Idee di viaggio

Come raggiungere la Sacra di San Michele

I sentieri e le informazioni utili per raggiungere la Sacra di San Michele a piedi.

Sacra di San Michele A PIEDI iStock
/5

La Sacra di San Michele è un luogo di grande fascino. Svetta da oltre mille anni sulla Val di Susa e su Torino e non a caso Umberto Eco vi si ispirò nella stesura di uno dei suoi romanzi più belli, Il nome della Rosa

Come raggiungere la Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele, costruita il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano a 1000 metri di altezza, è un colosso di pietra grigia con una facciata alta più di 40 metri la cui santità è dedicata a San Michele. Fa parte di un percorso religioso che va da Mont Saint-Michel in Francia e arriva a Monte Sant'Angelo in Puglia.

La Sacra di San Michele si trova a 40 km da Torino. Può essere raggiunta comodamente in auto da Torino, dalla Francia e da Avigliana. I pullman turistici troveranno un ampio parcheggio per la sosta, ma saranno obbligati a rispettare un senso unico alternato per la salita alla Sacra.

La Sacra di San Michele può essere raggiunta anche in treno con la ferroviaria Torino-Susa o Torino-Bardonecchia e discesa alla stazione di Avigliana. Da qui si può prendere un taxi per percorrere i 14 km restanti (prezzo intorno ai 25 euro) oppure, da aprile a novembre, utilizzare il servizio di bus navetta al costo di 4 euro a/r. 

Sacra di San Michele a piedi

In alternativa la Sacra di San Michele può essere raggiunta a piedi attraverso uno dei 3 sentieri segnalati e percorsi tutti gli anni da numerosi pellegrini. 

  • Da Sant’Ambrogio di Torino

Da Sant'Ambrogio parte un'antica mulattiera con 15 stazioni della via Crucis fino Frazione S. Pietro e da qui alla Sacra in circa un'ora e mezza due di cammino. 

  • Da Chiusa San Michele

Da Chiusa di San Michele si prosegue verso la Parrocchia di San Pietro Apostolo da dove inizia la mulattiera che termina direttamente sul Piazzale Croce Nera, da dove una strada asfaltata conduce direttamente alla Sacra di San Michele (un'ora e mezza di percorrenza).

  • Da Frazione Mortera

Si percorre il Sentiero dei Principi fino alla cascina Pogolotti lungo la mulattiera che pora a Punta del Farò. Da qui si sale al piazzale Croce Nera, da dove la strada asfaltata conduce alla Sacra di San Michele. 

  • Da Oulx

Il percorso dal bel borgo di Oulx è lungo oltre 60 chilometri e attraversa il Parco del Gran Bosco di Salbertrand e quello dell’Orsiera Rocciavrè. Il sentiero si divide in 3 tappe percorribili in 3 giorni (qui trovate tutti i cammini più belli da fare in Piemonte).

Scopri