Idee di viaggio

Gauguin, Matisse e Chagall in Mostra a Milano

Ecco perché devi visitarla assolutamente

Chagall MOSTRE Photo Courtesy
5/5

Dal 21 febbraio al 17 maggio 2020, il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano ospiterà una grande mostra con i capolavori dell'arte francese del XIX e XX secolo, proveniente dalla Collezione di Arte Contemporanea dei Musei Vaticani.

La mostra si intitolerà Gauguin, Matisse, Chagall. La Passione nell’arte francese dai Musei Vaticani e si comporrà di 20 opere di Paul Gauguin, Auguste Rodin, Marc Chagall, Georges Rouault, Henri Matisse e di altri protagonisti dell’arte francese a cavallo tra il XIX e XX secolo, che ripercorrono i temi della Passione, del Sacrificio e della Speranza.

Mostra Gauguin, Matisse e Chagall 

La grande mo offre spunti di riflessione sulla Passione e sulla Resurrezione di Cristo, e nel contempo sul delicato e fertile rapporto fra modernità e tradizione nell’arte sacra tra fine Ottocento e Novecento.

Gli oltre 20 capolavori di artisti quali Paul Gauguin, Auguste Rodin, Marc Chagall, Maurice Denis, Henri Matisse, Georges Rouault, sono stati scelti nel ricco nucleo di arte francese presente nella Collezione di Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, voluta fin dal 1964 da papa Paolo VI. La mostra ruota attorno ai temi della Passione, del Sacrificio e della Speranza: le opere sono esposte in quattro ambienti, corrispondenti ad altrettanti nuclei tematici, che dall’Annunciazione conducono il pubblico fino alla Resurrezione di Cristo.

La prima sala è dedicata alla Vergine Maria e a Gesù Bambino. Le xilografie di Maurice Denis introducono la narrazione con le illustrazioni del momento dell’Annunciazione, mentre Henri Matisse e Léonard Tsuguharu Foujita, artista giapponese naturalizzato francese, convertitosi al Cattolicesimo, mostrano l’intimità della relazione tra la Madre e il Figlio.

La sofferenza di Cristo in croce è protagonista della terza sala, dove s’incontrano capolavori di Marc Chagall, Jean Fautrier, e ancora di Henri Matisse, oltre alle graffianti incisioni di Bernard Buffet.

GUARDA ANCHE: MOSTRE A MILANO

Il percorso si chiude con la Resurrezione di Émile Bernard e il grande trittico di George Desvallières che raffigura il “velo della Veronica”, il panno sporco di sangue e sudore che una pia donna usò per detergere il volto di Gesù durante la Via Crucis.

Orari e Biglietti

Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Chiuso lunedì (eccetto festivi)

Biglietto Intero: € 8,00; Ridotto e gruppi: € 6,00; Scuole e oratori: € 4,00

Foto: CLP Relazioni Pubblico 

Scopri