Idee di viaggio

No touch Spa, le più belle d'Italia

La nuova tendenza del benessere, spa che riducono al minimo il contatto con l’operatore

No Touch Spa: quali sono le più belle d'Italia? SPA Shutterstock
5/5

Le no touch spa sono la nuova tendenza del benessere di cui sentirete parlare molto quest’anno. 

La pandemia ci ha rivoluzionato la vita, ma non per questo dobbiamo rinunciare ai piccoli piaceri come quello di farsi coccolare nei centri di benessere. Per questo anche in Italia aumentano le spa in cui il contatto con l’operatore è assente o ridotto al minimo. Inoltre, questa potrebbe essere l’occasione per concedersi trattamenti e rituali mai provati prima. Ecco alcune delle no touch spa più belle d’Italia. 

No touch Spa, le più belle d'Italia

  • Preidlhof Luxury Dolcevita Resort - Naturno, Trentino-Alto Adige 
  • Lefay Resort & Spa Dolomiti – Pinzolo, Trentino-Alto Adige
  • Forte Village – Santa Margherita di Pula, Sardegna 
  • Palladio Venezia Hotel & Spa Resort – Venezia, Veneto
  • Relais & Chateaux Terme Manzi - Ischia, Campania
  • Vair Borgo Egnazia – Savelletri di Fasano, Puglia  
  • Falkensteiner Hotel &Spa - Jesolo, Veneto 
  • Eala My Lakeside Dreams - Limone sul Garda, Lombardia
  • Asmana Wellness World - Firenze, Toscana
  • Aquatio Cave Luxury Hotel & SPA - Matera, Basilicata

Preidlhof Luxury Dolcevita Resort - Naturno, Trentino-Alto Adige 

In Italia, il precursore è il Preidlhof Luxury Dolcevita Resort. Immerso nella natura altoatesina di Naturno, in Val Venosta, il resort a cinque stelle propone The Preidlhof Way, un programma sviluppato dopo lunghi studi da Patrizia Bortolin, Spa designer e Holistic coach. "L'obiettivo è acquisire maggiore consapevolezza e sviluppare un nuovo approccio non solo al presente, alla vita quotidiana, ma anche al futuro, con tutto ciò che questo può riservare, nel bene e nel male", spiega Bortolin. 

I 12 programmi personalizzati, che possono variare da quattro a dieci giorni, comprendono numerose esperienze no-touch. La prima è un percorso olfattivo chiamato Transformational session & wellbeing consultation, per recuperare sensazioni piacevoli e liberare la mente dai pensieri negativi. Così si passa alla voce per scoprire il suo potere liberatorio, o a semplici esperienze come quella di mangiare una mela, per meditare sui piccoli gesti. Il percorso Preidlhof Way inoltre offre uno Sleep bracelet, un braccialetto che analizza la qualità del sonno, e il Deep sea, una stanza dove ci si sdraia circondati da dolci suoni e dalla luce di 12.500 led, che aiutano a raggiungere uno stato di rilassamento profondo e a recuperare più energia.

Lefay Resort & Spa Dolomiti – Pinzolo, Trentino-Alto Adige

Natura, lusso e bellezza convivono in questo tempio del benessere ad alta quota. Il Lefay Resort & Spa Dolomiti, situato nella skiarea di Madonna di Campiglio, precisamente a Pinzolo, è un hotel  concepito secondo i principi della bio-architettura. La sua spa misura 5000 mq di superficie ed è una delle più grandi delle Alpi. Il centro è disposto su quattro livelli: l’area benessere per le famiglie con piscina interna ed esterna con vista spettacolare sul paesaggio alpino e family sauna; il mondo acqua e fuoco riservato agli adulti con piscina sportiva interna, grande idromassaggio e nove saune; il centro fitness aperto 24h; le sale dedicate alle attività di riequilibrio affacciate sul giardino e un piano riservato ai trattamenti. Tra questi spiccano i trattamenti signature, creati associando le tradizionali tecniche di massaggio alla stimolazione di punti e meridiani energetici e personalizzati in funzione dello stato psicofisico individuale. Inoltre, à la carte poi rituali di coppia e percorsi benessere, ideali per una spa no-touch. 

Se invece volete maggiore intimità potreste prenotare una delle esclusive spa private, ispirate alle atmosfere alpine e agli elementi della natura di montagna. Si inizia con un bagno nel laghetto alpino circondato da conifere, che si può prenotare in esclusiva e dove si galleggia grazie all’altissima concentrazione di sali di magnesio. Poi volendo ci si fa massaggiare dalla fata Nardis o dai fauni per finire con un rituale Meraviglia artica che vi porterà tra paesaggi di ghiacci e voluttuose sorgenti d’acqua calda.  

