Idee di viaggio

Trekking da Camogli a San Fruttuoso

Un sentiero spettacolare tra uliveti e scogliere a picco per raggiungere un'abbazia incastonata in una baia

Baia di San Fruttuoso A PIEDI Shutterstock
4/5

Vicino Camogli c'è un'abbazia incastonata in una piccola insenatura del Golfo di Genova che si raggiunge con un meraviglioso trekking panoramico.

GUARDA ANCHE: VACANZE IN ITALIA

Trekking Camogli San Fruttuoso

L'abbazia di San Fruttuoso si raggiunge a piedi percorrendo uno dei trekking più belli del parco di Portofino, oppure in battello: si parte da Camogli e si cammina nella macchia mediterranea con vista sul mare, fino a raggiungere una delle perle più belle della Rivera di Levante

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE IN LIGURIA

Abbazia di San Fruttuoso

L'abbazia di San Fruttuoso è un monastero benedettino che si trova lungo la costa che va da Camogli a Portofino. Costruita nell'anno 1000, è stata anche un covo di pirati ed un borgo di pescatori. Oggi è un posto meraviglioso da visitare (anche all'interno) in una giornata di autunno o di primavera.

Secondo la tradizione fu San Fruttuoso a scegliere la baia, indicandola in sogno a Prospero, vescovo di Tarragona in fuga dalla Spagna invasa dagli Arabi e alla ricerca di un luogo dove portare in salvo le reliquie del Santo.

Dal Duecento le sorti dell’Abbazia sono intrecciate a quelle della famiglia Doria che ne modificò l’assetto e nel 1983 la donò al FAI. Una torre di guardia cinquecentesca la protegge dall'alto.

Sentiero da Camogli a San Fruttuoso

Ci sono due sentieri di trekking che collegano Camogli all'abbazia di San Fruttuoso. Uno, quello che passa per le Batterie, è il più bello e panoramico; l'altro è più facile ed adatto anche ai bambini.

Il primo sentiero inizia in Via San Bartolomeo (vicino alla caserma dei Carabinieri di Camogli). La prima parte del percorso è una mulattiera che costeggia il torrente Gentile e, passando tra gli uliveti, arriva alla Chiesa di San Rocco. Da qui il cammino si fa più impegnativo, ma anche più bello, perché costeggia il mare. 

Dopo la scalinata che scende a Punta Chiappa (si può deviare per arrivarci) si attraversa La Mortola, un piccolo abitato bellissimo. Si prosegue poi nel bosco fino alle Batterie dove c'è un meraviglioso belvedere sul golfo, con i resti di un bunker della Seconda Guerra Mondiale.

A Passo del Bacio il sentiero si fa più difficile, ma la fatica è ripagata dall'imperdibile vista su Cala dell'Oro e Punta Torretta

L'ultima parte del percorso è tutta in discesa e termina all'altezza dell'imbarcadero di San Fruttuoso. 

Durata del percorso: 2 ore

Difficoltà: media

Camogli - San Fruttuoso con i bambini

C'è un sentiero alternativo che permette di faticare meno e di arrivare a San Fruttuoso a piedi, anche con i bambini al seguito. Il sentiero parte da dietro l'Abbazia e segue la direzione per Torre Andrea Doria. Si passa per Casella (dove c'è un rubinetto di acqua potabile) e Pietre Strette e poi, da Gaixella, si prosegue per San Rocco di Camogli.

Durata del percorso: 1 ora e 30

Difficoltà: facile

Video del trekking da Camogli a San Fruttuoso

 

Scopri