Idee di viaggio

I 20 quartieri più belli d'Italia

Passeggiata tra i quartieri più belli d'Italia

Quartieri belli in Italia WEEKEND Shutterstock
4.6/5

Il primo quartiere non si scorda mai: quello in cui si è abitato, quello in cui ci si è trasferiti, quello scelto per un soggiorno in un’altra città. 

Da sempre, e mai come ora, i quartieri di ogni città mantengono e custodiscono identità, senso di comunità e disegno urbano che fanno da culla a chi ci abita o trascorre del tempo. Mondani o residenziali, periferici o centrali, verdi o caotici ogni quartiere d'Italia racconta un pezzo della città che compone un mosaico dai mille tasselli, tutti da scoprire, specialmente ora che sembrano essere diventati il confine entro cui dover organizzare le nostre vite.

Vediamo allora una piccola selezione di alcuni tra i quartieri più belli delle città italiane.

I 20 quartieri più belli d'Italia

  • Borgo San Frediano, Firenze
  • Dorsoduro, Venezia
  • Rione Monti, Roma
  • Isola, Milano
  • La Crocetta, Torino
  • Borgo Teresiano, Trieste
  • Boccadasse, Genova
  • Santo Stefano, Bologna
  • Bari Vecchia, Bari
  • Castello, Cagliari
  • Sasso Barisano e Sasso Caveoso, Matera 
  • La Kalsa, Palermo
  • Posillipo, Napoli
  • Centro Storico, Urbino
  • Via della Viola, Perugia
  • Borgo Rivera, L’Aquila
  • Borgo Antico, Termoli
  • Lungomare, Reggio Calabria
  • Città Vecchia, Bolzano
  • Piazza Chanoux,  Aosta

I quartieri italiani da visitare

  • Borgo San Frediano, Firenze 

Sulla riva sinistra dell'Arno, nella magnifica cornice di Firenze, si snodano le suggestive stradine di Borgo San Frediano, un elegante quartiere che tiene insieme l’anima storica fiorentina con la sua faccia più contemporanea e vitale. Tra i suoi vicoli, marciapiedi stretti e vecchie botteghe artigiane, sono nati negli anni locali moderni e punti di ritrovo di grande richiamo come caffè e ristoranti capaci di inserirsi perfettamente nell’atmosfera rinascimentale e autentica del quartiere e di rinfrescarla nello stesso tempo.

  • Dorsoduro , Venezia

Dietro la Chiesa Santa Maria della Salute si apre un dedalo di strade e canali che attraversano uno dei quartieri più emblematici e affascinanti di Venezia: il Dorsoduro che comprende al suo interno anche  l’Isola della Giudecca. 

Questo quartiere in genere più al riparo dalla folla turistica che assedia la città, vanta una grande concentrazione di scorci pittoreschi, chiese, palazzi e musei come la Galleria dell'Accademia e il palazzo Venier dei Leoni che ospita la collezione Peggy Guggenheim. Graffiti, ristoranti, caffè e gallerie d’arte animano questo sestiere di Venezia dove si ritrovano artisti e studenti in un’atmosfera autentica e vitale.

  • Rione Monti, Roma

Tra i numerosi e affascinanti quartieri che compongono il quadro urbanistico di Roma scegliamo il bellissimo e vivace Rione Monti. Un quartiere centrale ma ancora autentico, elegante, raffinato e vivo, capace di tenere insieme gallerie d’arte, vinerie, monumenti storici, tradizioni popolari e vita notturna. 

Incastonato tra i Fori Imperiali e il quartiere Esquilino, il rione è un saliscendi di strade fatte di sanpietrini, vicoli con scorci panoramici sulle meraviglie di Roma e iconici luoghi di ritrovo come la piazzetta di Madonna dei Monti, con la sua caratteristica Fontana dei Catecumeni al centro.

(Foto: © Kristi Blokhin / Shutterstock)

  • Isola, Milano

Come suggerisce già il suo nome Isola è un quartiere a sé stante nella metropoli meneghina, strade, piazze edifici di origine industriale, trasmettono il fascino di una zona tra le più singolari e ricercate di Milano. Il suo simbolo più iconico è l’edificio conosciuto come Bosco Verticale che primeggia tra i grattacieli, le botteghe, le gallerie di moda e i ristoranti del quartiere. Un sofisticato equilibrio di stili architettonici e di spazi pubblici come il Parco della Biblioteca degli Alberi, i negozi e i locali di Via Pastrengo e la street art di  Via Carmagnola e Angelo della Pergola. Un’isola urbana piena di stile moderno e fascino milanese.

