Idee di viaggio

I murales di Orgosolo, un viaggio fotografico

Il nostro Paolo ha visitato Orgosolo, un paesino apparentemente anonimo della Barbagia sarda. Scrigno di cultura e tradizione e di bellissimi murales che colorano tutte le strade del paese

/5
Autore: Paolo


A pochi chilometri da Nuoro e incastonata tra i monti del Supramonte si trova un paesino che a primo impatto sembrerebbe anonimo invece porta con se grandi tradizioni culturali e valore storico.

Barbagia, Sardegna Vedi le foto: I murales di Orgosolo, un viaggio fotografico Orgosolo ha radici molto antiche, è rinomato per essere uno dei paesi simbolo del banditismo sardo e delle anonime sequestri (è il paese nativo del bandito "romantico" Graziano Mesina), ma è conosciuta anche per i suoi coloratissimi murales. Clicca qui per sfogliare il racconto fotografico del nostro Paolo, una splendida immersione tra i murales di Orgosolo (CREDIT: Paolo Colombo).


Vai alla gallery

I murales di Orgosolo, un viaggio fotografico

15 foto.

Scopri