Idee di viaggio

Cosa vedere a Savona

Tutto quello che devi sapere per visitare Savona e dintorni

Savona WEEKEND Shutterstock
5/5

Savona è una città di provincia a misura d'uomo, ma non per questo poco interessante dal punto di vista artistico, culturale o gastronomico. È la terza città della Liguria per popolazione, seconda a Genova ed a La Spezia. 

Qui sotto trovate la guida completa per visitare Savona con le cose da vedere che vi faranno innamorare perdutamente di Savona, delle sue spiagge e dei suoi dintorni. 

Cosa vedere a Savona

Cosa vedere a Savona?

La Fortezza del Priamar è una delle icone di Savona. È stata costruita nel '500 dai genovesi per proteggere la città e nel corso della storia ha svolto diverse funzioni. Fu un carcere dove fu imprigionato tra gli altri Giuseppe Mazzini. Oggi è un teatro all'aperto in estate ed un museo, anzi due: il Museo Archeologico di Savona ed il Museo Pertini. 

L'icona più importante della città però è la Torre del Brandale, una torre trecentesca la cui campana origianle suona ogni volta che a Savona succede qualcosa di particolare. Accanto alla torre c'è un intero complesso che merita una visita e che è il punto di partenza nella visita del centro storico di Savona. 

  • Centro storico di Savona

Il Palazzo degli Anziani, accanto alla Torre del Brandale, è una sorta di museo lapidario. All'interno dell'edificio del Trecento, dove risiedeva il Collegio degli Anziani della Savona medioevale, sono custodite le lapidi e le iscrizioni provenienti dagli edifici abbattuti o andati distrutti nel centro storico di Savona. 

Il centro storico di Savona si gira bene a piedi, passeggiando dal mare ai vicoli, tra strade strette e palazzi colorati. 

  • Cappella Sistina di Savona

Accanto alla cattedrale Maria Assunta di Savona c'è la Cappella Sistina. Anche questa, come al più celebre e maestosa di Roma, è stata voluta da Sisto IV che in questo convento francescano aveva studiato da piccolo. La cappella serviva come cappella funeraria per i genitori di Papa Sisto IV. La Cappella Sistina di Savona si può visitare il Sabato dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 18,00; la Domenica dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 18,00 (le visite del pomeriggio sono sospese in Luglio e Agosto).

La Cattedrale accanto alla cappella si può visitare (quando non c'è messa) per ammirare gli affreschi di scuola genovese e savonese e il pregiato organo voluto da Papa Sisto IV nella sua ampia opera di mecenatismo. 

  • Spiagge di Savona

La Riviera di Ponente, che va da Genova a Ventimiglia, è meno frastagliata di quella di Levante, ma vanta anch'essa le sue brave scogliere e le calette. Punta Crena è una cala stretta e lunga sormontata dalla montagna a picco. Si trova a Varigotti ed è una delle spiagge più belle della Riviera di Ponente. Visitate Noli e Alassio con le loro spiagge. Qui trovate le spiagge più belle della Liguria

Savona in un giorno

Le navi che arrivano al porto di Savona sbarcano praticamente in pieno centro. Dal Palacrociere al centro storico di Savona c'è una distanza di pochi metri a piedi e non bisogna prendere alcun trasfert per spostarsi dal porto. Il punto di informazioni turistiche si trova proprio accanto alla sbarco delle navi da crociera e fornisce una piccola cartina utile per visitare la città. In un giorno si riesce a visitare il meglio di Savona. Portatevi il costume da Bagno perché c'è una spiaggia cittadina dove vale la pena farsi un tuffo dopo il giro della città e dopo aver visto:

  • Vecchia Darsena
  • Torre Leon Pancaldo
  • Cattedrale dell’Assunta
  • Cappella Sisitina
  • Torre del Brandale
  • Palazzo degli Anziani
  • Fortezza del Priamar
  • Monumento a Garibaldi
  • Lungomare di Savona e la spiaggia


10 cose da vedere a Savona

 

Borghi Medioveali di Savona

Finalborgo, che nel Medioevo era la capitale del Marchesato di Finale, è uno dei borghi più belli d'Italia. Visitate Laigueglia con i suoi belvedere sul mare e Noli, antica repubblica marinara, Verezzi, Millesimo e Zuccarello, nell'entroterra.

Colletta di Castelbianco è un borgo arroccato e protetto da un'imponente castello e abbandonato. Gli amanti dei borghi abbandonati devono visitare anche Balestrino e Bormida, un borgo che tenta di ripopolarsi con un interessante incentivo per chi si trasferisce. Qui trovate tutti i borghi più belli della Liguria

Mappa turistica di Savona

Qui sotto trovate la mappa di Savona 

 

Scopri