  • La Crocetta, Torino

Vicino al bel centro storico di Torino incontriamo il piccolo ma affascinante quartiere residenziale della Crocetta. Si tratta di una zona caratterizzata da eleganti palazzi liberty, viali alberati, spazi pedonali e abitazioni di lusso che rendono il quartiere il salotto della città e una delle sue zone più ambite e prestigiose grazie alla presenza del Politecnico e della chiesa settecentesca della Beata Vergine delle Grazie, il cui simbolo da il nome al quartiere.

(Foto: © PippiLongstocking/Shutterstock)

  • Borgo Teresiano, Trieste

Borgo Teresiano è uno dei quartieri più antichi e ricchi di storia del centro di Trieste. Un quartiere signorile dal volto ottocentesco che sorge sul sito di una vecchia salina e che vanta magnifici edifici come il Palazzo della Borsa Vecchia che affaccia su Piazza della Borsa o come il vicino Palazzo del Tergesteo e il prestigioso Teatro Verdi. Ma il vero protagonista del quartiere è il suo Canal Grande che scorre tra le sue vie in modo perpendicolare al lungomare e rendendolo una delle zone più suggestive e amate di Trieste.

  • Boccadasse, Genova

Nella parte orientale del lungomare di Genova, all’interno del quartiere Albaro, troviamo il borgo marinaro di Boccadasse, un piccolo lembo di terra tra mare e roccia e casette colorate che lo rendono uno dei quartieri più suggestivi e iconici d’Italia. Lambito dalle onde sulla sua piccola baia, Boccadasse è un villaggio avvolto in un’atmosfera magica, romantica e ferma nel tempo, tra case ammassate, scale di pietra, reti di pescatori e locali sul mare, facilmente raggiungibili in bicicletta dal centro di Genova.

  • Santo Stefano, Bologna

Definire Santo Stefano solo come un quartiere di Bologna rischia di essere quasi riduttivo, si tratta infatti di una vasta zona nata dalla fusione di altre aree delle città dal centro fino ai rinomati Colli. La sua sub zona più conosciuta ed elegante è quella compresa all’interno della cinta muraria che include Piazza Santo Stefano che dà il nome al quartiere, un’area vitale sede di numerosi eventi culturali e musicali, mercatini vintage, chiese antiche e parchi cittadini, tra cui i Giardini Margherita, i giardini di Villa Ghigi e il parco Lunetta Gamberini.

  • Bari Vecchia, Bari

A Bari Vecchia ci si ritrova in quartiere simile a un borgo antico, ricco di tradizioni e atmosfera magica. Lo storico centro città è un dedalo di vicoli stretti e acciottolati che serpeggiano tra splendidi edifici antichi, piazzette e chiese. Qui si respira l’aria autentica e quasi ferma nel tempo insieme alla vivace vita che si accende di sera tra locali, ristoranti tipici e gente per strada.

(Foto: © Joaquin Corbalan P / Shutterstock)

  • Castello, Cagliari

Il quartiere di Castello o Casteddu in sardo, è il cuore del centro storico di Cagliari e la area suo più antica che domina la città grazie alla sua posizione elevata e panoramica. Le sue stradine suggestive e tortuose conducono attraverso piazzette e terrazze con belvedere sul mare, vecchie botteghe, chiese antiche e luoghi iconici della città come la Cattedrale di Santa Maria, le torri medievali dell’Elefante e di San Pancrazio, il Palazzo Viceregio, il Bastione di Saint Remy, un anfiteatro Romano  e un ricco orto botanico.

  • Sasso Barisano e Sasso Caveoso, Matera 

Uno dei quartieri più suggestivi d’Italia e unico nel suo genere è quello che si trova a Matera generalmente conosciuto come i Sassi. Nello specifico si tratta di due rioni Sasso Caveoso e Sasso Barisano, scavati nella roccia calcarea ed eletti Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco per la loro caratteristica struttura urbanistica. Abitazioni, chiese e monasteri ammassati l'uno sull'altro lungo un labirinto di strade tortuose a gradini per uno scenario mozzafiato e senza uguali al mondo.

