprile una Venere ben visibile apparirà vicinissima alle Pleiadi. Il 15 aprile congiunzione Luna-Giove e Luna-Saturno e il 16 aprile Luna-Marte. Lo sciame meteorico delle Liridi ha il suo picco alle 08:07 del 22 aprile. La Luna e Venere si troveranno in congiunzione il 26 del mese.

  • Maggio 2020

Il 4 maggio è la volta della pioggia di meteore di Eta Aquaridi. Congiunzioni fra la Luna, Giove e Saturno il 12 maggio, il 18 fra Giove e Saturno, il 22 fra Mercurio e Venere, e il 24 tra la Luna, Venere e Mercurio.

  • Giugno 2020

Il 19 giugno è la volta di una congiunzione fra la Luna e Venere, eclissi anulare di sole il 21 giugno.

  • Luglio 2020

Il 5 luglio ci sarà un'altra clissi penombrale di Luna con la Luna in congiunzione con Giove, e il 6 luglio in congiunzione con Saturno. Le Delta Aquaridi daranno spettacolo in particolare il 27 luglio, quando è previsto il loro apice. 

  • Agosto 2020

Ad agosto è la volta delle ben note Perseidi, lo sciame di San Lorenzo. Tra le congiunzioni segnate in agenda il 2 agosto (Luna-Giove e Luna-Saturno), il 9 agosto (Luna e Marte), il 15 agosto (Luna-Venere), il 29 (Luna-Giove e Luna-Saturno).

  • Settembre 2020

L’11 settembre è prevista l’opposizione del pianeta Nettuno. Il 14 congiunzione fra la Luna e Venere e il 22 tra Mercurio e la stella Spica.

  • Ottobre 2020

Il 14 ottobre Marte è in opposizione. Il 21 ottobre non perdertevi il picco delle Orionidi.

  • Novembre 2020

Il 5 novembre è il picco dello sciame delle Tauridi Sud, mentre il 12 dello sciame delle Tauridi Nord. Le Leonidi avranno invece il loro picco il 17. Il 30 novembre la Luna subirà la quarta eclisse penombrale dell’anno.

  • Dicembre 2020

Eclissi totale di Sole del 14 dicembre, purtroppo non visibile dall'Italia, Geminidi con picco il 14 e Urisidi, con picco il 22 di dicembre.

Scopri