Idee di viaggio

10 foto e una leggenda di Reneuzzi, il borgo abbandonato in Piemonte

Tour alla scoperta di Reneuzzi, il borgo abbandonato in Piemonte

 Reneuzzi Shutterstock
/5

RENEUZZI, ALESSANDRIA -  Non lontano dal confine ligure, in provincia di Alessandria, c'è un borgo abbandonato raggiungibile attraverso un'antica mulattiera. 

LEGGI ANCHE: BALESTRINO, IL PAESE ABBANDONATO IN LIGURIA

E' Reneuzzi, un borgo arroccato alle pendici del Monte Antola che negli anni del dopoguerra venne via via abbandonato dai suoi abitanti che preferirono trasferirsi altrove, anche a causa del fatto che non esisteva una vera e propria strada che portasse comodamente al paese. 

cosa-vedere-reneuzzi

Nel 1961 il paese contava su un solo abitante di nome Davide Bellomo, fidanzato con la cugina Maria. Secondo quanto si racconta la ragazza lo respinse bruscamente, ma fu quando apprese che la famiglia di lei sarebbe andata a vivere a valle che l'uomo impazzì letteralmente. 

Una mattina attese Maria nascosto tra ai cespugli e quando la ragazza passò sparò due colpi di rivoltella. I colpi la raggiunsero solo di striscio e riuscì a rifugiarsi in una baita. L'uomo la raggiunse e lì la uccise. Fu ritrovato morto anche lui qualche giorno dopo.

Si narra che il fantasma dell'omicida terrorizzò nei mesi successivi gli abitanti della vicina cittadina di Ferrazza (il paese di cui Maria era originaria), intimandoli ad abbandonare il paese. 

reneuzzi-foto

RENEUZZI OGGI - Il borgo oggi è completamente abbandonato e la natura ha preso il sopravvento sulle costruzioni. All'ingresso troverete il cimitero, piccolissimo con vecchissime sepolture, una chiesa dell'800 e le rovine di casette umili.

Ecco un tour a colpi di instagram del paese abbandonato in Piemonte:

 

 

Scopri