Idee di viaggio

Cosa vedere a Lecco

Tutto quello che devi sapere per visitare Lecco

Lecco VIAGGI URBANI | WEEKEND Shutterstock
4.5/5

Sul ramo orientale del lago di Como, in Lombardia, c'è una città famosa per essere ambientazione e ispirazione per i Promessi Sposi e che è uno scrigno di bellezze neoclassiche e natura.

Visitare Lecco significa immergersi in una città calma e rilassata (conta poco meno di 115.000 abitanti). Alessandro Manzoni diceva di lei: "un paese che chiamerei uno dei più belli al mondo". Ed in effetti Lecco è proprio bella, anche se è decisamente poco turistica e forse un po' sottostimata.

La roccia e l'acqua si incontrano in questo braccio del lago di Como che sembra un fiume e là dove "il lago cessa e l'Adda ricomincia" è stato costruito il ponte più antico della città, che i lecchesi chiamano Ponte Vecchio.

Qui sotto trovate le cose più belle da vedere a Lecco, in città, montagna, in bicicletta e nei dintorni naturalistici sul lago.

Cosa vedere a Lecco

Lecco si sviluppa interamente lungo il lago di Como. Il lungo lago è una passeggiata serena e piacevole al cospetto dell'acqua e della calma. 

I luoghi manzoniani, però (anche se quasi tutti presunti tali), sono la vera attrattiva di Lecco. Le case di Lucia sono due, quella di Olate e quella Acquate, la prima però è quella che corrisponde in tutto e per tutto al paese di Don Abbondio e che ci piace pensare fosse la casa di Lucia Mondella. Il tabernacolo dei bravi, dove Don Abbondio avrebbe incontrato i bravi di Don Rodrigo, sarebbe invece la Cappella di Santa Croce sotto il poggio di Acquate, sulla via per Germanedo.

La Foce del Bione è il posto dove quasi sicuramente Lucia dà il suo famosissimo addio ai monti prima di rifugiarsi in convento. Il Castello dell'Innominato sarebbe a Somasca dove dovete assolutamente visitare l'Eremo di San Gerolamo.

Dopo il tour dei luoghi manzoniani la visita al Museo di Villa Manzoni, residenza dell'infanzia del poeta, è d'obbligo: oltre alla culla dello scrittore, custodisce una serie di documenti legati alla stesura dei Promessi Sposi. 

Il Ponte Azzone Visconti, costruito nel '700, offre una vista meravigliosa su Pescarenico, il borgo di pescatori dei Promessi Sposi che è ancora un intrigo autentico di vicoli e viottoli a ridosso del lago.  

La vista più bella sulla città si guarda da Piani d'Erna, ai piedi del monte Resegone, chiamato così perché il suo profilo ricorda quello di una sega dentata. Piani d'Erna si raggiunge in funivia per ammirare Lecco e questo angolo del lago di Como dall'alto.

San Martino Cappelletta è un altro posto panoramico dove respirare la natura e guardare dall'alto l'Adda che esce dal lago di Como e si incammina per la Brianza.

Chi ama camminare o andare in bici può scegliere la ciclopedonale che da Lecco porta lungo l’Adda verso Garlate ed Olginate, per poi risalire da Calolzio e Vercurago. 

Uno dei posti migliori per scoprire i sentieri e le passeggiate di montagna nei dintorni di Lecco è il Monte Barra che si trova di fronte alla città e che offre possibilità per tutti i tipi di escursionisti. Qui trovate tutte le info su Cosa vedere in Lombardia

Lecco: cosa vedere in un giorno

A Lecco solo per un giorno? Perfetto. Avrete tutto il tempo per visitare i luoghi manzoniani e godere le atmosfere del lungolago e del centro storico di Lecco. Visitate la Basilica di San Niccolò e la piazza principale; attraversate il Ponte Azzano Visconti e godetevi il lago da un'altra prospettiva: quella di Pescarenico, il paese che ne I Promessi Sposi ospita il convento di Fra Cristoforo. Qui sotto trovate 5 cose da vedere a Lecco in un giorno:

  • Ponte Azzano Visconti
  • Pescarenico
  • Palazzo delle Paure
  • Parco Naturale Monte Barra
  • Palazzo Belgiojoso (che ospita il Planetario, il Museo di Storia Naturale e il Museo storico)
  • Santuario Nostra Signora della Vittoria


Cosa fare a Lecco e dintorni

I dintorni di Lecco sono estremamente interessanti. Dal punto di vista naturalistico è impossibile stancarsi di visitare, percorrere sentieri, scoprire ciclabili in bicicletta, santuari e cappelle. Dal punto di vista storico e culturale sono tanti i paesini da visitare e le chicche da non perdere. Qui trovate i borghi più belli della Lombardia e qui sotto 4 cose da vedere assolutamente nei dintorni di Lecco:

  • Consonno: il parco giochi fantasma, in Provincia di Lecco, che sarebbe dovuto diventare la Las Vegas della Brianza. 
  • Nesso: su un altro braccio del lago di Como, a breve distanza da Como, c'è un borgo storico che nasconde una cascata ed un orrido da visitare assolutamente. 
  • Oasi Galbusera Bianca: a meno di 30 km da Lecco ed a 40 km da Milano potrete visitare un'oasi di natura, relax e benessere. Galbusera Bianca era un paese agricolo che ospitava una cascina e qualche casa. Oggi è un'azienda agricola biodinamica con architetture rigorosamente ecosostenibili.
  • Sentiero del Viandante: 45 km di sentieri meravigliosi che passano per Varenna, Bellano, Dorvio e Colico, e che premettono di esplorare a piedi questo ramo del lago di Como che è conosciuto anche come Lago di Lecco. 

 

Video di Lecco

 

Cosa vedere a Lecco con bambini

Il Museo della Seta ed il Palazzo delle Paure e Osservatorio Alpinistico piacciono molto ai bambini. L'ultimo in particolare racconta dei Ragni di Lecco, la celebre associazione di arrampicata e alpinismo di Lecco. 

I bambini amano anche la visita al Palazzo Belgiojso che ospita il museo di storia naturale con una curiosa vetrina con gli animali tipici di queste montagne impagliati. Il museo ornitologico ed il planetario sono molto istruttivi. Il Parco Villa Gomes di Maggianico è il posto giusto per fare un po' di attività all'aria aperta con i bambini, anche se non mancano le possibilità per andare in bicicletta pure con i più piccoli lungo il lago e i fiumi e per scoprire un primo approccio alla montagna.

La ciclabile Colico - Novate Mezzola è adatta anche ai più piccoli, mentre la passeggiata alle cascate del Cenghen li lascerà esausti e pieni di meraviglia.  

Lecco mappa e cartina

Il Lago di Lecco è il braccio orientale del Lago di Como che qui sembra un fiume e, in certi punti, dal fiume è difficile distinguerlo. 

Il lago di Lecco può essere esplorato in barca a vela, con i motoscafi in affitto, in canoa o in wind surf. Qui sotto trovate la cartina di Lecco utile per organizzare le escursioni, le passeggiate urbane e le visite nei dintorni:

 

Scopri