Idee di viaggio

Cala Mariolu: come arrivare e mappa

Nel golfo di Orosei c'è una delle spiagge più belle della Sardegna

Cala Mariolu MARE Shutterstock
5/5

La Sardegna vanta spiagge meravigliose, così belle che stabilire a quale spetti lo scettro sarebbe impossibile. Cala Mariolu, sul golfo di Orosei, si trova in una zona della costa dove le spiagge più belle dell'isola si susseguono senza soluzione di continuità (qui trovate le spiagge della Sardegna orientale). 

Cala Mariolu è un'ampia distesa di sassolini bianchissimi e fini che si interrompe con gli scogli di punta Ispuligi. Oltre gli scogli inizia un'altra spiaggia meravigliosa: la spiaggia dei Gabbiani.

GUARDA ANCHE: ESTATE 2020

Cala Mariolu

Cala Mariolu deve il suo nome, secondo la leggenda, all'esclamazione di un pescatore che era solito nascondere il pesce pescato al fresco di una delle tante grotte della spiaggia. Ritornando a prenderlo però si accorse che il pescato mancava e dedusse che nella cala doveva esserci un ladro: un mariolu in dialetto sardo. Non sapeva in realtà che lì vivevano le foche monache che si occupavano di razziargli il pesce.

La Cala conosciuta come Cala Mariolu ha in realtà un altro nome con cui è segnata sulle mappe e cartine. Si chiama Ispuligidenie che significherebbe "spruzzata di neve". Questa immagine si addice in effetti perfettamente alla spiaggia che è composta da sassolini minuscoli e bianchi proprio come la neve. Qui trovate tutte le Spiagge più belle della Sardegna e qui trovate le spiagge segrete, meno conosciute ed affollate. 

GUARDA ANCHE: SPIAGGE ESTATE 2020

Come arrivare a Cala Mariolu

Cala Mariolu fa parte del comune di Baunei e si trova nel golfo di Orosei, in provincia di Nuoro, sulla costa orientale della Sardegna. Il modo migliore per raggiungere cala Mariolu è via mare con i gommoni e le barche che partono da Arbatax, da Santa Maria Navarrese e da Cala Gonone. In alternativa c'è un trekking abbastanza lungo che parte dall'Altopiano del Golgo.

Cala Mariolu a piedi

Cala Maiolu si raggiunge con un sentiero adatto a tutte le persone che hanno un po' di esperienza nel trekking. Il percorso è lungo 6,5 km con 660 metri di dislivello. La quasi totalità del sentiero è esposta al sole. Si consiglia quindi di partire la mattina molto presto per non soffrire troppo caldo e, inoltre, per non trovare la spiaggia troppo affollata dai turisti che vengono da mare. Portate con voi acqua in abbondanza. 

Foto e immagini

Mappa e cartina

Scopri