Idee di viaggio

Le spiagge più belle della Sardegna del Sud

Le 8 spiagge migliori dove andare al mare nella Sardegna del Sud.

Spiagge Sardegna Sud MARE Shutterstock
5/5

La  Sardegna del Sud è storicamente meno turistica di quella del Nord, meno acclamata dal turismo mondiale, ma non per questo meno bella. 

GUARDA ANCHE: SPIAGGE PIU' BELLE D'ITALIA

Spiagge Sardegna Sud

Se al Nord ci sono la Costa Smeralda e la bellezza perfetta della Maddalena, a Sud ci sono nomi meno noti dove è più facile fare una vacanza economica ed incontrare spiagge poco affollate (qui trovate le spiagge segrete più belle della Sardegna).

  • CALAMOSCA, CAGLIARI 

Calamosca si trova a pochissimi km dal centro di Cagliari. Prende il nome dalla torre spagnola costruita al delimitare della spiaggia. Più solitaria e leggermente più difficile da raggiungere c'è Cala Fighera attraverso un sentiero di trekking che parte proprio da Calamosca.

COME RAGGIUNGERE CALAMOSCA: da viale Poetto si raggiunge il bivio per S.Elia. Si prosegue dritti. La spiaggia di Calamosca è segnalata da numerosi cartelli. Si raggiunge anche con i mezzi pubblici (nel finesettimana con la linea 5 o 11, dal lunedì al venerdì con la 5).  

  • CALA PIRA, CAGLIARI

A sud della Costa Rei ci sono spiagge separate dagli scogli, non sempre adatte ai bambini, ma sempre a chi vuole ubriacarsi del mare chiaro come la sabbia ed esplorare ogni giorno una caletta nuova. Oltre a cala Pira ci sono cala Turno, Cala Sinzias e tante altre spiaggette.

COME RAGGIUNGERE CALA PIRA: sulla Strada Panoramica che va da Costa Rei a Villasimius al Km 11 si trovano le indicazioni per Cala Pira, si prosegue su una strada non asfaltata.

GUARDA ANCHE: METE ECONOMICHE 2020

  • CALA SINZIAS, CAGLIARI

Cala Sinzias, a Villasimius (Cagliari), è di solito poco affollata lontano dai due accessi alla cala, a  Nord e a Sud, e circondata da una pineta bellissima di eucalipti profumati.

COME ARRIVARE A CALA SINZIAS:  percorrendo la Strada Panoramica che da Costa Rei va a Villasimius (Strada Provinciale 18) si trovano le indicazioni per scendere alla spiaggia. 

GUARDA ANCHE: VACANZE ECONOMICHE

  • MARI PINTAU, CAGLIARI

Mari Pintau, mare dipinto, si chiama così per i giochi di colori che crea il fondale di sabbia e sassi, dal celeste al turchese, passando per il verde. E' adatta ai bambini; oltre ai ristori e al parcheggio ci sono locali aperti la sera. 

COME RAGGIUNGERE MARI PINTAU: percorrendo la Strada Provinciale 17 in direzione Cagliarisi prosegue fino a Geremeas. Dal parcheggio si prosegue a piedi lungo un breve sentiero.

 

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE DELLA SARDEGNA

Tra Capo Malfatano e Capo Spartivento c'è Tuerredda che è considerata una delle spiagge più belle della Sardegna intera.

COME ARRIVARE ALLA TUERREDDA: partendo da Cagliari si percorre la Strada Statale 195 in direzione Teulada. Si svolta a destra per Chia e si prosegue per una decina di chilometri. La spiaggia è ben segnalata.

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE SEGRETE DELLA SARDEGNA

  • IS MOLENTIS, VILLASIMIUS, CAGLIARI

Is Molentis è una spiaggia spettacolare con sabbia candida che si insinua in una spettacolare lingua morbida da un lato e rocciosa dall'altro nel mare. La spiaggia è solitamente affollata, ma vale la pena raggiungerla la mattina presto, per godersi uno spettacolo unico al mondo. 

COME ARAGGIUNGERE IS MOLENTIS: Punta Molentis si raggiunge percorrendo la Strada Provinciale 18 e svoltando in corrispondenza della segnalazione, a pochi chilometri da Villasimius.

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE VICINO CAGLIARI

Per un'immersione nel bianco intenso della Sardegna non c'è niente di meglio di Porto Giunco. Alle spalle della spiaggia c'è lo stagno di Notteri scelto dai fenicotteri rosa. 

COME ARRIVARE A PORTO GIUNCO: partendo da Cagliari si percorre la Strada Statale 125 fino a Villasimius. Superato lo stagno di Notteri si seguono le indicazioni per la spiaggia. Un sentiero di eucalipti porta al giunco.

  • CALA CIPOLLA, CAGLIARI

Cala Cipolla è l'ultima spiaggia di Chia (Domus de Maria). E' riparata dai venti e purtroppo abbastanza affollata in alta stagione. 

COME RAGGIUNGERE CALA CIPOLLA: da Cagliari si va verso Chia lungo la SS 195. Una volta a Chia si procede su Viale Spartivento, e superato lo stagno si prosegue sulla strada sterrato fino al parcheggio di cala Cipolla. Si prosegue a piedi, leggermente in salita sulla destra. 

Scopri