Idee di viaggio

La Cittadella di Alessandria in 10 fotografie

La Fortezza difensiva della città di Alessandria in 10 suggestive fotografie

La Cittadella WEEKEND Shutterstock
5/5

Ad Alessandria esiste un posto dove poter passeggiare sui bastioni o dove godersi qualche ora di relax. È la Cittadella di Alessandria, la fortezza costruita come per scopi difensivi, sul vecchio quartiere di Borgoglio. 

La Cittadella di Alessandria, in Piemonteè uno degli esempi più importanti di architettura militare presenti in Italia. Ecco perché merita una visita

Cittadella di Alessandria

La fortezza, separata dalla città dal fiume Tanaro, che segna il confine del Monferrato, è una delle strutture medievali più belle d'Europa. Vista dall'alto sembra una enorme stella che si compone di sei bastioni a cui si accedeva da un lungo ponte di pietra che entra in un'area circondata da edifici disposti secondo l'asse dell'antico quartiere di Borgoglio.

La Cittadella venne costruita per diventare elemento centrale della rete difensiva savoiarda, affiancandosi al Forte di Bard il Forte della Brunetta a Susa e il Forte di Fenestrelle in val Chisone. Molti gli edifici presenti che potrete visitare come l'arsenale e le prigioni che ospitarono Giuseppe Garibaldi nel 1867. Da visitare è la cella di Andrea Vochieri.

Dal 1990 la Struttura è aperta al pubblico e visitabile gratuitamente anche su prenotazione. All'interno della Cittadella merita una visita, se ne siete appassionati, la mostra permamente sulle divise.

Visite e biglietti

La Struttura è tutelata dal FAI ed è diventato nel corso degli anni sede di diversi eventi e mostre annualmente organizzate in città.

Per maggiori informazioni: www.comune.alessandria.it

Visite e prenotazioni: delegazionefai.alessandria@fondoambiente.it

Foto

Mappa e cartina

Scopri