Idee di viaggio

Cosa vedere a Macerata

Tutto quello che devi sapere per visitare Macerata e dintorni

Macerata WEEKEND Shutterstock
5/5

Macerata è una delle città più belle delle Marche. È accoccolata dolcemente sulle colline e stretta tra quelle di Ancona, Fermo ed Ascoli Piceno.

Qui sotto trovate la guida completa a cosa vedere a Macerata, come visitarla con i bambini e cosa non perdere nei dintorni, per convincervi anche voi, che Macerata merita assolutamente una visita.

Cosa vedere a Macerata

Cosa vedere a Macerata? Sparsa tra le strade ed i vicoli del centro storico di Macerata c'è tanta storia e tanta arte. Diversi monumenti raccontano i periodi storici e le vicissitudini della città, mentre un'università, tra le più antiche d'Italia, ne è testimonianza da secoli. Qui sotto trovate le cose da vedere in un giorno a Macerata.

  • Centro storico di Macerata

Il centro storico di Macerata è un'armonica combinazione di epoche e stili. Fonte Maggiore, costruita all'inizio del '300, è la grande cisterna del centro storico di Macerata, era utilizzata come lavatoio ed abbeveratoio dagli animali e ancora oggi svolge la sua funzione di raccoglitrice dell'acqua piovana. 

I forni antichi erano il mercato coperto della Macerata Medioevale. Oggi sono stati sapientemente ristrutturati e sono una galleria espositiva. 

Il caffè Venanzetti è uno dei caffè storici del corso di Macerata dove dovete assolutamente andare per godervi l'atmosfera sorniona e dal fascino antico del centro storico di Macerata.

  • Lo Sferisterio

Lo Sferisterio è l'arena di Macerata. È un teatro unico nel suo genere: un tempo era usato per il gioco del pallone con il bracciale ed oggi, grazie alla sua ottima acustica, è utilizzato per ospitare una stagione lirica ed altri concerti. 

  • Palazzo Buonaccorsi

Palazzo Buonaccorsi è uno dei palazzi più belli di Macerata. Ospita 3 percorsi espositivi: uno dedicato all'arte moderna, uno all'arte antica ed il museo della carrozza. Visitate la sala dell'Eneide nel piano nobiliare del palazzo dove potrete ammirare incredibili affreschi e perdervi a cercare il vostro segno zodiacale negli intarsi dei portelloni delle finestre. 

  • Museo della carrozza

Il museo della carrozza è uno dei più interessanti nel suo genere. Espone diverse carrozze sportive e da servizio, compresa una portantina per il trasporto delle dame e alcuni carrozzini dell'800. 

  • Biblioteca Mozzi Borgetti

La Biblioteca Mozzi Borgetti è una delle maggiori biblioteche delle Marche, con circa 350.000 volumi tra cui preziosissimi manoscritti, pergamene, raccolte musicali, teatrali e fotografie di grande valore storico. Gli edifici che la ospitano meritano da soli una visita.

Macerata in un giorno

Visitare Macerata in un giorno è un ottimo compromesso per vivere il meglio della città, godersi le atmosfere di città piccola e tranquilla, assaggiare la cucina locale e fare una gitarella fuori porta in uno dei borghi della provincia. Tra le cose imperdibili da vedere a Macerata in un giorno ci sono lo Sferisterio e il Museo della Carrozza. Tra l'uno e l'altro potrete prendere un caffè nel bar storico Venanzetti sul corso. Dopo un giro nei vicoli del centro storico e una capatina a Fonte Maggiore potrete mangiare in uno dei ristoranti del centro i famosi Vincisgrassi. A pancia piena quello che ci vuole è una bella passeggiata sulle colline del maceratese, facendo base a Tolentino. 

10 cose da vedere a Macerata

 

Cosa mangiare a Macerata

Il centro storico di Macerata pullula di ristoranti e locali dove degustare le prelibatezze locali. I vincisgrassi sono la pasta al forno tipica della tradizione marchigiana (una specie di lasagna fatta con ragù di carni miste) e sono serviti in ogni trattoria di Macerata che si rispetti. Assaggiate il coniglio in porchetta, il ciauscolo, il pecorino dei Monti Sibillini, gli gnocchi di papera ed i sughitti (una polenta dolce a base di mosto).  

Dintorni di Macerata

Nei dintorni di Macerata ci sono colline, borghi bellissimi, abbazie e conventi. Il parco archeologico di Urbs Salvia a Urbisaglia è il parco archeologico più grande delle Marche. Vicino ai resti della città romana c'è la Rocca medioevale, costruita inglobando le costruzioni romane. Poco lontano da Urbisaglia c'è Recanati, la città natìa di Giacomo Leopardi, con la casa museo dello scrittore. I colli che circondano Macerata e Recanati possono essere scoperti in bicicletta percorrendo l'itinerario dei Colli dell'Infinito (qui trovate i percorsi ciclabili del Conero e di Macerata). 

Ancona, Fermo ed Ascoli Piceno sono poco distanti da Macerata e tutte e 3 le province meritano una visita. Visitate anche Fiastra (con il lago di Fiastra), Tolentino e gli altri borghi più belli delle Marche

Macerata con i bambini

L'orologio astronomico di Macerata è stato recentemente restaurato. Alle 12 in punto il merlo Cesare picchietta ed annuncia l'uscita dei Re Magi. Anche il Museo della Carrozza e della Tessitura sono molto interessanti per i più piccoli. Visitate Ficana, un mini borgo fatto di case di terra dell'800 in pieno centro città.  

Mappa e cartina di Macerata

Qui sotto trovate la mappa e cartina di Macerata con i percorsi stradali e pedonali per scoprire il centro storico di Macerata ed i dintorni della città. 

 

Scopri