Idee di viaggio

Cascate del Serio

Tutto quello che devi sapere per visitare le cascate più alte d'Italia

NATURA Shutterstock
5/5

In pochi sanno che le cascate più alte d'Italia esistono solo per 5 giorni all'anno: una ragione in più per non perdersela assolutamente!

Cascate del Serio

Le Cascate del Serio si trovano in Val Seriana, sulle Alpi Orobie, in provincia di Bergamo. Con i loro 315 metri di altezza sono il salto più alto del nostro paese ed il secondo in Europa. 

Situate a 1751 metri s.l.m sono un'escursione bellissima con partenza da Milano da cui distano meno di 100 km o da Bergamo (meno di 60 km). Le cascate sono composte da tre salti principali, rispettivamente di 166, 74 e 75 metri. 

Nel 1931, nel posto dove sorgeva un piccolo lago naturale, fu edificata una diga per la produzione di energia elettrica. Nel ’69, per la prima volta, la diga aprì le barriere per far vivere la bellezza delle cascate in un evento che da allora si ripete ogni anno. 

Se le precipitazioni invernali garantiscono una riserva d'acqua sufficiente a garantire la buona riuscita delle aperture, vengono organizzati cinque eventi, da giugno ad ottobre, solitamente di sabato e di domenica. 

Aperture Cascate del Serio 2020

Il calendario delle aperture delle Cascate del Serio viene di solito comunicato a primavera. Continuate a seguirci su questa pagina per conoscere i giorni e gli orari di apertura delle cascate con tutti i gli aggiornamenti.

Negli ultimi anni avviene anche un'apertura in notturna con i fari che illuminano i tre salti delle cascate e i 10.000 metri cubi di acqua in discesa. Si sale attraverso la mulattiera muniti di torce frontali e abiti da montagna. Di solito l'apertura notturna si tiene a luglio. 

Come arrivare

Il Sentiero CAI 306 parte da Lizzola e sale alle Baite di Valbona fino a Maslana ed alla zona dei Grandi Macigni da cui si ha una vista spettacolare sulle Cascate del Serio (dislivello: 400 metri in salita; 300 metri in discesa).

A Maslana si arriva anche da Valbondione, andando in direzione Pianlivere/Piano Inclinato, da dove parte il sentiero per il Borgo di Maslana. Il sentiero non è faticoso (quasi pianeggiante) e in circa 30 minuti porta a Maslana.

Un altro percorso che parte da Valbondione segue la mulattiera per il Rifugio Curò (sentiero CAI 305). Attraversa boschi di faggi e conifere fino ad un grande prato che è come un anfiteatro naturale sullal cascata (durata media del percorso dall'inizio della mulattiera circa 50 minuti).

Mappa e cartina

Scopri