Idee di viaggio

Le dune di Piscinas, un capolavoro del vento

Le piscine più alte d'Europa si trovano in Sardegna e sono un capolavoro del vento abitato dai cervi.

Dune di Piscinas MARE Shutterstock
/5

Vicino Arbus (Sardegna Occidentale) c'è un'enorme duna che si estende per 2 km quadrati e che arriva fino al mare.

La duna ricoperta dalla macchia mediterranea è anche il rifugio del cervo sardo che abita le zone un po' più distanti dal mare.

GUARDA ANCHE: LA DUNA PIU' GRANDE D'EUROPA

Dune di Piscinas

Le dune di Piscinas sono uno dei posti più selvaggi della Sardegna. Sulla spiaggia e tra le dune ci sono i convogli abbandonati ed i binari che provenivano da Montececchio, antica città mineraria, a 20 km nell'interno.

Le dune di Piscinas sono attraversate dal Rio Piscinas, un torrente conosciuto come fiume rosso per il colore rossastro dell'acqua: in parte è alimentato dall'acqua proveniente dalle gallerie della miniera dismessa di Naracauli.

La miniera è un grande relitto color ruggine che ha tutto il fascino dei posti abbandonati dimenticati in mezzo a una natura generosa. Si può raggiungere seguendo i binari che arrivano fino in spiaggia.

Qui trovate tutte le info su cosa fare e cosa vedere in Sardegna e qui le spiagge più belle della Sardegna del Sud.

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE DELLA SARDEGNA

Mappa e cartina

Scopri