Idee di viaggio

Quali sono i laghi più belli d'Italia?

Acque limpide lambite da vegetazione lussureggiante. La classifica dei laghi italiani ideali per nuotare e per unire al sole e all'acqua le suggestioni di monti, campagna e borghi.

Laghi più belli d'Italia WEEKEND Shutterstock
5/5

Tra i laghi italiani ci sono specchi d'acqua verdissimi o del colore del cielo. Una meta bagnata dalle acque placide e limpide di un lago potrebbe essere una valida alternativa alla solita vacanza al mare in estate.

E al piacere del sole e dell'acqua si uniscono le suggestioni della campagna e della montagna, quelle golose dei prodotti tipici di borghi e paesi e il richiamo degli eventi culturali.

Di seguito la classifica dei laghi italiani più belli, campioni di pulizia delle acque e ideali per nuotare.

GUARDA ANCHE: I LAGHI PIU' BELLI DEL MONDO

Laghi più belli d'Italia

Quali sono i laghi più belli d'Italia? Qui di seguito abbiamo stilato la nostra classifica dei laghi più belli del Bel Paese dove si può nuotare e fare il bagno.

  • Lago di Monticolo, Alto Adige 

Tra boschi di conifere e latifoglie c'è il Piccolo e il Grande lago di Monticolo. Mete gettonate del turismo balneare in estate ma allo stesso tempo mai affollate. Visitate Appiano, bandiera Blu di Legambiente, sulla strada del vino dell'Alto Adige. E poi escursioni e degustazioni lungo i vigneti che circondano Cornaiano.

  • Lago di Mediana, Friuli 

Nel cuore della Carnia, poco distante da Sauris, uno dei più bei borghi del Friuli settentrionale, c'è un lago nascosto da fitti boschi. Il sorprendente colore verde smeraldo invita a farsi una nuotata mentre la vegetazione bella e rigogliosa delle sue sponde invita a una siesta. Intorno tante possibilità escursionistiche e il mondo affascinate della Carnia, la sua cultura e le sue intense atmosfere. In estate gli eventi culturali sono numerosissimi. Qui trovate una guida a Come visitare i luoghi principali della Carnia.

Blu intenso e atmosfere da fiaba. Non a caso Comencini lo scelse come set ideale per girare alcune scene del suo Pinocchio. Il relativo isolamento lo preserva dal turismo di massa. Non resta che scegliere se sdraiarsi su un prato circondati da salici e ontani o sulle spiagge sabbiose intorno al lago.

Sole mediterraneo e la possibilità di nuotare a due passi dalle Alpi. Da Sirmione a Salò, passando per Malcesine, le rive del lago di Garda sono un concentrato di bellezza e di baie immerse nel verde. Potete praticare tutti gli sport acquatici e se ne avrete abbastanza l'entroterra segreto e quasi sconosciuto ai turisti vi aspetta, da esplorare a piedi, a cavallo o in bicicletta. Qui trovate tutte le info sul Lago di Garda.

Un'agenda ricchissima di eventi culturali e paesaggi stupendi. E per sperimentare il relax assoluto c'è il lago di Cavazzo con le acque limpide e trasparenti. Nuotare circondati dalla tranquillità assoluta e dal canto degli uccelli potrebbe essere un'ottima alternativa alle vacanze al mare.

Fogazzaro lo definì una "gemma purissima in superbo scrigno". Oggi l'azzurro leggendario delle acque del lago di Molveno è un po' meno brillante di ieri per la presenza della centrale idroelettrica che ne influenza la limpidezza. Ma nuotate pure in tranquillità. Le acque sono pulite e la Guida Blu di Legambiente lo ha nominato più volte Bandiera Blu.

E' il più grande dei laghi vulcanici laziali. La pulizia delle acque è garantita, mentre una particolare caratteristica lo rende il lago più bello per chi oltre a farsi qualche bracciata ama esplorare i fondali. Sepolto nell'acqua blu del lago c'è il "Gran Carro", resti di un villaggio Villanoviano dal fascino misterioso di un'Atlantide sommersa.

Meravigliose ville storiche e fantastici giardini da visitare. Pittoreschi paesini ed itinerari naturalistici da sogno. E nelle ore più calde sano relax lungo le rive del lago mentre per i più intraprendenti non mancherà il brivido degli sport acquatici. Bellagio ha ricevuto la bandiera blu di Legambiente conferita alle acque più pulite d'Italia. 

La vegetazione alpina si specchia nelle sue acque limpide verde intenso. Un'escursione a piedi della durata di due ore circa, salendo da Predazzo in Val di Fiemme fino alle sponde pianeggianti del lago, conduce a questo scrigno di bellezza sconosciuto ai più. Rinfrescarsi dopo il trekking con una nuotata e rilassarsi poi al sole alpino caldo e piacevole non ha prezzo.

Uno specchio d'acqua celeste a soli 20 km dal mare, in piena Maremma grossetana. Il fondo chiaro e la scarsità di vegetazione lacustre lo rende ideale per una bella nuotata e per unire alle vacanze al sole, le suggestioni, le chicche della gastronomia e la tranquillità della maremma. 

GUARDA ANCHE: I BORGHI SUL LAGO PIU' BELLI D'ITALIA

Vai alla gallery

I laghi più belli d'Italia

10 foto.




Scopri