Idee di viaggio

Cosa vedere a Santa Maria di Leuca tra spiagge e mare

Cosa vedere a Santa Maria di Leuca in uno o più giorni

Santa Maria di Leuca WEEKEND Shutterstock
5/5

Sulla punta estrema della Puglia e dell'Italia, a metà strada tra Oriente ed Occidente, sorge Santa Maria di Leuca, la meravigliosa perla del Salento.

La città, tra Punta Ristola e Punta Meliso, è luogo dove i due lati della costa salentina si uniscono e dove il mare dà il meglio di sé, regalandoci spiagge meravigliose da visitare assolutamente. Ma non è questo l'unico motivo per visitare Santa Maria di Leuca, abbiamo realizzato una guida a cosa vedere assolutamente in città con mappa e cartina. 

Santa Maria di Leuca

Ci piace pensare che Santa Maria di Leuca sia la città che unisce due mari, due lembi di terra, territori e popoli. Poco importa se geograficamente non è che qui mar Ionio e Adriatico si incontrano, ma lo fanno a Capo d'Otranto. E poco importa se la porta d'Oriente sia Otranto. Di certo è qui che il Salento dà il meglio di sé, nel finis terrae d'Italia, nella città della luce.  

Una scritta "Benvenuti, de finibus terrae" vi ricorderà di essere giunti nella città bianca distesa sul tacco, dove la terra finisce e lascia il posto al mare. Santa Maria di Leuca sorge su una lingua di terra che si insinua nel mar Ionio: da lì potrete vedere l'Albania, le isole greche e la Calabria.

Santa Maria di Leuca, dal punto di vista geografico, è frazione del comune di Castrignano del Capo, in provincia di Lecce e sorge nell'insenatura tra Punta Ristola e Punta Meliso, in una posizione meravigliosa. Ma cosa c'è da vedere in città? 

  • Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae

Non perdete una visita al meraviglioso Santuario Settecentesco di Santa Maria de Finibus Terrae. Secondo quanto si tramanda, San Pietro nel suo viaggio per Roma, fece tappa a Leuca e qui trasformò l'antico tempio dedicato alla Dea Minerva, posto sul promontorio japigeo, in un importantissimo luogo di culto cristiano e uno dei principali centri di pellegrinaggio dell'età antica e medievale. Una lapide all’interno della Basilica indica il passaggio al Cristianesimo. Da quassù il panorama è bellissimo.

  • Cascata Monumentale 

Il santuario di Santa Maria di Leuca è collegato al porto di Leuca da due meravigliose scalinate che fanno parte del complesso conosciuto come Cascata Monumentale, realizzato durante il periodo fascista. Si tratta di una immensa opera ingegneristica incastonata tra le rocce che va a completare l'Acquedotto pugliese: davanti ai vostri occhi troverete una cascata affiancata da scalinate formate da 300 scalini che partono dal santuario e giungono al porto. La cascata è aperta in diverse occasioni durante l'anno, qui trovate tutti gli orari.

  • Faro di Santa Maria di Leuca

Sulla sommità di Punta Meliso, non perdete la vista che gode dal faro della città che si raggiunge percorrendo 254 scalini: potrete scorgere Corfù e i promontori della Calabria. 

  • Chiesa di Cristo Re

Al centro della marina di Leuca non perdete la Chiesa del Cristo Re, un bellissimo edificio che spicca tra le ville della costa realizzato in stile romanico e gotico. Visitatene gli interni per ammirare il pavimento in mosaico e i grandi finestroni delle navate laterali.

  • Ville ottocentesche

Sono tantissime le ville di origine ottocentesca che potrete trovare in città realizzate per la maggior parte dagli architetti Ruggieri e Rossi. Oggi la maggior parte delle ville è in disuso, alcune sono state completamente modificate, altre suburino gravi danni nel corso della seconda guerra mondiale. Tra le più belle non perdete Villa Daniele, Villa Mellaqua, Villa La Meridiana. 

  • Grotte di Leuca

Lungo la costa di Santa Maria di Leuca troverete numerose insenature e cavità da visitare assolutamente. Tra le più belle segnaliamo la Grotta del Diavolo a Punta Ristola che conduce direttamente a mare, Grotta Porcinara, luogo dove gli archeologi hanno rinvenuto una struttura in doppia cortina muraria, l'eschera. La grotta è stata scavata in tre ambienti, sulle pareti sono incise le iscrizioni a Giove e si possono leggere nomi di navi e di personaggi mitologici come Madaraus, Rhedon, Afrodite.

Spiagge 

Lungo la costa di Santa Maria di Leuca si nascondono alcune delle spiagge più belle di tutto il Salento. La costa è differente a seconda che ci si diriga verso l'Adriatico o lo Iono. La costa di Levante sull'Adriatico è alta e frastagliata, mentre quella di ponente è bassa e più sabbiosa.

  • Spiaggia del Ciolo 

Non troppo distante da Santa Maria di Leuca, nel comune di Cagliano, la spiaggia del Ciolo deve il suo nome alle ciole, che in questo tratto di costa venivano a nidificare. Qui troverete una meravigliosa insenatura rocciosa che si getta sul mare color smeraldo, qui troverete anche alcune grotte da esplorare: grotta Grande e grotta delle Prazziche. 

  • Torre dell'Orso 

Una distesa di sabbia bianchissima, caratterizza la baia,  simboleggiata da due faraglioni gemelli che si gettano nel mare. La spiaggia è circondata da una pineta che rende il colore del mare ancora più vivido. 

  • Marina di San Gregorio

Affacciata sul Mar Ionio, Marina di San Gregorio è un'incredibile insenatura conosciuta per le sue scogliere meravigliose. Lungo la baia potrete trovare una piccola spiaggetta di sabbia. 

I fondali bassi e trasparenti e la sabbia bianca rendono questa spiaggia paradisiaca, per questo motivo infatti la spiaggia di Pescoluse è conosciuta come Maldive del Salento. Lungo questo tratto di costa troverete spiagge attrezzate e spiagge libere. Purtroppo le spiagge libere sono abbastanza strette e quindi particolarmente affollate nei weekend e in alta stagione.

  •  Felloniche

Marina di Felloniche è una bellissima caletta sabbiosa accessibile anche ai più piccoli. Qui trovetere acque cristalline e sabbia bianchissima. 

Tra Otranto e Santa Maria di Leuca c'è un piccolo fiordo, caratterizzato da roccia ed acqua circondato da fitta vegetazione. Il colore smeraldo dell'acqua, la macchia mediterranea e la roccia viva creano un'esplosione di colori che vi lascerà senza fiato. 

  • Porto Badisco

Porto Badisco è una piccola baia di roccia e sabbia, dove l'acqua dà il meglio di sé: è limpida e trasparente. 

Meteo

Santa Maria di Leuca gode di un clima tipicamente mediterraneo caratterizzato da inverni tiepidi e poco piovosi con temperature medie dintorno ai 10 °C. Durante la stagione estiva le temperature aumentano fino a raggiungere una temperatura media di 24, 25 °C e, tra luglio ed agosto si raggiungono picchi di 30°C. Il clima di Leuca è ventilato con scarse precipitazioni per gran parte dell'anno. 

Mappa

Scopri