Idee di viaggio

12 cammini stupendi da fare in Italia: i migliori itinerari a piedi

Una selezione di grandi itinerari italiani lungo le antiche vie della transumanza o lungo i cammini religiosi, i cammini storici e i percorsi più belli per chi vuole viaggiare a piedi in Italia.

Cammini in Italia A PIEDI Shutterstock
4.1/5

Mulattiere, tratturi, antiche vie religiose e vecchie rotte commerciali. Una delle avventure più belle da programmare, è riscoprire l'Italia a piedi, con lentezza approcciando ad un nuovo modo di viaggiare e riscoprire le meraviglie del nostro paese fuori dalle rotte turistiche. 

Ci sono le vie dedicate ai santi, i percorsi dedicati ai briganti, la Via Appia, la Via Francigena, la Via degli Dei e le strade secondarie che vi porteranno alla scoperta, dei borghi, delle fortezze e della natura incontaminata. Ecco i cammini più belli da percorrere almeno una volta. 

Cammini d'Italia

Le strade, i sentieri segnati e gli itinerari per chi ama viaggiare a piedi sono tanti in Italia.

Abbiamo raccolto una selezione dei nostri cammini preferiti in giro per la penisola, da percorrere seguendo un motto che è anche uno stile di vita: viaggiare con lentezza al ritmo scelto dai propri passi.

cammini-in-italia_2

La via degli Abati

La via degli Abati unisce Pavia a Pontremoli. E' un cammino religioso che percorre le orme degli Abati di San Colombano, dalla Pianura Padana, attraversando l’Appennino piacentino e parmense, fino in Lunigiana. Si percorrono strade sterrate, sentieri nei boschi e antichi tratturi (8 giorni di percorrenza).

Via degli Dei

La via degli Dei si snoda lungo l'antico tracciato della Flaminia Militare e percorre 130 km, da Bologna a Firenze. Lungo il percorso è ancora visibile parte dell'antico selciato della via romana che percorre i boschi fitti dell'Appennino. 

Cammino di Sant'Antonio

Il Cammino di Sant'Antonio è un itinerario religioso che unisce Padova al Santuario della Verna. Il Cammino fino al Santuario di La Verna comprende un numero di tappe variabile da 21 a 23, in base al punto di partenza (Venezia, Santuari Antoniani di Camposampiero o Padova). Sul sito ufficiale trovate tutte le informazioni utili per percorrere il Cammino. 

Cammino di San Benedetto

Il Cammino di San Benedetto è uno dei nostri preferiti per la varietà del territorio che attraversa e per la sua bellezza. Si parte da Norcia (il paese natale del Santo) e con 16 tappe, percorrendo 300 km, si arriva a Montecassino, nella valle del Liri. Il cammino passa sui Monti Sibillini e per Subiaco, nell'alta valle dell'Aniene, dove ci sono alcuni dei monasteri benedettini più belli.

Cammino dei Briganti 

Il Cammino dei Briganti è un percorso ad anello di 7 giorni che si snoda lungo i sentieri battuti 150 anni fa dai briganti della Banda di Cartore, uomini che avevano scelto la clandestinità ed una vita alternativa fatta anche di tanta violenza e stenti. Si cammina a quote basse (tra gli 800 e i 1300 m.s.l.m) tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. Partenza ed arrivo da Tagliacozzo (AQ).

Via della Trasumanza

Gli antichi tratturi della transumanza sono oggi itinerari privilegiati da percorrere a piedi o in bicicletta, passando per boschi e valli, dall'Abruzzo alla Puglia. Il più importante e lungo tratturo italiano è il tratturo magno che dall'Abruzzo arriva sul Tavoliere delle Puglie passando per il Molise e la Basilicata.

Via Francigena

La via Francigena è forse il cammino religioso più famoso in Italia. Ha numerose varianti che a volte si congiungono e tutte portano a San Pietro, a Roma. Qui trovate tutte le info utili per percorrere la Via Francigena.


Francigena del Sud

La via Francigena ha delle varianti interessanti che dal Sud Italia arrivano a Roma. Alcuni bellissimi cammini che fanno parte delle vie che portavano a Roma si trovano anche in Sicilia. Qui trovate tutte le info sulle Vie Francigene del Sud.

Sentiero degli Dei 

Un percorso breve, di circa 8 km che percorre i terrazzamenti e le mulattiere della Costiera Amalfitana, da Agerola a Positano. Si chiama Sentiero degli Dei perché secondo il mito e la leggenda è qui che passarono le divinità greche per salvare Ulisse dalle sirene.

Sentiero dello Spirito

In questo caso si tratta invece di un vero e proprio cammino che dura più giorni (alemno 4) e che è un'immersione totale in un mondo selvaggio e differente. Il cammino collega gli eremi celestiniani dell'Abruzzo, in una zona della Majella che, a causa della sua inaccessibilità, era considerato un rifugio perfetto per gli eremiti dediti alla preghiera e alla meditazione. Si dorme nei rifugi di montagna o nei paesi che troverete lungo il percorso. Qui trovate le indicazioni per percorrere il Sentiero dello Spirito.

Strada dei Setteponti

La strada dei Setteponti è un'antica via etrusca che percorre il valdarno Superiore dalle porte di Firenze a quelle di Arezzo. Passa per vigneti, antiche pievi romaniche, borghi medioevali e nel panorama scenografico e poco conosciuto delle Balze del Valdarno (curiose formazioni geologiche di argilla). Misura appena 60 km e si può percorrere a piedi o in bicicletta.

Cammino 100 Torri

Il Cammino 100 Torri è un progetto enorme che permette di percorrere la costa della Sardegna senza mai allontanarsi dal mare per più di 2 km. Si chiama così per via delle 105 torri di avvistamento che si trovano lungo il percorso. Il sito permette di scaricare le mappe e le informazioni per dormire nei campeggi e negli agriturismi e nelle case private. Ovviamente se ne può percorrere anche solo un tratto, anche se il cammino è ufficialmente diviso in due sotto cammini (quello orientale e quello occidentale) e in 70 tappe in tutto.

Scopri