Idee di viaggio

Cosa fare a Roma gratis: 20 idee e mete low cost per visitare la capitale a costo zero

20 cose da fare a Roma senza spendere neanche un centesimo

Cosa fare Gratis a Roma VIAGGI URBANI Shutterstock
4.2/5

Visitare Roma è una delle cose da fare almeno una volta nella vita. È un concentrato di bellezza e storia e di quartieri interessanti da scoprire assolutamente. Cosa c'è da fare a Roma gratis? Per fortuma ci sono un bel po' di cose interessanti da vedere a costo zero.

A Roma i monumenti e i siti archeologici sono pressoché infiniti. La maggior parte dei luoghi di interesse è a pagamento ma ce ne sono alcuni, curiosi ed interessanti, che sono gratuiti. Se avete bisogno di una guida su cosa fare a Roma gratis, abbiamo selezionato le cose da fare a Roma senza spendere un centesimo.

Cosa fare a Roma Gratis

Roma è un immenso museo a cielo aperto. Passeggiando per il centro storico, potrete avere modo di vedere importanti architetture, statue oltre ai resti di una città millenaria. Se state programmando un viaggio low budget a Roma, dovete sapere che ci sono molte cose da fare senza spendere un centesimo. Ci sono piazze, sculture, ma anche chiese, musei, monumenti e terrazze panoramiche. A fianco alle principali rotte ci sono attrazioni meno conosciute che potrete visitare a costo zero. 

Cosa fare a Roma 

  • Galleria Sciarra, Piazza dell'Oratorio
  • Casina delle Civette (esterni), Villa Torlonia
  • Roseto Comunale, Via di Valle Murcia 6
  • Orologio ad Acqua del Pincio, Passeggiata del Pincio 
  • Casa Museo Luigi Pirandello, Via Antonio Bosio 13 B
  • Porta Portese, Viale Trastevere
  • Quartiere Coppedé, Piazza Mincio
  • Giardino degli Aranci, Piazza Pietro D'Illiria
  • Via Monte del Gallo, Centro di Roma
  • Parco della Caffarella, Via della Caffarella
  • Isola Tiberina, Lungotevere
  • Caravaggio nella Chiesa di Santa Maria del Popolo, Piazza del Popolo
  • Cimitero del Verano, Via del Verano 
  • Casa Museo Mario Praz, Via Zanardelli Giuseppe, 1
  • Mosé di Michelangelo, San Pietro in Vincoli 
  • Fontana dei Quattro Fiumi, Piazza Navona
  • Chiesa di Sant'Ignazio, Piazza Mincio
  • Museo Hendrik Christian Andersen, Via Pasquale Stanislao Mancini, 20
  • Street Art, differenti quartieri
  • Gianicolo, Passeggiata del Gianicolo

 

Attrazioni gratis a Roma: il Video

Ecco il video con le migliori attrazioni da non perdere a Roma

Cosa vedere Gratis a Roma

Vediamo nel dettaglio i posti più belli da visitare a Roma senza spendere un euro e perché vale la pena visitarli.

La Casina delle Civette è un castello surreale nascosto nel Parco di Villa Torlonia. La struttura ha vezzi grotteschi e medievali (pur non essendo medievale) ed è decorata con decine di gufi e civette, da cui il nome. Gli esterni sono visitabili gratuitamente, mentre l'interno, che ospita un museo, è a pagamento.

Galleria Sciarra è un passaggio liberty nascosto nel cuore di Roma. La galleri si trova vicino Fontana di Trevi è aperta tutti i giorni in orari di ufficio ed è ad ingresso libero.

  • Orologio ad acqua del Pincio

Al Pincio c'è un orologio azionato grazie all'acqua di una fontana. E' stato costruito nell'800 e il suo meccanismo di azionamento è ben visibile dalla struttura in vetro dell'orologio.

🌲🕰🌳

Una foto pubblicata da •Sαrα•ðŸŽ€•Guαrneri• (@sarag987) in data: 17 Mag 2016 alle ore 07:59 PDT

  • Porta Portese

Tutte le domeniche dalle 6:00 alle 14:00 si può comprare qualunque cosa al mercato delle pulci di Porta Portese. E' bello passeggiare a Porta Portese anche solo per curiosare prima o dopo un giro a Trastevere

  • Via Monte del Gallo

Al centro di Roma c'è una strada che sembra ferma nel tempo. Da via Monte del Gallo c'è una vista spettacolare sul Cupolone. Si può visitare per ritrovare uno spazio a misura d'uomo dopo una visita alla maestosa bellezza di San Pietro. Ovviamente le piazze e le strade di Roma che meritano una visita sono moltissime. Piazza Santa Maria e Piazza Trilussa a Trastevere, Piazza Navona, Piazza del Popolo e Piazza di Spagna sono le irrinunciabili del centro vero e proprio di Roma.

#sanpietro #roma #viamontedelgallo #bellezze #tramonto #maggio #cupolone #stazionesanpietro #igersroma #igersitalia

Una foto pubblicata da valentina (@valentinafiordalice) in data: 4 Mag 2015 alle ore 11:17 PDT

Anche dal Giardino degli Aranci si può osservare il Cupolone. Il panorama su Roma è suggestivo ma proseguendo dopo il giardino verso Piazza di Malta, troverete la Villa del Priorato da Malta; da qui potrete vedere il Cupolone da una prospettiva insolita, quella della serratura del giardino, come accade nel film La Grande Bellezza

Il quartiere Coppedé è un grande esperimento artistico che fonde liberty e gotico in una rivisitazione di entrambi gli stili. Si trova tra la Salaria e la Nomentana ed è un posto surreale con ville dalle forme bizzarre e decori che raccontano storie.