Forte Village – Santa Margherita di Pula, Sardegna 

In un magnifico angolo di Sardegna, circondato da 50 ettari di giardini e affacciato su una spiaggia bianca della costa meridionale, il Forte Village è il miglior posto dove rigenerarsi sull’isola. Premiato come miglior resort al mondo, il Forte Village ha una meravigliosa spa rinomata per la sua talassoterapia. I benefici delle terme al mare erano già conosciuti dai Romani, come testimonia la città di Nora in Sardegna. 

A questo si aggiunge oggi la professionalità dell’equipe medica del resort, guidata dal dottor Angelo Cerina, che ha rivoluzionato il mondo della talassoterapia, creando un metodo originale per disintossicare l’organismo, ringiovanirlo e potenziarlo. Gli ospiti possono richiedere una visita medica specialistica con check up, e così iniziare il percorso di talassoterapia in modo personalizzato attraverso sei vasche, con diverse temperature e grado di salinità. Tra i programmi di cura poi si può scegliere tra Immuno detox o Immuno anti-age, che prevedono visite cardiologiche, programmi personalizzati giornalieri di talassoterapia, sessioni di criosauna, trattamenti viso e corpo e una sessione di yoga. Inoltre, chi preferisce più privacy e sicurezza può prenotare la spa privata, esclusiva, elegante e immersa nel lussureggiante giardino dell’Acquaforte Spa, ideale per famiglie e piccoli gruppi di amici fino a 10 persone. Qui ci si rilassa tra hammam, sauna, trattamenti, solarium, 3 piscine e percorsi di talassoterapia. 

Palladio Venezia Hotel & Spa Resort – Venezia, Veneto

È una delle spa più romantiche d’Italia oltre che la più grande della Serenissima. Il Palladio Venezia Hotel & Spa Resort è situato in un ex convento settecentesco sull’isola della Giudecca e rivolto verso piazza San Marco. 

Il centro benessere è un santuario di pace e tranquillità dove farvi coccolare tra hammam, idromassaggio in jacuzzi king size e trattamenti con una vista spettacolare sulla basilica di San Marco. Oltre ai più antichi rituali di bellezza vengono offerti poi trattamenti dai metodi più innovativi come l’etio-cosmesi svizzera o Vitalis, la sofisticata vasca di vapore micro-molecolare. In autunno non c’è niente di meglio di riscaldarsi in una jacuzzi davanti al camino tra rilassanti profumi di rosa, limone o lavanda.

Relais & Chateaux Terme Manzi - Ischia, Campania

Un edificio storico di fine ‘800 trasformato in un hotel di eccellenza, Relais & Chateaux Terme Manzi di Ischia vanta eleganti suite decorate con ceramiche locali, due ristoranti, roof garden e soprattutto una preziosa fonte termale con spa e piscine. Tra i tanti trattamenti si può provare la Led-Xpert, ideata da Germaine de Capuccini, ossia una “maschera-macchina” che viene quasi appoggiata sul viso e agisce sulle cellule, sfruttando la nuova Light Skin Therapy, che grazie a 600 led stimola la rigenerazione cellulare. Ci si può poi immergere in fanghi termali o provare trattamenti in acqua nella piscina coperta termale o ancora nell’elegante piscina panoramica, mista ad acqua dolce, che si affaccia sul maestoso monte Epomeo. 

Vair Borgo Egnazia – Savelletri di Fasano, Puglia 

“Vair” in dialetto pugliese significa vero. Sul concetto di autenticità, dunque, si fonda la ricerca della felicità e anche la spa di Borgo Egnazia, che fa parte di The Leading Hotels of the World ed è selezionato tra i migliori 100 hotel di tutto il mondo. Tra corti, ville e palazzi tradizionali pugliesi, che compongono una sorta di antico borgo, si trova la psico-spa che, seguendo gli insegnamenti della “Scienza della Felicità”, offre percorsi su misura secondo i desideri e i bisogni di ognuno. A Borgo Egnazia potrete esplorare le terme romane, guidati da un’ancella, oppure provare uno dei tanti trattamenti ispirati alla naturopatia e alla psicosomatica, con uno sguardo rivolto anche alla medicina analogica e alle terapie dell’acqua, della musica e degli aromi. Lasciatevi sedurre dai massaggi chiamati con nomi in dialetto pugliese come U Mor (il mare), Tranquill (tranquillo) e Mascior (Masciara). 

Visitate l’Aroma Lab che permette di scoprire l’io più profondo e di massimizzare lo stato di felicità attraverso la relazione tra odori e memoria. O ancora date uno sguardo ai vari programmi e ritiri, tra cui il soggiorno in questa “blue zone”, come vengono definite quelle regioni del mondo dove le persone vivono più a lungo della media. Per i lavoratori più stressati, infine, Borgo Egnazia offre il ritiro Digital Detox per disintossicarsi dalle distrazioni digitali e aumentare la propria produttività e creatività in uno scenario naturale nel cuore della Puglia.

