Idee di viaggio

Il Castello di Santa Severa, gioiello della costa romana

Tutte le informazioni per visitare il castello

Castello di Santa Severa WEEKEND Shutterstock
5/5

Sulla costa tirrenica laziale, a pochi chilometri da Roma c'è un castello medievale a ridosso della spiaggia. È il Castello di Santa Severa un meraviglioso maniero del XIV secolo.

Se volete fare un viaggio indietro nel tempo, vi invitiamo visitare il castello e il borgo medievale annesso con le stradine in pietra, gli archi, le aie e le abitazioni in pietra. Abbiamo realizzato una guida al Castello con le informazioni su visite, biglietti e orari. 

Castello di Santa Severa

La sua posizione è scenografica e la sua bellezza è difficile da descrivere. Il Castello di Santa Severa, è un gioiello che svetta lungo la costa a Nord di Roma, nella frazione di Santa Severa del comune di Santa Marinella.

Sorge su un'area antichissima, il sito etrusco di Pyrgi, la città portuale collegata all’antica Caere, l'attuale Cerveteri fondata tra la fine del VII e gli inizi del VI secolo a.C. Deve il suo nome ad una giovane martire, Severa, morta in questo luogo insieme ai suoi fratelli sotto l’impero di Diocleziano.

La storia del Castello di Santa Severa è molto antica e risale alla realizzazione del castrum romano di Pyrgi. Il sito fu probabilmente abitato nei secoli IV-V secolo d.C. Sui resti del castrum, in epoca medievale si formò il borgo conosciuto come Castellum Sanctae Severae. Il Castello venne costruito nel XIV secolo. 

Dopo numerosi proprietari, nel 1482 il castello divenne proprietà dell'Ordine del Santo Spirito. Tra il Cinquecento e il Seicento fu luogo di soggiorno di numerosi papi come Gregorio XIII, Sisto V e Urbano VIII.

Nel 1943 venne utilizzato dai Tedeschi come postazione militare strategica. Oggi il maniero è di proprietà della Regione Lazio ed ospita al suo interno il Museo del Mare e della Navigazione Antica, che vi farà rivivere la storia di Pyrgi e il Museo del Territorio. 

Cosa vedere

 

Visite e Orari

Dal 1 novembre al 31 marzo, incluso Antiquarium, Museo del Territorio: su prenotazione

  • dal martedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 16
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10.30 alle ore 17
  • 24 e 31 dicembre  dalle ore 10.30 alle ore 14

 

Dal 1 aprile al 30 giugno

  • dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18
  • sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00

 

Dal 1 luglio al 31 agosto 

  • dal martedì alla domenica dalle ore 11.00 alle ore 20.00. Apertura della biglietteria alle ore 10.30
  • venerdì e sabato: apertura serale con visita guidata con citazioni letterarie dalle ore  20.00 alle 24.00

 

Dal 9 al 18 agosto apertura serale tutti i giorni

Dal 1 settembre al 31 ottobre

  • dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18
  • sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00

 

Biglietti

Il prezzo del biglietto è:

  • 8 euro intero
  • 6 euro ridotto

 

Foto

Mappa

Scopri