Idee di viaggio

Alla scoperta del Monferrato con Peugeot

Alla scoperta del Monferrato con Peugeot

1/5

COSA VEDERE NEL MONFERRATO - A Bordo di Peugeot 308 GT Line andiamo alla scoperta del Monferrato, terra di vigneti, dove la natura dà il meglio di sè in ogni periodo dell'anno.

Dal centro principale del Monferrato, Asti, potrete andare alla scoperta delle colline e dei rigogliosi vigneti del Basso Monferrato, con una sosta alle cantine di Casale Monferrato oppure visitare il Monferrato Astigiano, dove vi attenderannpo storici e deliziosi borghi come Nizza Monferrato, Cortanze, Cocconato, Montiglio e Canelli.

Dalla Val Bormida e fino ai piedi dell'Appennino Ligure guidate alla scoperta dell'Alto Monferrato dove merita una visita il borgo di Acqui Terme, sede dell’antica piscina romana, ovvero le rovine di un vasto complesso termale risalente all’età imperiale e i resti dell’acquedotto romano di epoca Augustea.

PEUGEOT GT LINE - GT Line è un allestimento trasversale all’intera gamma Peugeot, disponibile per 208, 308, 308 SW, 508 SW, 2008, 3008 e 5008. È pensato per quella parte della clientela attratta dalla forte caratterizzazione delle versioni sportive GT del Leone per quanto riguarda equipaggiamenti e finiture, ma che cerca motorizzazioni certamente brillanti ma con consumi bassi e con emissioni contenute. 308 GT Line ne è l’esempio più significativo.

Nell’abitacolo, le impunture rosse a vista decisamente sportive caratterizzano i sedili rivestiti in TEP/Alcantara, il volante specifico in pelle pieno fiore traforata, i pannelli delle porte, la plancia e la cuffia della leva del cambio. L’ambiente sportivo e alto di gamma di 308 GT Line è completato dal Touchscreen che adotta il tema RedLine, dal cielo e dai montanti antracite, dalle soglie porta in acciaio inox e dalla pedaliera in alluminio.