Falkensteiner Hotel &Spa - Jesolo, Veneto 

Il Falkensteiner Hotel &Spa sulla spiaggia di Jesolo è una moderna opera dell’archistar Richard Meier, che vanta il nuovo Hoku Restaurant & Lounge Bar, per un viaggio tra sapori esotici, e un rinnovato centro benessere, Acquapura Blue Horizon SPA, con vista sul mare. Per i trattamenti vengono utilizzati essenze naturali e ingredienti marini, ispirati ai magici rituali delle Hawaii: nel nuovo menu della spa troverete infatti, ad esempio, il LOMI LOMI NUI Surf Spirit | Waves of delight, ideale per ritrovare equilibrio ed armonia, aumentare il tono muscolare e lasciar fluire vie le energie negative, ed il KAHUNA – Temple Style Bodywork utile a rilasciare endorfine, a creare pensieri positive, a ridurre gli ormoni che generano stress e a migliorare la prontezza mentale. Le linee di prodotti offerti, Phytomer, Pharmos Natur e Pino, rappresentano i tre elementi principali della spa: acqua, cielo e terra. Sessioni speciali di yoga e lezioni di meditazione sulla spiaggia completano il benessere del corpo e della mente. Ma soprattutto la novità sono le MYroomSPA, da prenotare in esclusiva, in cui si possono richiedere piccoli attrezzi, come kettlebell, bande di stretching, manubri, oltre a Qr-code con i quali scaricare le lezioni di yoga

Eala My Lakeside Dreams - Limone sul Garda, Lombardia

A Limone, sul lago di Garda, si trova il Eala My Lakeside Dreams che la famiglia Risatti, da tre generazioni, porta avanti. Prenotando alcune delle suite di questo meraviglioso hotel affacciato sul lago potrete godere di una spa privata con bagno turco, sauna, giardino e terrazza panoramica con vasca Airpool. Richiedete un trattamento o un impacco in vasca emotion, tra cui impacchi di sale, fango o argilla, per completare il soggiorno all’insegna del relax. 

Asmana Wellness World - Firenze, Toscana

È la spa più grande d’Italia e si trova a pochi chilometri da Firenze, nel parco di Villa Montalvo. Tra palme tropicali, grotte, cascate, vapori e piscine riscaldate dove sorseggiare un cocktail anche al chiaro di luna, Asmana Wellness World è la no-touch spa ideale dove fare tutto da soli. Ci si inoltra nel mondo delle acque, tra la piscina interna e quella esterna, collegate da un passaggio. Si passa poi alla suggestiva grotta, dove una caduta d’acqua di oltre otto metri simula una pioggia equatoriale. 

Un luogo dove, secondo la medicina olistica, potrete riequilibrare le proprie disarmonie grazie alla cromoterapia e beneficiare delle proprietà terapeutiche del percorso Kneipp. Quindi si scoprono le quattro saune, con diverse temperature e ambientazioni: indian sauna, biosauna zen, sauna delle erbe e wine sauna. L’hammam invece vi trasporterà in un’ambientazione mediorientale, dove trovare anche il tiepidarium e la stanza della schiuma, dove lasciarsi avvolgersi in una soffice nuvola di sapone. Potrete poi scoprire le cerimonie del benessere di Asmana, per intraprendere un viaggio interiore al riecheggiare del mistico suono delle campane tibetane o tra il profumo di incensi nel Tempio. Infine si può sorseggiare un drink al pool bar o rilassarsi in una delle tante stanze del relax, su materassi ad acqua, cuscini o lettini, dove lasciar scorrere il tempo tra arredamenti esotici, profumi naturali e il cinguettio degli uccelli. Asmana, dunque, offre un percorso del benessere da intraprendere in totale autonomia e libertà. 

Aquatio Cave Luxury Hotel & SPA - Matera, Basilicata

È il nuovo hotel a 5 stelle nei Sassi di Matera chiamato Aquatio in onore a Cicerone, che nel “De officiis” aveva indicato con questo termine il luogo di approvvigionamento dell’acqua. Un progetto architettonico ispirato all’acqua, simbolo della vita. Una goccia d’acqua può plasmare la materia, formare gli spazi, gli arredi, la struttura. Una goccia d’acqua può scavare la roccia e ritornare a riempire le vecchie conche utilizzate quotidianamente dagli abitanti dei Sassi di Matera. Il centro benessere di Aquatio Cave Luxury Hotel & SPA, dunque, è uno spazio di circa 500 mq ricavato nei locali ipogei risalenti al IX secolo. Il vano grotta più grande ospitava vecchie cisterne ora trasformate nella piscina con bordo a sfioro. Ci si rilassa quindi tra sauna, bagno turco e idromassaggio della piscina, a cui aggiungere trattamenti a base di fanghi termali o rituali con pietre calde di sale himalayano per una perfetta giornata di relax. 

Autore: Francesca Ferri

Scopri