  • Parco della Caffarella

La Caffarella è un enorme parco selvaggio che collega il quartiere San Giovanni all'Appia Antica. Alla Caffarella visiterete gratuitamente quello che resta della campagna romana, i resti delle costruzioni romane, tra i quali un ninfe, e potrete fermarvi a mangiare formaggi in un casolare che li autoproduce.

Insieme alla Caffarella potrete visitare altri parchi di Roma la cui visita è ovviamente gratuita. Uno dei nostri preferiti è il Parco degli Acquedotti il cui confine è delimitato da due lunghe successioni di archi dell'acquedotto. All'interno del parco scorre l'acqua che un tempo scorreva negli acquedotti con tanto di cascata.

  • Street art a Roma

Negli ultimi anni Roma è diventata capitale della street art. Alcuni quartieri sono più colorati di altri: fate un tour al quartiere Ostiense, a Tormarancia, al Pigneto e a Torpignattara. Qui trovate una app con la mappa della street art a Roma

#tormarancia #rome #streetart #latergram

Una foto pubblicata da Francesco A. (@peterparcher) in data: 21 Nov 2015 alle ore 01:24 PST

Musei Gratis a Roma

La prima domenica del mese tutti i luoghi della cultura statali (musei, gallerie, scavi archeologici) sono aperti al pubblico e gratuiti. Qui trovate un elenco dei musei MIBACT che fanno parte dell'iniziativa. 

  • Roma gratis la prima domenica del mese

Visitate il Museo e la Galleria Borghese, Palazzo Massimo e Palazzo Barberini, gli spettacolari scavi di Ostia antica e le Terme di Caracalla. Qui trovate una guida ai musei e i luoghi della cultura da visitare gratis a Roma (musei gratis a Roma la prima domenica del mese). 

  • Mostre Gratis 

Di solito sono le mostre permanenti ad essere aperte gratuitamente al pubblico, come quelle della Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma.  

Ci sono poi i musei meno conosciuti della città come L'Accademia Nazionale di San Luca che ospita le opere dei membri dell'accademia tra cui Guido Reni. Merita una visita anche il Museo Carlo Bilotti che si trova nell'antica Aranciera di Villa Borghese. Tra le collezioni ci sono le opere di Giorgio de Chirico, Andy Warhol, Giacomo Manzù. 

Merita una visita anche la Casa Museo di Luigi Pirandello, l'ultima dimora dello scrittore e sede dal 1962 dell’Istituto di Studi Pirandelliani. Nella Casa sono conservati anche altri fondi archivistici e librari, la biblioteca dell’artista, alcuni quadri di Fausto Pirandello, la divisa della Reale Accademia d’Italia, gli effetti personali dello scrittore.

I Musei Vaticani sono a pagamento, ma quello che forse non sapete è che l'ingresso è gratuito l'ultima domenica di ogni mese. L'orario di ingresso è dalle 9 alle 12 con uscita 14.00. 

Visite gratuite a Roma

Alcune associazioni culturali organizzano visite e tour gratuiti a Roma. Qui trovate il calendario delle visite dell'associazione Amici di Roma. Sotterranei di Roma organizza tour non gratuiti ma quasi. Sono visite a luoghi spesso chiusi al pubblico e interessanti per gli amanti dell'archeologia e della Roma sotterranea. 

Nelle chiese di Santa Maria del Popolo, Sant’Agostino e San Luigi dei Francesi son esposti dei quadri di Caravaggio ed ammirarli è completamente gratis. A San Pietro in Vincoli invece c'è l'enorme Mosé di Michelangelo, anche qui la visita è gratuita. 

Monumenti visitabili a Roma gratis 

Tra i monumenti da visitare gratuitamente a Roma ci sono la maggior parte delle chiese della città. I monumenti che si possono vedere in giro per la città sono tantissimi, un esempio? L'opera del Bernini in piazza Navona: la Fontana dei Quattro Fiumi, la scalinata di Trinità dei Monti, la Fontana di Trevi.

Tra i cimiteri monumentali consigliamo una visita al Verano, tra le tombe di Garibaldi, Trilussa e Gassman e al Cimitero Acattolico (qui in realtà vi sarà chiesto di lasciare un'offerta a piacere).

Non perdete una visita alla Chiesa di Sant'Ignazio che merita di essere conosciuta per l'incredibile opera di Andrea Pozzo che grazie ad un virtuosismo prospettico, riuscì a rappresentare una cupola con un tamburo sorretto da colonne. Per poter avere completa visione del gioco prospettico posizionatevi sul punto indicato sul pavimento.

Cosa vedere gratis a Roma con i bambini

Alcuni dei musei di Roma gratuiti la prima domenica del mese organizzano anche laboratori per bambini. Uno di questi è il MAXXI che ha anche un giardino esterno con installazioni adatte ai più piccoli. Il Foro Romano è un sito archeologico ma anche un grande parco all'aperto.  

Qui di seguito trovate un video utile sul Costo della vita a Roma:

Scopri