Idee di viaggio

Le 10 spiagge più belle del Lazio

Guida con foto alle migliori e più belle spiagge del Lazio, le spiagge per cani e le Bandiere Blu della Costa del Lazio.

Torre Astura MARE Shutterstock
5/5

La costa del Lazio dà il meglio di sé a Sud di Roma, lungo la costa di Latina (con la Riviera di Ulisse, il Parco Nazionale del Circeo e Sperlonga) e nelle bellissime Isole Pontine. 

Spiagge Lazio 

Nella provincia di Roma e di Viterbo ci sono comunque spiagge interessanti facilmente raggiungibili (anche in treno) ed un bel mare, purché si scelgano le spiagge giuste. Di seguito trovate una guida alle spiagge più belle del Lazio con le informazioni per raggiungerle e tutti i nomi delle spiagge, per ogni Provincia.

GUARDA ANCHE: VIAGGI ESTATE

Spiagge del Lazio con Bandiera Blu: quali sono?

Provincia Località Spiaggia
Latina Ventotene Cala Nave
Latina Sabaudia Spiaggia di Torre Paola
Latina Sabaudia Spiaggia della Bufalara
Latina San Felice Circeo Spiaggia del Porto
Latina Sperlonga Ultima spiaggia
Latina Ponza Chiaia di Luna
Latina Gaeta Spiaggia dei 300 gradini
Viterbo Tarquinia Spiaggia dei Bagni di Sant'Agostino
Roma Anzio Torre Astura
Latina Sperlonga Spiaggia dell'Angolo


Spiagge di Viterbo

Nella costa del viterbese conta una trentina di km di spiagge. Quelle più attrezzate per il turismo sono quelle di Tarquinia Lido e di Montalto di Castro Marina.

Pian di Spille è la bella spiaggia per nudisti della provincia di Viterbo, mentre la spiaggia dei Bagni di Sant'Agostino è la nostra preferita, famosa per le dune che si alternano a fitte pinete mediterranee.

GUARDA ANCHE: VACANZE 2018

Spiagge di Roma

Le spiagge più vicine a Roma non sono le più belle del Lazio, ma alcune sono migliori di altre e prima di organizzarsi per una giornata di mare in partenza dalla capitale bisogna poter scegliere con cura.

La spiaggia più vicina a Roma è quella del Lido di Ostia, facilmente raggiungibile da Roma con i mezzi pubblici (dalla Stazione della Metro B - Piramide parte il treno per Ostia Lido, si scende alla fermata Ostia Stella Polare e si raggiunge il mare a piedi).

Se vi spostate in macchina al Lido di Ostia potete preferire Torvajanica con la spiaggia di Capocotta che è attrezzata anche per gli animali e circondata dalle dune ricoperte di macchia mediterranea.

Santa Marinella, a Nord di Roma, è un po' meno affollata di Torvajanica ed Ostia ed il mare è tendenzialmente più pulito. Ancora meglio è Santa Severa dove al lato del Castello è possibile trovare una spiaggetta abbastanza appartata.

A Sud di Roma c'è Anzio con la spiaggia di Torre Astura. L'acqua non è delle più azzurre e trasparenti, ma il litorale di circa 11 km appare pressoché intatto e la torre con l'isolotto collegato alla terra ferma da una lingua di sabbia offre uno scenario affascinante. Qui trovate tutte le spiagge più belle vicino Roma e le informazioni utili per raggiungerle. 

Spiagge a Latina

La provincia di Latina vanta le migliori spiagge della costa del Lazio. Qui l'acqua è molto pulita e di un colore intenso, anche se dipende dalla zone. Ci sono scogliere e calette (nel Parco Nazionale del Circeo e sulle Isole Pontine), spiagge enormi e sabbiose orlate dalle dune (come quella di Torre Paola e la costa frastagliata e protetta dalle falesie di Sperlonga, Formia e Gaeta. Ponza e Palmarola vantano probabilmente le calette e le spiagge più belle della regione.

GUARDA ANCHE: VACANZE ECONOMICHE

Mare a Sabaudia

Si parte dalla Bufalara, a Nord di Sabaudia: la spiaggia è lunghissima e circondata dal Parco Nazionale del Circeo. Deve il nome alla presenza delle bufale che si aggirano libere al di là delle dune costiere in quella che un tempo era la palude pontina.

Scendendo a Sud, verso Sabaudia l'acqua si fa più trasparente ed il Promontorio del Circeo più vicino, ma aumenta anche la folla sulla sabbia.

La Spiaggia di Sabaudia (o Spiaggia di Torre Paola) è una delle più belle ma anche una delle più frequentate del litorale laziale. E' quasi esclusivamente libera con solo alcuni stabilimenti (Lilandà, Le Streghe, Saporetti). Qui trovate tutte le info utili sulle Spiagge di Sabaudia e le Spiagge libere a Sabaudia. 

