Idee di viaggio

Le spiagge più belle della Sardegna Orientale

Abbiamo selezionato 8 spiagge tra un'infinità di spiagge meravigliose della costa Est della Sardegna. Forse ce ne sono di altrettanto belle, ma queste sono decisamente belle.

Spiagge Sardegna Orientale MARE Shutterstock

Spiagge Sardegna Est

Nell'est dell'isola ci sono alcune delle spiagge più belle della Sardegna

La Sardegna Orientale, se si scende da Nord, regala un cambio di prospettiva. Gli yacht lasciano il passo a barche a vela, gommoni e barchette e le spiagge diventano nascoste ed il verde immenso.

Scegliere le spiagge più bella della Costa Est della Sardegna non è un'impresa facile, perché le spiagge belle sono incontabili. Ne abbiamo selezionate 8, a voi aggiungerne altre (qui trovate invece le cose da vedere assolutamente in Sardegna). 

GUARDA ANCHE: ESTATE IN ITALIA 2020

  • CALA FUILI, DORGALI (NUORO)

Cala Fuili è una delle cale meravigliose di Cala Gonone, la frazione a mare di Dorgali. E' famosa per essere stata set del film con Giancarlo Gianni e Mariangela Melato "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di Agosto" insieme a Cala Luna. 

COME ARRIVARE A CALA FUILICala Fuili si raggiunge percorrendo la SS 125, svoltando verso Cala Gonone. Una volta imboccata la litoranea 26 si raggiungono le indicazioni per la cala a cui si arriva con un ripido sentiero nella macchia mediterranea. 

  • CALA LUNA, DORGALI (NUORO)

Cala Luna, a Cala Gonone, è un altro dei meravigliosi scenari del film di Lina Wertmüller. La spiaggia ha un fondale basso adatto ai bambini ed è attrezzata con un punto di ristoro e servizi. 

COME RAGGIUNGERE CALA LUNA: dal porticciolo di Cala Gonone partono i battelli che raggiungono la cala. Un sentiero di trekking difficile parte da Cala Fuili o da Baunei e raggiunge la spiaggia. 

GUARDA ANCHE: SPIAGGE ITALIA

  • CALA SISINE, BAUNEI (NUORO)

Cala Sisine, a Baunei, è una spiaggia stretta tra due costoni rocciosi con i lecci e la macchia che arrivano fino al mare. Anche qui c'è un punto di ristoro e servizi.

COME RAGGIUNGERE CALA SISINE: Cala Sisine si raggiunge via mare dai porti di Cala Gonone, Arbatax e S. Maria Navarrese. E' raggiungibile anche a piedi attraverso un sentiero segnato di difficoltà medio alta. 

GUARDA ANCHE: REGOLE PER ANDARE IN SPIAGGIA NEL 2020

 

  • CALA BIRIOLA, BAUNEI (NUORO)

Cala Biriola si trova appena sotto il bosco di Biriola con i suoi ginepri odorosi che arrivano fino alla spiaggia. Cala Biriola è piccola e selvaggia e perfetta per immersioni e snorkeling.

COME RAGGIUNGERE CALA BIRIOLA: anche Cala Biriola si raggiunge comodamente con le barche a motore che partono da Cala Gonone, Arbatax e S. Maria Navarrese.

 

  • CALA GOLORITZE', BAUNEI (NUORO)

Cala Goloritzé è forse la più nota tra le spiagge della Sardegna dell'Est. Famosa per l'iconico pinnacolo alto 143 metri che sovrasta la spiaggia, è anche meta conosciuta tra gli arrampicatori.

COME RAGGIUNGERE CALA GOLORITZE': Goloritzé è raggiungibile via mare da Arbatax e Santa Maria Navarres. In alternativa c'è un sentiero che dall'altopiano del Golgo giunge alla cala di media difficoltà e più di un'ora di percorrenza.

 

  • CALA LIBEROTTO, OROSEI (NUORO)

Cala Liberotto è una spiaggia di sabbia e ghiaia bianca che si alterna a grossi scogli affioranti. Anche qui ci sono ristori e servizi. La spiaggia si trova anche in una zona rinomata per la vita notturna. E' una spiaggia battuta dal vento e frequentata dai surfisti.

COME RAGGIUNGERE CALA LIBEROTTO: seguendo dalla SS 125 in direzione Orosei si trova l'indicazione per la spiaggia di Cala LIberotto (all'ingresso del centro abitato di Sos Alinos).

 

  • SU SIRBONI, GAIRO (OGLIASTRA)

Su Sirboni è spesso battuta dal vento ed ha un fondale profondo. Per questo motivo è poco frequentata da famiglie e bambini ed ha pochi servizi. 

COME RAGGIUNGERE SU SIRBONI: percorrendo la strada statale panoramica 125 dopo Gairo si segue l'indicazione "al mare" per poi proseguire a piedi fino alla spiaggia.

 

  • CALA MURTAS, VILLAPUTZU (CAGLIARI)

La spiaggia di Cala Murtas è una spiaggia lunga 6 km interamente spolverata di sabbia bianca e ghiaietta.

A Sud termina nel porticciolo di Capo San Lorenzo, con la torre omonima, e a Nord con gli scogli. 

COME RAGGIUNGERE CALA MURTAS: da Cagliari si percorre la Nuova SS 125 verso Tortolìcon uscita Murtas seguendo le indicazioni per Tertenia e Murtas. Superato il ponticello sul Flumini Tintinau si procede fino al cartello indicante Quirra, fino al Bar Quirra. Qui ci sono i cartelli che indicano la spiaggia. Si prosegue a piedi per un breve tratto. 

Scopri