Idee di viaggio

I Posti più belli dove dormire per ammirare il foliage

Agriturismi, chalet, bubble hotel e case sull’albero immersi in boschi vestiti d’autunno

Posti più belli dove dormire per ammirare il foliage FOLIAGE Shutterstock
5/5

D’autunno la natura si tinge di caldi colori che vanno dal giallo al rosso creando uno spettacolo mozzafiato. Il modo migliore per ammirare il cosiddetto foliage è proprio quello di dormire nel cuore di boschi e foreste, o ai loro confini, per un vero forest bathing

Agriturismi, chalet, eremi, casali, bubble hotel e case sull’albero sono le soluzioni ideali per un suggestivo bagno in boschi e foreste vestiti d’autunno. 

Ecco i posti più belli dove dormire per ammirare il foliage. 

Posti più belli dove dormire per ammirare il foliage 

  • Pineta Nature Resort, Trentino-Alto Adige
  • Gaia's Spheres B&B, Piemonte 
  • Atmosfera Bubble Glamping, Basilicata 
  • Casale MilleSoli, Umbria
  • Hotel San Luis, Trentino-Alto Adige 
  • Il Podere b&b La Piantata, Lazio
  • Eremo Montemezzano, Toscana
  • Chiosi Country Club – B&B, Sicilia
  • Chalet Alpenrose, Veneto 
  • Le Case dei Baff, Lombardia 

Pineta Nature Resort, Trentino-Alto Adige

Il Pineta Nature Resort non sembra un hotel, ma un tranquillo villaggio di montagna, ai piedi delle Dolomiti di Brenta, circondato da boschi ombrosi dove ammirare il foliage in autunno. È un resort ispirato alla natura di montagna, alla sua bellezza, ai suoi profumi, un hotel diffuso nella Val di Non. 

LEGGI ANCHE: AUTUNNO IN ITALIA

Le suite e gli chalet, dai nomi che richiamano i paesaggi alpini, sono raffinate dimore in legno di abete, larice e cirmolo. La spa con piscina e beauty farm offre un momento di relax a fine giornata prima di gustare i piatti trentini dell’osteria o bere un bicchiere di vino locale nella stube. Da settembre a novembre poi il Pineta Nature Resort offre agli ospiti ogni giorno la possibilità di partecipare ad escursioni guidate o consigli per chi vuole scoprire in autonomia le migliori location dove ammirare e fotografare i caldi colori della natura autunnale. 

Gaia's Spheres B&B, Piemonte 

Nel cuore dell’autentica Alta Langa, Gaia's Spheres B&B a Gorzegno, in Piemonte, rappresenta il vero glamping, il campeggio di lusso a contatto con la natura. Le sfere di Gaia sono posizionate sui tipici terrazzamenti delle Langhe da cui si gode di una magnifica vista su tutta la valle. Ognuna delle sfere dispone di un accogliente spazio di circa 20 mq, nel quale gli ospiti hanno a disposizione un confortevole letto matrimoniale e una zona relax da cui ammirare il paesaggio, magari sorseggiando un buon caffè per colazione o un calice di vino rosso prima di cena. Inoltre a pochi passi da ogni sfera si trova il bagno privato, dotato di tutti i comfort, doccia, corredo bagno e un’area esterna attrezzata. 

Gli ospiti non troveranno però il wifi né la tv, Gaia's Spheres consiglia di lasciare il cellulare in appositi cestini e immergersi nel silenzio della natura. Le sfere, inoltre, sono riscaldate con stufa a legna e raffreddate con un ventilatore solare. Un’esperienza di turismo ecosostenibile per ammirare i boschi delle Langhe senza rinunciare alle comodità e allo charme. 