Le zone meno affollate della spiaggia di Sabaudia sono quelle più lontane dalle discese a mare segnalate sulla strada, basta quindi camminare un po' sul bagnasciuga per trovare un angolo meno affollato in cui sistemarsi.

Il Promontorio del Circeo è per lo più scogliera con grotte ed insenature. C'è qualche caletta. La più bella, la cala del Prigioniero, si raggiunge solo via mare. Altre piccole calette si trovano alle Batterie.

Mare a Sperlonga

A Sperlonga il mare è limpido e decisamente trasparente. Il litorale è quasi esclusivamente fatto di stabilimenti privati. La zona libera più estesa è la Spiaggia dell'Angoloriserva marina di Villa di Tiberio, Capovento e Punta Cetarola, a ridosso della grotta di TiberioPrima spiaggia è il nome con cui è conosciuta la spiaggia che si trova prima del centro storico in direzione di Roma. Questa spiaggia è famosa per la presenza di una sorgente di acqua dolce e fredda.

Dopo il centro storico di Sperlonga, in direzione di Napoli, c'è la Seconda spiaggia che è più selvaggia e con acqua altrettanto bella e trasparente.

Proseguendo in direzione Gaeta la costa diventa ancora più bella ma per raggiungerla è necessaria la macchina e non sempre è facile parcheggiare. 

Spiagge a Gaeta

La spiaggia di Serapo a Gaeta è molto ampia ed amata dai surfisti per la presenza di onde lunghe.

La spiaggia tra le più belle del Lazio, è quella dei 300 gradini tra Gaeta e Formia. Per raggiungerla bisogna scendere i 300 scalini del nome per approdare a un paradiso trasparente e mai troppo affollato. In questa striscia di spiaggia, in fondo andando verso Sud dopo i 300 gradini, c'è anche una spiaggia per nudisti.

Spiagge delle Isole Pontine

Chiaia di Luna a Ponza è la spiaggia più incredibile e suggestiva del litorale pontino, a lungo chiusa al pubblico a causa della caduta massi, è stata messa in sicurezza ed è accessibile a piedi. Le altre cale e spiaggette delle isole Pontine sono raggiungibili quasi esclusivamente in barca. 

Spiagge a Ventotene

A Ventotene ci sono soprattutto scogliere e scogli. Il modo migliore per godersi il mare a Ventotene è farlo in barca e in canoa cirumnavigando l'isola. La spiaggia sabbiosa più grande di Ventotene è cala Nave che è abbastanza ampia e fatta di soffice sabbia scura.

Vicino ci sono spiaggette più piccole come cala Rossano, Parata della postina, Parata grande e cala Battaglia.

spiagge-lazio-piu-belle

Bandiere Blu del Lazio

Le bandiere Blu del 2018 nel Lazio sono state assegnate al Lago di Trevignano, Latina Mare, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Sperlonga, Gaeta, Ventotene. Qui trovate tutte le Spiagge Bandiera Blu.

Spiagge per cani nel Lazio

In Provincia di Roma c'è una spiaggia attrezzata per cani a nord della capitale, a Maccarese. La spiaggia è Baubeach. Qui trovate l'elenco completo delle spiagge per cani nel Lazio. Recentemente in Provincia di Latina ne è stata aperta una nuova che è completamente gratuita e gestita da un'associazione, accetta però l'ingresso in spiaggia di un numero limitato di cani. 

Spiagge nudisti e naturismo nel Lazio

L’ultima spiaggia di Gaeta (subito dopo i 300 gradini) è una spiaggia naturista con un mare bellissimo e poco frequentata.

Vicino al Castello di Santa Severa verso la fine della spiaggia a ridosso dell'area militare c'è una spiaggia naturista ufficiale. A sabaudia la spiaggia dedicata al naturismo si trova nel tratto tra la Bufalara e Rio Martino. 

Spiagge per bambini Roma

Il lungomare di San Felice Circeo è uno dei posti più adatti ai bambini al mare. Ci sono stabilimenti balneari e fondali bassi per metri e metri. Anche Anzio e la Prima spiaggia di Sperlonga (con stabilimenti, sabbia fine e fondali bassi) sono spiagge per bambini. Sulle isole Pontine i più piccoli cascano un po' male invece, ma anche qui c'è qualche alternativa. A Ponza per esempio c'è un'unica spiaggia di sabbia (Cala Feola), mentre a Ventotene la spiaggia di sabbia è cala Nave.

Vai alla gallery

Le spiagge più belle del Lazio

11 foto.


Scopri