  • La Kalsa, Palermo 

Il quartiere di origine araba della Kalsa a Palermo conserva un’atmosfera mediorientale grazie a vicoli stretti, eleganti edifici antichi e piazze adornate da alte palme. La Kalsa è una zona tra le più storiche e vitali di Palermo, ricca di tesori come il Giardino dei Giusti o la Chiesa Santa Maria dello Spasimo e di luoghi di ritrovo serale per i giovani. Ai suoi margini si trova anche uno dei luoghi più spettacolari e simbolici di Palermo: Piazza Pretoria

  • Posillipo, Napoli

In posizione panoramica sullo spettacolare Golfo di Napoli, Posillipo è uno dei quartieri più esclusivi e belli della città partenopea. Un'elegante zona residenziale affacciata sul mare da una penisola collinare di natura lussureggiante con scogliere a picco, piccole isole, calette, ville e palazzi pittoreschi. Tra gli incredibili scorci panoramici di Posillipo si trovano luoghi di grande interesse come la splendida Villa Imperiale di epoca romana con parco archeologico.

  • Centro Storico, Urbino

Il quartiere che coincide con il centro storico di Urbino è inserito nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. In un perimetro di appena un chilometro quadrato si concentrano una serie di palazzi, piazze, chiese e musei di enorme rilievo artistico e architettonico. Un quartiere in puro stampo rinascimentale che si articola in un disegno urbano fatto di stradine e vicoli, scalinate e sottopassi, scorci panoramici e imponenti edifici storici come il Palazzo Ducale.

  • Via della Viola, Perugia

Nel centro storico di Perugia si nasconde il gioiello di un piccolo quartiere in perenne fermento creativo che si snoda lungo via della Viola, compresa nel Rione Porta Sole. In un contesto di edifici medioevali e stradine tortuose si svela un mondo di colori e opere d’arte di strada, botteghe, gallerie e locali. Grazie ad un’importante opera di rivalutazione del quartiere sulle mura delle sue vie si trovano dipinti di vari artisti, sculture artigianali e un’atmosfera bohémien ottimamente innestata nella cornice storica della città.

  • Borgo Rivera, L’Aquila

In questa lista dei quartieri più belli d’Italia è giusto dare spazio anche a una zona della città de L’Aquila che, malgrado la devastazione subita dal terremoto, mantiene il suo fascino storico e merita grande considerazione. Nella parte meridionale del centro storico circoscritto da mura medioevali, incontriamo Il Borgo Rivera un quartiere ricco di suggestioni, bellezza e importanti edifici storici come il convento di Santa Chiara, la chiesa di San Vito, la celebre fontana delle 99 Cannelle e il panoramico Parco delle Acque.

  • Borgo Antico, Termoli

Il quartiere di Borgo Vecchio sovrasta la città di Termoli dalla cima di un promontorio affacciato sul mar Adriatico. Da qui si gode di un magnifico panorama sul litorale dove spicca anche un vecchio trabucco. Questa zona della città ha il sapore di un vecchio borgo marinaro e allo stesso tempo di una cittadella fortificata, grazie a piazzette e vicoli caratteristici tra cui quello più stretto d'Italia, casette bianche e colorate, stradine lastricate, mura di cinta e l’imponente castello Svevo.

  • Lungomare, Reggio Calabria

La zona di Reggio Calabria che attraversa il centro storico tra il porto e il fortino a mare, da piazza Indipendenza a Piazza Garibaldi, è un quartiere ricco di eleganti ville, palazzi in stile liberty, giardini botanici, tesori archeologici di epoca greco romana che trovano il loro naturale prolungamento su un lungomare tra i più incantevoli d’Italia. Uno dei luoghi più d’impatto di Reggio, una lunga terrazza protesa sul Mediterraneo, affacciata sullo Stretto che regala panorami e suggestioni uniche. 

  •  Città Vecchia, Bolzano

Edifici antichi, vicoli intrecciati, musei di spessore, chiese gotiche, mercati vivaci, portici costellati di negozi, caffetterie e piazze vive come piazza Walther, piazza delle Erbe e piazza del Municipio caratterizzano il quartiere centrale di Bolzano. La suggestiva città vecchia è il cuore pulsante della città con una ricca offerta culturale, mondana e paesaggistica grazie alla cornice dei confinanti Parco dei Prati del Talvera e il Monte Renon.

  • Piazza Chanoux, Aosta

Sulle tracce di Rocco Schiavone il quartiere di Aosta, considerato il suo più bello, è quello nel cuore della città che si sviluppa intorno alla suggestiva e rettangolare piazza Chanoux da cui si diramano le vie più rappresentative e vive di Aosta, i suoi antichi e sofisticati caffè d’epoca e gli eleganti palazzi storici come il Municipio ottocentesco in stile neoclassico.

(Foto: © Simona Sirio / Shutterstock)

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri