Idee di viaggio

Una ex centrale termoelettrica fa da sfondo ad un singolare museo

Una ex-centrale termoelettrica fa da sfondo ad una collezione di sculture dei Musei vaticani

/5

CENTRALE MONTEMARTINI

Luci basse e macchinari scuri fanno da sfondo a una vasta collezione di Sculture dei Musei Capitolini.

E' la centrale Montemartini, una vecchia centrale termoelettrica dismessa dagli anni 60 e riconvertita dal 1997 in un polo dei Musei Capotolini. 

LEGGI ANCHE: IL GIARDINO DEGLI ARANCI DI ROMA

centrale-montemartini

(Christian Mueller / Shutterstock.com)

Su via Ostiense proprio di fronte agli ex Mercati Generali, la Centrale Montemartini è uno straordinario esempio di riconversione di un edificio industriale in sede museale.

La centrale inaugurata nel 1912 rimase in attività, come primo impianto pubblico per la produzione di energia elettrica, fino al 1962.

#centrale_montemartini

Una foto pubblicata da Dutch (@hd_devil666) in data: 5 Ott 2014 alle ore 01:58 PDT

New and old at centrale montemartini, rome

Una foto pubblicata da Elisa Guerrieri (@elisa641) in data: 22 Apr 2014 alle ore 10:28 PDT

Oggi la sede ospita una importante collezione dei Musei Vaticani che ripercorre lo sviluppo della città dall'età repubblicana fino a quella tardo imperiale.

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE A ROMA

Old power plant could be still useful (and amazing!). If you are in Rome, you have to go there!

Una foto pubblicata da Elisa Guerrieri (@elisa641) in data: 22 Apr 2014 alle ore 10:24 PDT

#museicapitolini

Una foto pubblicata da Silvia Bergomi (@silviabergomi) in data: 12 Set 2014 alle ore 07:34 PDT


Gli ambienti della Centrale, come la Sala Macchine, in puro stile Liberty, conservano inalterati turbine, motori e la caldaia a vapore. In questo scenario affascinante e suggestivo, i marmi antichi sono immersi in uno scenario insolito e suggestivo che ne esaltano la bellezza.

BIGLIETTI: Intero 7,50 euro Ridotto 5,50 euro

Per info: centralemontemartini.org

Scopri