Atmosfera Bubble Glamping, Basilicata 

Nei boschi della Basilicata, precisamente a Satriano di Lucania, si trovano delle bubble rooms dai curiosi nomi che richiamano la natura del luogo. Folium è la bolla così chiamata in onore alle foglie delle querce del bosco che l’accoglie. Lapis, invece, rimanda alle pietre naturali usate per realizzare la sua pavimentazione esterna. Una terza, dal nome Lignum, è in arrivo. Atmosfera Bubble Glamping offre delle bolle a basso impatto ambientale. Qui si produce energia pulita attraverso un impianto fotovoltaico, acqua calda dal sole con un pannello solare termico, le acque nere vengono trattate in loco, la plastica monouso è stata abolita e si usano solo prodotti a Km 0. 

Le bubble rooms lucane, inoltre, sono suites glamour dotate di ogni comfort. Pezzi di design e oggetti recuperati dalla vecchia masseria di famiglia arredano i curati interni. A un passo da ogni bubble room si trova un vero bagno privato con acqua corrente ed energia elettrica. Nell’area privata esterna, invece, troverete una vasca idromassaggio riscaldata per un romantico bagno nella natura e uno spazio relax con tavolo, sedie e maxi pouf. La colazione viene servita direttamente in camera, in quelli che qui vengono chiamati cestini da chic-nic in vimini. L’Atmosfera Bubble Glamping è il rifugio adatto per contemplare la rigogliosa natura lucana vestita d’autunno.

Casale MilleSoli, Umbria

È un igloo trasparente quello del Casale MilleSoli, in provincia di Perugia, in Umbria, dove vivere un’esperienza di ecoturismo emozionale, a contatto con la natura, tra querce secolari con vista sulle colline e a tu per tu con la luna. L’igloo si trova a 180 metri dal casale, ai confini del bosco che d’autunno si tinge di colori caldi. È provvisto di letto, lenzuola, coperte, zanzariera, e torcia ma non di bagno, acqua, ed elettricità. Perciò prenotando l’igloo si ha diritto anche a una stanza con bagno nel casale, in stile rustico e dagli arredi essenziali. Il Casale MilleSoli è un ottimo punto di partenza per andare ad ammirare il foliage dei boschi sulle colline intorno al lago Trasimeno.

Hotel San Luis, Trentino-Alto Adige 

A pochi chilometri da Merano, attorno a un lago di 5800 mq, in una radura incontaminata sorge l’Hotel San Luis, circondato da 40 ettari di parco alpino. L’hotel ha diversi alloggi pensati per favorire il contatto con la natura: eleganti chalet in legno e intime case sugli alberi dotate di tutti i comfort e costruiti come loft tra le fronde. 

Elementi naturali e cura dei dettagli contraddistinguono tutte le dimore dell’Hotel San Luis. L’autunno poi che tinge di giallo e rosso il territorio che circonda il San Luis è una stagione magica per godersi le ultime passeggiate sulle montagne, prima che la neve le ricopra, o per scoprire le tradizioni locali agli eventi stagionali come vendemmie, sagre e castagnate. 

Il Podere b&b La Piantata, Lazio

Fra le colline in provincia di Viterbo, sorge Il Podere b&b La Piantata, a pochi chilometri dall’incantevole Lago di Bolsena e dall’antico borgo etrusco di Tuscania. È un casale settecentesco immerso nella natura e circondato da maestose querce che in autunno si tingono di giallo e rosso. Oltre alle varie suite e camere, l’agriturismo offre inoltre due romantiche case sull’albero. La Black Cabin è una nuova cabane high-tech a cinque stelle all’ombra dei pini marittimi e con un’incredibile vista a 360° su un oliveto secolare e su 12 ettari di colline coltivate a lavanda. 

La Suite Bleue, invece, è una casa sull’albero più romantica con letto a baldacchino, incastonata nella folta chioma di una quercia secolare. La prima colazione è servita in camera, e così può iniziare la giornata alla scoperta della Tuscia viterbese ammantata dei colori d’autunno. La novità però dell’agriturismo è la suite Bambù, un appartamento che può ospitare fino a 4 persone, dotato di piscina con idromassaggio privata, sauna finlandese e terrazza gourmet costruita a 6 metri da terra su una quercia secolare. 

Foto: © Il Podere b&b La Piantata

Eremo Montemezzano, Toscana

Immerso nella fantastica cornice del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, l’Eremo Montemezzano si trova in una delle zona più autentiche della Toscana, a soli 10 minuti dal borgo di Stia, in provincia di Arezzo. 

Era un antico monastero dell’XI secolo che oggi è diventato un suggestivo ed accogliente casale, perfetto per gli amanti del turismo “slow”, ecologico e culturale. Le camere, di cui 5 matrimoniali e 2 triple, sono caratterizzate da arredi semplici in legno e pietra, e decorate con dipinti di un’artista locale. L’area relax esterna è ideale per leggere un libro al sole nelle calde giornate d’autunno o guardare le stelle la sera prima di andare a dormire. L’Eremo Montemezzano, dunque, è il posto dove dormire per ammirare il foliage nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, da esplorare a piedi, in bici o a cavallo. 

Chiosi Country Club – B&B, Sicilia

Nel paesaggio incontaminato della Sicilia interna, a pochi chilometri da Corleone, si trova il Chiosi Country Club – B&B, dominato dalla possente rocca della Montagna Vecchia. Nell’antica contrada di Chiosi, un tempo feudo della famiglia Firmaturi Douglas, di origini scozzesi, sorge questo b&b circondato da querce centenarie. Qui vedrete la villa padronale (ancora abitata dai proprietari del feudo) che è una tipica costruzione nobiliare della Sicilia agricola del XVIII secolo con la cappella privata. Il Chiosi Country Club ha poi 6 camere doppie, con ingressi indipendenti, bagno privato, terrazzino attrezzato e wifi. Quella che un tempo era una rimessa delle carrozze , invece, oggi è un salone comune in stile country-chic con zone di lettura, tavoli da gioco e sala da pranzo. Il Chiosi Country Club – B&B è adatto dunque agli amanti del turismo rurale che vogliono isolarsi dal mondo per qualche giorno e contemplare la natura d’autunno con passeggiate nell’ampia campagna circostante e al laghetto privato o con escursioni alla vicina Riserva Naturale di Bosco della Ficuzza. 

Chalet Alpenrose, Veneto

Lo Chalet Alpenrose si trova a Misurina, gioiello incastonato nelle Dolomiti, che affascina con il suo lago in cui si specchiano le inconfondibili Tre Cime di Lavaredo. Lo chalet è una struttura moderna che ha otto appartamenti, dal bilocale al quadrilocale, realizzati secondo criteri di ecosostenibilità, nel tradizionale stile alpino con il legno dei boschi locali. 

Dallo chalet si può partire per escursioni, trekking, giri in bici o sciate sulle Dolomiti. L’autunno è la stagione in cui esplorare i boschi ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo tingersi di giallo e rosso, prima che il paesaggio si imbianchi di neve. Inoltre, per ammirare il foliage raggiungete la vicina foresta di Somadida, il più grande bosco del Cadore e una delle più belle foreste delle Dolomiti.

Le Case dei Baff, Lombardia 

Un antico mulino ristrutturato, nel cuore della Valtellina, dove la giornata trascorre tra la stalla, la vigna, il caseificio e il ristorante, in piena armonia con la natura. Le Case dei Baff è uno storico agriturismo gestito dalla famiglia Cerasa che offre confortevoli camere nel tradizionale stile di montagna con dettagli moderni. 

Al ristorante si gustano le specialità della tradizione valtellinese. Le Case dei Baff, inoltre, è un ottimo punto di partenza per esplorare la Valtellina. A 10 km si apre la Valtartano, resa famosa dal Ponte nel Cielo, uno dei ponti tibetani più alti d'Europa. In autunno per ammirare il foliage si può raggiungere la foresta dei Bagni di Val Masino, dove abeti e faggi secolari sui toni del giallo e del rosso vi faranno sentire in una fiaba dei fratelli Grimm. O ancora si possono esplorare i fitti boschi della Valmasino, della Valtartano o della Valmalenco. 

Foto: © Atmosfera Bubble Glamping

Autore: Francesca Ferri

Scopri